Africaland • Leggi argomento - New Defender - Eccolo

New Defender - Eccolo

Tutto sulla 90, 110 & 130

Messaggioil 12/09/2019, 12:26

Intanto che rifaccio il pieno di poc corn, butto lì questa considerazione: per tutti quelli che credono che la loro scatola di latta Euro -0 si rivaluterà, vorrei sapere da dove arriva tutta questa convinzione.

Mi spiego meglio: il valore di un oggetto, specialmente se usato, deriva dal rapporto tra la domanda e l'offerta.

I valori astronomici che hanno raggiunto le ns. scatole di tonno negli ultimi anni sono stati tali poichè una elevata offerta ha innalzato la domanda e quindi il prezzo, data la scarsità dei numeri di produzione (si parlava di 20.000 scatole di tonno prodotte all'anno, comprese le commesse militari!)

Ergo,

coloro i quali hanno contribuito a questo fenomeno ora saranno i primi a recarsi in concessionaria per comprare il nuovo prodotto, chiamiamolo..."il tonno insuperabile!"

Le concessionarie, da bravi Caini, offriranno loro un pezzo di pane per la vecchia scatoletta.

Essi potranno accettare, o rifiutare. Nel secondo caso venderanno la scatoletta sul mercato libero accontentandosi anche solo di 1.000 euro in più rispetto a quanto offerto dai Caini, usufruendo poi dello sconto che sarà, immagino, intorno al 7-10% sul nuovo.

Tutto questo farà crollare il valore dell'usato.

I taleban-tonnari (possessori delle scatole di tonno) penseranno di avere in mano l'oro e che il resto del mondo non capisce, valutandolo a peso di alluminio, e si terranno strette le loro scatolette, che tra limitazioni date dalla immatricolazione autocarro e divieti di circolazione per le emissioni alla fine diventeranno come le Series, relegate ai raduni storici o poco più.

Tra 20 anni, diventando "storiche" a tutti gli effetti, i prezzi cominceranno a salire, ma non raggiungeranno mai valori esagerati (tranne rare eccezioni) per via del grande numero prodotto.

Intanto, nel breve-medio periodo (5-10 anni) il tonno insuperabile sarà disponibile sul mercato dell'usato con una miriade di accessori dedicati e questo conquisterà anche i primi taleban-tonnari...


Vedremo se andrà così, cosa ne dite? ;)
fanfango
Avatar utente
 
Messaggi: 3365
Iscritto il: 05/12/2003, 16:47
Località: Varese

Messaggioil 12/09/2019, 12:30

Tutto sto casino per un cinghiale sulla macchina. Sapete quanti maiali e la versione femminile del suino vedo ogni giorno sui sedili anteriori?

Vi garantisco che non hanno necessariamente i Defender :lol:
naca
 
Messaggi: 330
Iscritto il: 13/12/2018, 9:09
Località: Vancouver, quartiere caldo

Messaggioil 12/09/2019, 12:36

fanfango ha scritto:Intanto che rifaccio il pieno di poc corn, butto lì questa considerazione: per tutti quelli che credono che la loro scatola di latta Euro -0 si rivaluterà, vorrei sapere da dove arriva tutta questa convinzione.

Mi spiego meglio: il valore di un oggetto, specialmente se usato, deriva dal rapporto tra la domanda e l'offerta.

I valori astronomici che hanno raggiunto le ns. scatole di tonno negli ultimi anni sono stati tali poichè una elevata offerta ha innalzato la domanda e quindi il prezzo, data la scarsità dei numeri di produzione (si parlava di 20.000 scatole di tonno prodotte all'anno, comprese le commesse militari!)

Ergo,

coloro i quali hanno contribuito a questo fenomeno ora saranno i primi a recarsi in concessionaria per comprare il nuovo prodotto, chiamiamolo..."il tonno insuperabile!"

Le concessionarie, da bravi Caini, offriranno loro un pezzo di pane per la vecchia scatoletta.

Essi potranno accettare, o rifiutare. Nel secondo caso venderanno la scatoletta sul mercato libero accontentandosi anche solo di 1.000 euro in più rispetto a quanto offerto dai Caini, usufruendo poi dello sconto che sarà, immagino, intorno al 7-10% sul nuovo.

Tutto questo farà crollare il valore dell'usato.

I taleban-tonnari (possessori delle scatole di tonno) penseranno di avere in mano l'oro e che il resto del mondo non capisce, valutandolo a peso di alluminio, e si terranno strette le loro scatolette, che tra limitazioni date dalla immatricolazione autocarro e divieti di circolazione per le emissioni alla fine diventeranno come le Series, relegate ai raduni storici o poco più.

