Africaland • Leggi argomento - Defender Upgrade Freni

Defender Upgrade Freni

Tutto sulla 90, 110 & 130

Messaggioil 03/12/2017, 22:25

BCCCRL ha scritto:beh, per il vuoto si potrebbe usare l'alternatore del Td5 che fa anche da depressore. Ma il problema è la pompa che non spinge abbastanza, dovrebbe andare bene quella del Daily che ha pure il polmone maggiorato, ma non so che modello...ne avevo sentito parlare qui sul forum in anni pre- crac informatico


la pompa vuoto del Td5 deve essere lubrificata con l'olio del motore e quindi ha bisogno di una tubazione di mandata e di una di recupero, non mi pare sia una modifica tanto agevole e poi perché ? anche questa ha lo stesso valore di depressione di quella del 300, non vedo il vantaggio.

Landsaluti

gian
....frustra fit per plura quod fieri potest per pauciora....
gian td5
Avatar utente
 
Messaggi: 3405
Iscritto il: 23/04/2007, 21:29
Località: Ronco Scrivia, ma non sempre

Messaggioil 03/12/2017, 22:51

roby65to ha scritto:Scusa, ma tutti quelli che hanno un 300 hanno questo problema?

Non credo tutti, ma più di qualcuno, sì. Ogni tanto nel forum se ne leggono.

roby65to ha scritto: In caso negativo bisognerebbe capire per quale ragione le pompe sulla tua macchina durano così poco, magari c'è una perdita da qualche parte che le costringe ad un super lavoro...

Approfondisco in questi giorni, probabilmente - anzi spero - c'è una nuova perdita che ha fatto precipitare le cose, perchè fino a circa un mese fa frenava un pò meglio. Il superlavoro... anche no: il depressore lavora sempre, perchè è azionato da una camma dell'albero della distribuzione. Che serva o no depressione, lui deprime sempre...

quello_là ha scritto:Si il range ha un pompa che mette in pressione il liquido, peraltro il sistema è un po' rognoso,per lo meno su auto oramai 30ennali...
Anche sul disco 300 c'è il puntalino dentro il servo da regolare?

Ah, ecco, quindi la pompa elettrica fa pressione, non depressione.
Il puntalino c'è ma non è regolabile. I polmone del servofreno si monta così come arriva, c'è solo da sistemare bene la guarnizione di contatto con la paratia motore affinchè non si disponga di traverso falsando la distanza con il puntalino del pedale.

gian td5 ha scritto:dammi retta, il Discovery, se ha tutto in ordine, frena che è una meraviglia, procurati uno strumento per misurare il vuoto e collegalo all'impianto, scoprirai cose interessanti.

Landsaluti

gian
.

Sicuramente sì, è una cosa che devo e voglio fare prima possibile.
Umberto, il carriolon e la Regina
carriolon
Avatar utente
 
Messaggi: 6810
Iscritto il: 25/11/2003, 19:22
Località: Marcon (VE)

Messaggioil 03/12/2017, 22:55

Il depressore funziona sempre, ma probabilmente cambia la corsa della membrana ed il lavoro delle valvole tra il mantenere un vuoto stabile senza perdite ed il dover costantemente aspirare aria che entra da qualche parte come per esempio la membrana fessurata di un servofreno. Per verificare se è tutto ok dovresti creare il vuoto, attendere un' oretta a motore spento e provare a frenare per sentire se c'è ancora servoassistenza, se il servofreno si fosse scaricato allora un problema c'è di sicuro...
Roberto Land Rover 88" SIII diesel 1973

Facebook?! No grazie, ne faccio volentieri a meno…
Non uso WhatsApp, solo Telegram
roby65to
Avatar utente
 
Messaggi: 23906
Iscritto il: 07/04/2003, 11:59
Località: bassa valle di Susa

Messaggioil 03/12/2017, 23:40

Io avevo capito che il vuoto stesso fa allontanare lo stantuffo dalla camma, disattivando la pompa
SCRITTA COLORATA A CASO PER ATTIRARE L'ATTENZIONE

Official Shitposter AL Awards 2019
quello_là
Avatar utente
 
Messaggi: 6126
Iscritto il: 30/01/2011, 18:21
Località: vicenza - pistoia

Messaggioil 04/12/2017, 12:49

quello_là ha scritto:Io avevo capito che il vuoto stesso fa allontanare lo stantuffo dalla camma, disattivando la pompa

hai capito bene , la pompa del 300 funziona sulla corsa di ritorno, ovvero: la camma spinge il pompante e carica una molla la quale lo riporta indietro, è in questa farse che si crea il vuoto, se tutto è in ordine e non ci sono perdite la depressione vince la forza della molla, il pompante non ritorna se non parzialmente ed in pratica la pompa non si muove se non per sopperire alle piccole inevitabili perdite e in caso di frenata.
in caso di perdite importanti, la più frequente riguarda il circuito dell'egierre ed in particolare i gomiti in gomma che si fessurano, la pompa funziona in continuo deteriorandosi innanzi tempo, non è infrequente trovare la parte spinta dalla camma con vistosi segni di usura e/o la camma stessa con l'eccentrico spianato.