Tra 20 anni, diventando "storiche" a tutti gli effetti, i prezzi cominceranno a salire, ma non raggiungeranno mai valori esagerati (tranne rare eccezioni) per via del grande numero prodotto.

Intanto, nel breve-medio periodo (5-10 anni) il tonno insuperabile sarà disponibile sul mercato dell'usato con una miriade di accessori dedicati e questo conquisterà anche i primi taleban-tonnari...


Vedremo se andrà così, cosa ne dite? ;)


Ti straquoto! e mi spingo oltre, sai perché i Caini hanno presentato a Francoforte...?! A me adesso è chiaro, puntano alto. È stata definita la star del salone e hanno fatto una versione che supera i 100k...portano via clienti alla classe G, stai a vedere


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
La vita è per professionisti
Conciaossa
Avatar utente
 
Messaggi: 405
Iscritto il: 17/09/2017, 15:57
Località: Roma

Messaggioil 12/09/2019, 12:37

naca ha scritto:Tutto sto casino per un cinghiale sulla macchina. Sapete quanti maiali e la versione femminile del suino vedo ogni giorno sui sedili anteriori?

Vi garantisco che non hanno necessariamente i Defender :lol:




Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
La vita è per professionisti
Conciaossa
Avatar utente
 
Messaggi: 405
Iscritto il: 17/09/2017, 15:57
Località: Roma

Messaggioil 12/09/2019, 12:47

concordo in pieno, per me il Defender non acquisirà nessun valore storico e le sue quotazioni sono destinate a scendere inevitabilmente nei prossimi anni (non è certo una Delta evoluzione tanto per citare un mezzo datato con quotazioni importanti).
Ce ne sono troppi sul mercato dell'usato e sono praticamente tutti invenduti. Solo qualche td4 riesce ad andare via ultimamente, i td5 e i 300 sono anni che non li vuole piu' nessuno, a parte pochi casi che non possono fare statistica.
Chi vuole ancora provare a racimolare qualche euro, deve farlo adesso.

Io il mio me lo tengo stretto, e compatibilmente con le limitazioni del traffico provo a godermelo in strada e 3/4 volte/anno ad un raduno nel bosco. Per il resto uso una altra auto, sicura, veloce, confortevole.
Nessun sano di mente spenderebbe adesso 30k euro per un mezzo scomodo, assemblato da cxxxxo, rumoroso e con parecchie rogne congenite. Se dovessi prenderlo per viaggiare, invece che il 110 mi oriento su un bel Land Cruiser passo lungo, se devo fare fuoristrada allora Jeep o Suzuki offrono ottime alternative al passo coi tempi.

Siamo noi, che possediamo il mezzo da tempo (il mio ha già 13 anni) ci siamo affezionati e non lo cambieremmo mai per niente al mondo, tutto il resto delle persone che vogliono/provano ad avvicinarsi a questo mondo, decidono per un altro brand.

Detto questo il nuovo mi piace molto, e lo prenderei subito se potessi. E secondo me avrà grande successo. In primis il nome, non è un caso che si chiami come quello precedente, indi per cui chi lo prende automaticamente si sente parte di una elitè da cielo stellato del Sahara, piuttosto che Malga VIP di montagna adagiata alla fine di una strada leggermente pendente ghiaiata fine.
In secondo luogo, è capiente, moderno, comodo figo etc etc e sebbene non ti permetta di fare un raduno nel bosco, ti da la sensazione cmq di poter affrontare l'avventura. E questo è quanto basta alla maggioranza dei clienti. E LR lo sa e non fa le cose a caso.
Then conquer we must, when our cause it is just,
And this be our motto: "In God is our trust."
zuckuss
Avatar utente
 
Messaggi: 1741
Iscritto il: 22/06/2010, 9:27

Messaggioil 12/09/2019, 13:04

Secondo voi la nuova" cosa" piace a Conciaossa?
def.td4
 
Messaggi: 614
Iscritto il: 03/03/2010, 20:30
Località: varese

Messaggioil 12/09/2019, 13:12

A parte il fatto che questa mania del mezzo storico prende solo chi non lo ha ed è convinto che possedere un mezzo definito storico sia un investimento, soldi facili, basta tenere la macchina in garage... per mezzi modesti, e per modesti intendo sotto i 90/100 mila euro, si è fortunati se si ripigliano i soldi spesi in manutenzione.
Il Defender, in quanto fuoristrada, è più vicino ad un mezzo da lavoro che ad una berlinetta, per cui nella sua vita, più o meno, né avrà vissuto di avventure che necessariamente ne causeranno la svalutazione.
Anche la più raffinata e meno propensa al lavoro, la Range, è soggetta ad una fine nella parte bassa dei listini dell'usato, figuriamoci una camionetta 4x4 sulla quale si caricano i cinghiali.

Detto questo, bella la Defender vecchia e nuova, sarà sempre bello vederle in mano a chi, in quel momento, è convinto di essere alla guida del migliore mezzo del mondo.

P. S. Non capisco perché nella vecchia le ammaccature sono decorazioni e nella nuova dovrebbero essere motivo di vergogna. Un rottame è un rottame.
naca
 
Messaggi: 330
Iscritto il: 13/12/2018, 9:09
Località: Vancouver, quartiere caldo

Messaggioil 12/09/2019, 13:17

...naca,Ti sei risposto da solo!
def.td4
 
Messaggi: 614
Iscritto il: 03/03/2010, 20:30
Località: varese

Messaggioil 12/09/2019, 13:36

Scuba650 ha scritto:Ora sorge un problema, ma se lo incrociate, lo salutate? :shock: :D


già!
faccio fatica a salutare quelli col puma.. :D
non fare oggi quello che puoi evitare domani
ghiaino
Avatar utente
 
Messaggi: 375
Iscritto il: 23/02/2015, 20:09
Località: livorno

Messaggioil 12/09/2019, 13:37

- inutile discutere sulle somiglianze o non somiglianze: è questione di criteri che si adottano, largamente soggettivi: l'uomo somiglia alla donna sotto certi profili (..ha due braccia, due gambe, una testa..) e ne differisce per altri (...non descrivo :lol: );
- inutile discutere sull'efficacia dell'elettronica: con gli "artifizi" elettronici si arriva ugualmente (...e forse oltre) negli stessi posti che con la meccanic. L'elettronica dà forse meno soddisfazione, ma è sicuramente più "democratica": anche chi non ha manico fuoristradistico pigia un tasto e va, e ben vengoano tutti i fuoristradisti! D'altronde: una volta compiuto un passo tecnologico, difficile che si torni indietro.

Mi chiedo, però:
- premesso che il "new" è senz'altro tecnicamente capace di portarti dove ti portava l'"old", siamo certi che saranno in molti ad avere il coraggio (economico) di fare le stesse cose? Chi porta una macchina da 80.000 euro in off road? Se tocchi un albero col paraurti, sei pronto a cambiare (e pagare) tutta la mascherina, che forse costerà 6-700 euro, contro i 50 del praurti old style? Sei disposto a rigare una macchina da 100.000 euro? Riprova ne è che - almeno per ora - di classi G recenti ai raduni e sulle mulattiere non ne vedo...
- se quanto detto sopra è vero (...e non è detto che lo sia, ci mancherebbe), perchè spendere nel nuovo defender la stessa cifra o quasi di una Range rover? In breve: non capisco a pieno a quale target di mercato (interno a tutta la gamma L.R.), si rivolga il nuovo modello...
Verteidiger
 
Messaggi: 2003
Iscritto il: 14/05/2012, 13:26
Località: tra Firenze e Prato

Messaggioil 12/09/2019, 13:59

Però sul 90 modello base-base, che in confronto al Td4 SE del 2007 ha almeno 15.000 euro di accessori in più (airbag-navigatore-sospensioni regolabili etc...) a 50.000, che con lo sconto fa 45.000 alla fine un pensiero ci si può fare...
Nn' è quisto l' verso. Come disse quillo che se 'mpiccò pì piede
bengi3
Avatar utente
 
Messaggi: 616
Iscritto il: 02/08/2006, 21:49

Messaggioil 12/09/2019, 15:16

bengi3 ha scritto:Però sul 90 modello base-base, che in confronto al Td4 SE del 2007 ha almeno 15.000 euro di accessori in più (airbag-navigatore-sospensioni regolabili etc...) a 50.000, che con lo sconto fa 45.000 alla fine un pensiero ci si può fare...



a 45.000 poi non metti la vernice speciale e qualche altra cavolata arrivando a 55/60 in un attimo?
Giovanni69
 
Messaggi: 54
Iscritto il: 17/12/2017, 10:50
Località: Rieti

Messaggioil 12/09/2019, 15:23

Verteidiger ha scritto:- se quanto detto sopra è vero (...e non è detto che lo sia, ci mancherebbe), perchè spendere nel nuovo defender la stessa cifra o quasi di una Range rover? In breve: non capisco a pieno a quale target di mercato (interno a tutta la gamma L.R.), si rivolga il nuovo modello...