Landsaluti

gian
....frustra fit per plura quod fieri potest per pauciora....
gian td5
Avatar utente
 
Messaggi: 3405
Iscritto il: 23/04/2007, 21:29
Località: Ronco Scrivia, ma non sempre

Messaggioil 04/12/2017, 21:12

Grazie Gian, :11 io non ne sapevo nulla sul funzionamento del depressore! :oops:
Umberto, il carriolon e la Regina
carriolon
Avatar utente
 
Messaggi: 6810
Iscritto il: 25/11/2003, 19:22
Località: Marcon (VE)

Messaggioil 05/12/2017, 10:37

Si , e' vero che i Defender non sonno eccellenti in frenata, ma se tutto funziona bene, nulla di cosi' eccessivo da pensare a modifiche radicali. Sinceramente in quasi 20 anni, non ho avuto queste esigenze , poi bisogna sempre adeguare la guida al mezzo, non solo x i freni, ma anche per l'assetto,lo sterzo ecc.ecc.
Secondo me , e' sufficiente montare pasticche e dischi di ottima qualita' !
Il vero problema è che la velocità della luce è molto superiore a quella del suono,quindi mi sembravi brillante prima di ascoltarti
tiburzi
Avatar utente
 
Messaggi: 2184
Iscritto il: 11/08/2013, 17:54

Messaggioil 05/12/2017, 11:00

A parer mio il Defender frena bene eccome...... ( se tutto a posto )

Giro da anni con gomme da 35", assetto cazzi e mazzi..... pompa vuoto ben funzionante, pinze appena revisionate, pastiglie nuove, olio nuovo... insomma niente di "Tuning" ma solo la normale manutenzione eh, oltre a essere ben modulabile, anche su asfalto asciutto quando si deve fare una frenata di emergenza le gomme si bloccano subito e la macchina non si imbarca e non prende direzioni strane !

Mi e' capitato invece quando avevo le pinze da revisionare, che in frenata si scomponesse di brutto tirando un po' a destra e un po' a sinistra, con la pompa del vuoto rotta invece avevo il pedale durissimo e la frenata molto lunga....

insomma.... date retta a Gian.... se l'impianto e' a posto non ci sono problemi di frenata. 8-)
Land79
Avatar utente
 
Messaggi: 1736
Iscritto il: 02/02/2009, 9:11
Località: Varese

Messaggioil 05/12/2017, 11:16

Aggiungo un dettaglio, che poi sarebbe anche una domanda....i tubi freni vecchi, peggiorano la frenata, effetto polmone, giusto?
LupoAlberto
Avatar utente
 
Messaggi: 444
Iscritto il: 11/09/2013, 13:49
Località: Lugo (Ra)

Messaggioil 05/12/2017, 11:23

Qualcuno...ma non ricordo bene...per aumentare la capacità frenante aveva montato la pompa del Gr...
AlbertoVr
 
Messaggi: 551
Iscritto il: 14/10/2011, 13:45

Messaggioil 05/12/2017, 13:12

LupoAlberto ha scritto:Aggiungo un dettaglio, che poi sarebbe anche una domanda....i tubi freni vecchi, peggiorano la frenata, effetto polmone, giusto?
Per 2 pezzetti di flessibile che ha quell'impianto non cambia la vita. La cosa grave e se i tubi vecchi si sbelinano mentre fai una staccatona o frenata di emergenza, caso più serio, vai dritto.
Quindi al momento di revisionare le pinze per quel che costano i tubi tanto vale cambiarli.
Non abbiamo bisogno di sedili riscaldabili, tanto abbiamo le palle a induzione!
Immagine
pakkio
Avatar utente
 
Messaggi: 2047
Iscritto il: 11/12/2010, 16:39
Località: Giaveno

Messaggioil 05/12/2017, 18:57

Eppure la mia non frena...
Proverò i valori di depressione ma tenete conto, per darvi un parametro, su una pendenza del 20/30%, dopo un uso intenso la macchia retrocede senza riuscire a bloccare le ruote

Inviato dal mio EVA-L09 utilizzando Tapatalk
Nell'incerto..gas aperto

il giorno più facile era ieri
map
Avatar utente
 
Messaggi: 664
Iscritto il: 14/10/2006, 19:56
Località: tra Rosignano Solvay e Genova

Messaggioil 06/12/2017, 0:48

Anche il mio dopo un po' di uso in discesa tende a non frenare in maniera accettabile
L'altro giorno guadavo i dischi e sono ancora intonsi come nuovi senza nessun minimo accenno di scalino dettato dal' usura.
Mi sa che ho le pastiglie verificate.
La pompa del vuoto, cambiata dal precedente proprietario meno di 60.000 km fa ritengo che sia a posto.
Immagine
Tingle
Avatar utente
 