Ecco, questo me lo sono chiesto anche io... non si finisce ad avere un listino di mezzi praticamente sullo stesso livello come dotazioni (Disco5, Velar, Range, Range Sport e New Coso), con prezzi molto ("troppo"?!) vicini e destinazioni d'uso piuttosto analoghe? Col rischio che chi compra un New Coso non sia un cliente rubato a Toyota ma che altrimenti avrebbe preso la Range o il Disco5? Boh mi sembra un pò un farsi la guerra tra fratelli... :-|

Agli inizi alla fine questa distinzione era molto più "netta": Def per lavoro/off road duro, Discovery per il tempo libero/gite con la famiglia e Range per il "lusso" pur lasciando a qualsiasi delle tre la possibilità di non sfigurare se il percorso da affrontare fosse stato più tosto di quanto previsto... sbaglio io il ragionamento? ;)
In fondo in fondo, ammettiamolo, siamo ancora tutti dei bambini... sono solo cambiate le dimensioni dei nostri giocattoli!!!
Dolx89
Avatar utente
 
Messaggi: 2381
Iscritto il: 17/04/2012, 13:30
Località: Lodi

Messaggioil 12/09/2019, 15:39

chi lavora o va per boschi prende rispettivamente un dmax o hilux e gimni o wrangler

il coso è per tutti quelli che vogliono farti sapere che possono farlo ma non ne hanno voglia :lol:
Non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza
Andreacat
Avatar utente
 
Messaggi: 2126
Iscritto il: 20/04/2009, 20:31
Località: Verona

Messaggioil 12/09/2019, 15:40

Digger ha scritto:
Andreacat ha scritto:digger per quanto ne sappiamo non ha neanche il defender


Nemmeno tu lo hai se è per questo :mrgreen:



ahahahahaha
cercavo la faccina che si smutanda ma qui non c'è :lol:
Non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza
Andreacat
Avatar utente
 
Messaggi: 2126
Iscritto il: 20/04/2009, 20:31
Località: Verona

Messaggioil 12/09/2019, 15:51

Errata corrige: nel mio msg di prima volevo scrivere: "una elevata DOMANDA ha pompato i prezzi data la scarsità dei numeri di produzione" invece è uscito il contrario...ma vedo che comunque avevate capito lo stesso il concetto... ;)
fanfango
Avatar utente
 
Messaggi: 3365
Iscritto il: 05/12/2003, 16:47
Località: Varese

Messaggioil 12/09/2019, 15:51

Andreacat ha scritto:la faccina che si smutanda


E' troppo per questo forum :lol: :lol: :lol:
UN DEFENDER SENZA BOCCHETTE E' COME UNA DONNA SENZA TETTE
Lasciatelo da solo nei suoi disturbi durante il suo festival dell'autocelebrazione
Digger
Avatar utente
 
Messaggi: 4238
Iscritto il: 03/03/2010, 21:38
Località: Genova

Messaggioil 12/09/2019, 16:28

fanfango ha scritto:Errata corrige: nel mio msg di prima volevo scrivere: "una elevata DOMANDA ha pompato i prezzi data la scarsità dei numeri di produzione" invece è uscito il contrario...ma vedo che comunque avevate capito lo stesso il concetto... ;)


infatti non mi tornava, ne hanno fatte così poche che il vecchio Def dovrebbe costare un boato solo perchè ce ne sono 4 in croce
e un po' è così, ora prsò sono chilometrate, cotte, ammaccate è un pregio quindi non lo dico e non hanno nessun valore storico, almeno per il momento, il valore che hanno è perchè sono stupende e poche e la gente le vuole, ma le vuole fino a quando ci può girare, tolti i viaggiatori puri e i fuoristradisti ancora più puri, ma che non sono sicuramente la pmaggior parte del bacino di utenza SUV, perchè fatevene una ragione il Defender vecchio o nuovo è un SUV nel significato più nobile del termine che qui da noi è stato ritradotto in negativo a causa di mezzi fighetti vari, fiighetti al volante e mamme che parcheggiano sui marciapiedi delle scuole.