Messaggi: 959
Iscritto il: 25/10/2015, 9:46
Località: RIVALTA di Torino

Messaggioil 06/12/2017, 7:11

alberto56 ha scritto:http://www.landroverpassion.com/prodotto/kit-tarox-sport-defender/

un tozzo di pane...proprio!
Antonio82
Avatar utente
 
Messaggi: 479
Iscritto il: 07/01/2017, 16:43
Località: pontassieve

Messaggioil 06/12/2017, 9:40

Antonio82 ha scritto:
alberto56 ha scritto:http://www.landroverpassion.com/prodotto/kit-tarox-sport-defender/

un tozzo di pane...proprio!



ma poi a che scopooooooooo :o ? ma con un Defender dove ci dovranno andare ,in pista ? buttare via cosi' i soldi e' un vero peccato ! :cry:
Il vero problema è che la velocità della luce è molto superiore a quella del suono,quindi mi sembravi brillante prima di ascoltarti
tiburzi
Avatar utente
 
Messaggi: 2184
Iscritto il: 11/08/2013, 17:54

Messaggioil 06/12/2017, 10:06

Un paio di mesetti fa girando con i miei amici di merende ho attaccato una variante tosta in modo alternativo, ovvero su un roccione abbastanza impegnativo:


0b0b9bcf-1b06-4162-b94e-46332a2d6881 (Copia).jpg




L'ho provata 3 o 4 volte, poi ho desistito per 2 o 3 motivi.
Intanto perchè sperduti nel nulla avevo intenzione di riportarmi a casa con la macchina, poi perchè non volevo farla di verro e mi sarebbe servito almeno un palmo di passo in più per non dover usare troppa cattiveria e non doverla abbandonare li.
Terzo perchè non frenava.
O meglio, il potere frenante non era sufficiente per tenerla appesa dopo aver tentato la scalata, facendola indietreggiare.
Ora, a me è andata bene perchè tutto sommato avevo qualche centimetro di sicurezza, ma se nel tornare indietro una ruota posteriore fosse scivolata, mi sarei trovato sul tetto.

Quando si ha a che fare con un fuoristrada e lo si usa per ciò che è fatto, va considerato anche questo e assicuro che la differenza dall'asfalto al percorso off si sente eccome.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
SUPERIUS SUPERIS INFERIUS INFERIS

[SPOILER] : You will die.
jerry
Avatar utente
 
Messaggi: 1618
Iscritto il: 19/03/2007, 18:00
Località: Mordor

Messaggioil 06/12/2017, 10:11

Io comincerei con uno spurgo serio dell'impianto frenante, e l'esclusione del ripartitore,PER TUTTI
SCRITTA COLORATA A CASO PER ATTIRARE L'ATTENZIONE

Official Shitposter AL Awards 2019
quello_là
Avatar utente
 
Messaggi: 6126
Iscritto il: 30/01/2011, 18:21
Località: vicenza - pistoia

Messaggioil 06/12/2017, 18:14

Io avevo montato anche un.ulteriore ripartitore di frenata della wilwood perché dietro frenava più che davanti... poi mi piaceva poter bilanciare a piacere la percentuale.
Oggi il problema è che la frenata è veramente pessima.
In settimana monto delle gomme di misura più accettabile, faccio lo spurgo e controllo la pompa.... ma solo per scrupolo.. sono cose che ho già fatto più volte..
Intanto ho provato a chiedere ad un conce aftermarket land rover ma non hanno upgrade disponibili fatti su misura

Inviato dal mio EVA-L09 utilizzando Tapatalk
Nell'incerto..gas aperto

il giorno più facile era ieri
map
Avatar utente
 
Messaggi: 664
Iscritto il: 14/10/2006, 19:56
Località: tra Rosignano Solvay e Genova

Messaggioil 06/12/2017, 18:24

Jerry checcentri tu coi freni dei land Rover
Non abbiamo bisogno di sedili riscaldabili, tanto abbiamo le palle a induzione!
Immagine
pakkio
Avatar utente
 
Messaggi: 2047
Iscritto il: 11/12/2010, 16:39
Località: Giaveno

Messaggioil 06/12/2017, 18:29

Ah, ma non si parlava di frenatura in generale e quanto sia necessaria? :?

Volevo partecipare...
SUPERIUS SUPERIS INFERIUS INFERIS

[SPOILER] : You will die.
jerry
Avatar utente
 
Messaggi: 1618
Iscritto il: 19/03/2007, 18:00
Località: Mordor

PrecedenteProssimo

Torna a DEFENDER

Chi c’è in linea

Visitano il forum: savi vittorio, StefoBmw, SUPER P e 10 ospiti