Il Defender di maggior valore e che continua a stare alto attualmente è senza dubbio il pumino 2.2 (sulla vendita a prezzi folli come già detto ne so qualcosa) che ha davanti a sè ancora 6 anni di beata circolazione libera senza impedimenti di sorta, tutte le altre, compreso il 2.4 che in quanto E4 dal 2021 sarà bandito dai centri cittadini come gl E3 ora, avranno un calo di prezzo, terranno come sempre le più vecchie, grazie ad ASI, ma anche lì le limitazioni alla circolazione iniziano a farsi sentire.
Magari le più vecchie, ben conservate e meno chilometrate che inizieranno ad avere qualche valore storico/collezionistico, perchè saranno delle rarità assolute dato che tutti al def ci mettono mano e lo paciugano secondo necessità.

Però ho già iniziato a vedere persone che volevano una Defender e per spendere 10-12mila trovava gran catorci, 15.000 per auto di 16-17 anni e che si è detta "bella eh, ma chi me lo fa fare" e ha preso altro, nemmeno in casa Land, usati sicuramente senza fascino ma più giovani, più moderni e a prezzi anche della metà e che con una maggiolina sopra fanno più o meno le stesse cose, ti porta da un punto A a un punto B, sterra quanto basta e magari non ti lascia a piedi.

Tutto questo comunque secondo me col Defender 2020 non c'entra nulla, avrà il suo mercato che si incrocerà solo raramente con quello del Def originale, ma anche questo credo sia un concetto ben chiaro a tutti.
Detto questo, il Defender 2020 che bella macchina.
My two cents.
tonyfish
Avatar utente
 
Messaggi: 2590
Iscritto il: 27/11/2014, 18:22
Località: Cremona

Messaggioil 12/09/2019, 17:55

Io credo che in Land abbiano deciso di osare, l'hanno fatto, e l'hanno fatto pure bene!
Il prezzo spaventa? Si, ma forse se si pesano i contenuti innovativi non è nemmeno così assurdo; soprattutto per altri mercati! Ricordiamoci che non viene venduto solo in Italia, ma in tutto il mondo... vedo sul sito US che sono solo disponibili motorizzazioni a benza e a circa 10.000 dollari meno che qui! Ok ci va aggiunta l'iva specifica di ogni stato, ma a conti fatti forse costa un 5/7k meno che da noi.

Dunque è costoso? Si, molto, soprattutto, purtroppo per il mercato italiano.

Anche se poi messo a confronto con altro vedo che, sul sito land, il 110 è dato "a partire da" 51.400 euro... la 90 in arrivo... vado a vedere il listino Jeep Wrangler e vedo "a partire da 48.500". Sono 2900 euro di differenza come base di partenza.
Da un lato un mezzo "tradizionale" ( che mi piace un sacco, la Wrangler) dall'altro un mezzo ardito, frutto di un'operazione di rivisitazione in chiave moderna molto delicata e difficile, fatta scegliendo di osare con stile e tecnologia a "soli" 2900 euro in più. Dunque mi dico, è davvero così costoso a conti fatti?
Forse no! La realtà è che è davvero fuori portata per me, ma come lo è la Wrangler d'altronde!

Perciò forse forse, il posizionamento di mercato tanto criticato, non è nemmeno così inesatto a livello di mercato globale e visto i contenuti di tecnologia.

Altro discorso ovviamente è se chi lo compra vuole farne un certo uso piuttosto che un'altro di questa tecnologia, ma qui si entra nel campo del soggettivo.

Io apprezzo ... anche stilisticamente..i dettagli... i fari posteriori per esempio.. sembrano forme buttate "ad minchiam" sul pannello posteriore.... che altro non è come sono le luci "dei nostri Def"... rettangoli e cerchi "ad minchiam" sulla carrozzeria :lol: :lol:

Poi vabbeh... una frangia estremista di luddisti per cui il nuovo è sempre schifo, "eh ma l'elettronica non va".. "e ma il mio fa ruggine e mi piace"... ci sono sempre... e la mia parte sentimentale è lì col mio bel 90 rugginoso: )
ste.jp
 
Messaggi: 36
Iscritto il: 08/05/2018, 9:04

Messaggioil 12/09/2019, 18:14

è fastidioso leggere tra le righe la storiella della " volpe e l'uva acerba"; ci sono persone
che non possono acquistare questa fantastica cosa però ad alcuni, questa cosa, "non piace"e basta.
Poi, prendersi in giro con ironia è ancora più bello.
def.td4
 
Messaggi: 614
Iscritto il: 03/03/2010, 20:30
Località: varese

PrecedenteProssimo

Torna a DEFENDER

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti