Africaland • Leggi argomento - 300 tdi in autocombustione dopo lungo periodo di fermo

300 tdi in autocombustione dopo lungo periodo di fermo

Tutto sulla 90, 110 & 130

Messaggioil 02/12/2021, 19:58

Nickdef58 ha scritto:Domanda 5: se non trovi olio è perchè magari utilizzandola senza manicotto quello che “perde” se ne va per gravitazione… falla controllare da un meccanico comunque che sicuramente ti saprà dire meglio di noi

Si è possibile che se ne va per gravitazione, ma non noto una quantità superiore a quella normale. Un po' di olio c'è sempre stato lì. Una volta ho chiesto ad un meccanico specializzato e mi disse che un po' d'olio è normale.
Comunque dal meccanico non ci vado per farlo controllare perché il Defender è una passione e per me è sacro e non lo tocca nessuno. Per questo sono qui fra gli appassionati.
Defender 110 300 TDI 1997
Avraham
Avatar utente
 
Messaggi: 81
Iscritto il: 28/06/2010, 11:20
Località: Neghev

Messaggioil 02/12/2021, 22:38

Sistema la turbina e non smontare niente. Pulisci bene intercooler e manicotti.

Girare al massimo dei giri e senza olio non deve aver fatto troppo bene alle bronzine di banco e di biella, ma a smontare sei sempre in tempo se dopo il ripristino qualcosa non funziona come dovrebbe.
WalkiePol
Avatar utente
 
Messaggi: 2341
Iscritto il: 29/10/2004, 21:51
Località: Parco del Ticino

Messaggioil 03/12/2021, 8:31

WalkiePol ha scritto:Sistema la turbina e non smontare niente. Pulisci bene intercooler e manicotti.

Girare al massimo dei giri e senza olio non deve aver fatto troppo bene alle bronzine di banco e di biella, ma a smontare sei sempre in tempo se dopo il ripristino qualcosa non funziona come dovrebbe.


Concordo una bella approfondita pulita.

Ma l'alberino del turbo ha molto gioco?
che olio usavi, km ?

Smonterei anche la turbina per verificare da dove butta olio, giusto per capire se ti basta un coreassy nuovo o altro. In tutti i casi andrebbe poi anche bilanciare
...Leave no trace

Filippo - Land Rover Defender 110 - 300 tdi
kamaleon
Avatar utente
 
Messaggi: 1208
Iscritto il: 22/06/2009, 18:34
Località: bologna

Messaggioil 03/12/2021, 9:01

Queste cose accadono quando l'alberino della girante della turbina che per funzionare utilizza un cuscinetto quasi invisibile di olio, un sottilissimo strato nel quale l'alberino rimane sospeso senza quasi attriti si usura. I raschiamenti si usurano e l'alberino inizia a prendere gioco nella sede, lasciando passare olio e sino a che l'usura non è eccessiva tutto va tutto bene ma quando l'olio inizia a giungere in quantità nella parte calda della turbina succede cosa ti è accaduto.
Il motivo per il quale bisogna attendere almeno 10 sec per spegnere un motore con turbo è proprio per permettere che l'alberino non rimanga senza olio
Se l'autocombusione è stata presa in tempo, come hai descritto e se il sistema di raffreddamento era in ordine danni non puoi avere fatti se non al complesso turbo.

La turbina, una volta danneggiata è da smontare assolutamente, revisionare e se incrinate le chiocciole da sostituire. La vita media per un compressore è di circa 200.000 km, poi dipende molto dall'olio e dalle cure ma durano quello.... 100.000 km in più ma anche in meno, a volte molto meno.

Per quanto riguarda il girare momentaneamente senza ... sul 300 puoi tranquillamente farlo in quanto non vi sono sensori ne controlli per la carburazione, il turbocompressore è un accessorio come l'alternatore..... ovviamente le prestazioni saranno ridotte e parecchio
saluti max.
maxtd5
Avatar utente
 
Messaggi: 1341
Iscritto il: 05/09/2005, 21:07
Località: torino

Messaggioil 03/12/2021, 10:31

Queste cose accadono quando l'alberino della girante della turbina che per funzionare utilizza un cuscinetto quasi invisibile di olio, un sottilissimo strato nel quale l'alberino rimane sospeso senza quasi attriti si usura. I raschiamenti si usurano e l'alberino inizia a prendere gioco nella sede, lasciando passare olio e sino a che l'usura non è eccessiva tutto va tutto bene ma quando l'olio inizia a giungere in quantità nella parte calda della turbina succede cosa ti è accaduto.


Ho avuto un 200tdi con più 500K km la turbina aveva un bel gioco sull'alberino ( si sentiva molto bene a mano) , fischiava parecchio, ma spingeva bene, non ha mai avuto nessun problema di autocombustione. Vai a capire cosa è successo esattamente al turbo di Avraham
...Leave no trace

Filippo - Land Rover Defender 110 - 300 tdi
kamaleon
Avatar utente
 
Messaggi: 1208
Iscritto il: 22/06/2009, 18:34
Località: bologna

Messaggioil 03/12/2021, 10:41

Mi permetto di aggiungere qualche informazione visto che ho anch'io un 300.
Il 300 ha il brutto vizio "sputazzare" olio nel manicotto in uscita dalla turbina e negli anni ( e nei kilometri ) riempie l'intercooler e sporca tantissimo il collettore di aspirazione. La prima volta che ho smontato il collettore di aspirazione, all'interno, una massa gelatinosa nera ( olio condensato ) aveva occupato tutti gli angoli e i pertugi, lasciando pervio solo il lume naturalmente percorso dal flusso dell'aria. E' stato un lavoro pazzesco ripulirlo!! Direi che va smontata e ripulita tutta la linea di aspirazione ogni 80.000Km circa ( perchè l'ho rismontato io dopo 80k per cambiare la guarnizione fra collettore e testata ed era già ora di ripulire tutto.... ) Considerate che il mio Def non mangia olio, lo metto al massimo e lo tolgo per il cambio che è ancora quasi al massimo.
La turbina, dopo quella prime esperienza, ha girato per altri 100.000Km e sta ancora girando e quando spingo porta ancora la pressione a 1,2 Bar...Quindi non è un problema di turbina da revisionare... ma quel piccolo trafilamento d'olio nel raccordo in silicone in uscita dalla turbina, continua ad esserci....
( Giusto per fare due conti, 80.000Km sono 8 cambi di olio. Se nei 10.000km di un cambio d'olio sparisce 1/4 di lt, quindi niente, su 8 cambi sono 2kg di olio in piccola parte trafilato dalle fasce e quindi uscito dallo scarico, il resto, accumulato nell'intercooler, manicotti e collettore. )

Secondo me, non è impossibile che al motore del nostro amico sia semplicemente successo che ha cominciato a tirare dentro olio depositato nell'intercooler, oppure quello "gelatinoso" accumulato nel collettore di aspirazione. Io comincerei con una bella pulizia di tutta la linea di spirazione.
Michele
Def 90/300
mikeba
Avatar utente
 
Messaggi: 944
Iscritto il: 09/02/2015, 19:01
Località: Udine

Messaggioil 03/12/2021, 10:50

ho avuto un 200 con tachimetro rotto a 243000 e la turbina era la sua.....
ho avuto un td5 dato via a 278000 km con ancora la sua turbina ma bruciata dal proprietario successivo poco dopo, pochi mm di gioco
ho una volvo 1.6 td con 325000 km e alberino suo ma geometria variabile no, gioco su alberino elevato e condotti intercooler belli imbrattati

l'olio conta parecchio, sul td5 lo sostituivo spesso, conta parecchio anche l'accortezza quando la si usa .... non sono eterne ... il grippaggio del Core (alberino) è molto più facile di quanto si possa immaginare, credo che possano essere sufficienti 5 spegnimenti di colpo a velocità autostradale o quando già con tanto gioco qualche accelerata brutale

Che poi l'olio passi alla parte calda, accendendosi, è una questione di quale raschiamento ceda prima
saluti max.
maxtd5
Avatar utente
 
Messaggi: 1341
Iscritto il: 05/09/2005, 21:07
Località: torino

Messaggioil 03/12/2021, 14:25

WalkiePol ha scritto:Sistema la turbina e non smontare niente. Pulisci bene intercooler e manicotti.

Intendi dire di rimontare il tutto senza sostituire niente?
kamaleon ha scritto:Ma l'alberino del turbo ha molto gioco?
che olio usavi, km ?

L'ho detto prima, l'alberino non ha gioco, non più di quel tanto poco che ha sempre avuto nei precedenti controlli che faccio regolarmente.
L'olio che uso ormai da una decina di anni è Energy SAE 15w40 SG/CD sempre cambiato ogni 5.000km.
Kilometraggio attuale 432.000 e dal 1997 non ho mai cambiato la turbina. Ho sempre tenuto tutto ben pulito e aspetto sempre un minuto prima di spegnere il motore. Ho sempre pulito l'intercooler e manicotti tranne che in questi ultimi 4 anni causa malattia. Per questo credo che quello che è successo abbia a che fare in qualche modo ad una mancata manutenzione. Pensa che da quando mi sono ammalato ogni anno faccio meno 2.000Km.

Smonterei anche la turbina per verificare da dove butta olio, giusto per capire se ti basta un coreassy nuovo o altro. In tutti i casi andrebbe poi anche bilanciare

Il fatto è che non vedo olio più di quanto ce ne sia mai stato.
Defender 110 300 TDI 1997
Avraham
Avatar utente
 
Messaggi: 81
Iscritto il: 28/06/2010, 11:20
Località: Neghev

Messaggioil 03/12/2021, 14:30

mikeba ha scritto:
Secondo me, non è impossibile che al motore del nostro amico sia semplicemente successo che ha cominciato a tirare dentro olio depositato nell'intercooler, oppure quello "gelatinoso" accumulato nel collettore di aspirazione. Io comincerei con una bella pulizia di tutta la linea di spirazione.

Appunto questo è anche il mio sospetto. Da un po' di anni non ho più pulito l'intercooler e si è accumulato dell'olio. Questo avrebbe potuto innescare l'autocombustione appena raggiunto un certo livello. Come si spiega però la mancanza di olio motore nella coppa? Ne mancavano 2 litri.
Defender 110 300 TDI 1997
Avraham
Avatar utente
 
Messaggi: 81
Iscritto il: 28/06/2010, 11:20
Località: Neghev

Messaggioil 03/12/2021, 14:38

Un olio con classifica API CD non lo metterei neppure su una Series, il manuale prescriveva all' epoca una specifica minima CE, attualmente qualsiasi buon lubrificante è almeno CF, visto le temperature che si raggiungono sulla turbina, un lubrificante sintetico sarebbe meglio...
Roberto Land Rover 88" SIII diesel 1973

Facebook?! No grazie, ne faccio volentieri a meno…
Non uso WhatsApp, solo Telegram
roby65to
Avatar utente
 
Messaggi: 23548
Iscritto il: 07/04/2003, 11:59
Località: bassa valle di Susa
SOCIO AL

Messaggioil 03/12/2021, 15:02

Ciao Avraham, quando avrai cambiato turbina metti del Mobil Delvac 15w40 e filtro nuovo e facci senza problemi 15.000km prima del prossimo tagliando.
L' olio che stai usando ora non è di buona qualità e di certo non ha contribuito al buon mantenimento del turbo.

Non farti seghe mentali se ha girato forte durante l' autocombustione.

Anche se non ti conosco ti auguro buona guarigione e di tornare presto a cavallo del tuo fuoristrada.

Ciao
Discovery 300 TDI del 1998

Range Rover 4.6 HSE del 1998

Ex Discovery TD5 anno 2001, EX RR 3500 4 marce, EX RR 3.9 Vogue SE
Giammy
Avatar utente
 
Messaggi: 453
Iscritto il: 20/06/2011, 10:06
Località: Forlì

Messaggioil 03/12/2021, 16:02

Non sarà che si è rotta la membrana del depressore del servofreno???
Se è così, potrebbe tirare olio dal blocco all'aspirazione... Sbaglio? Mi confondo con un'altro motore?

I freni come vanno?
Michele
Def 90/300
mikeba
Avatar utente
 
Messaggi: 944
Iscritto il: 09/02/2015, 19:01
Località: Udine

Messaggioil 03/12/2021, 16:18

Il servofreno è azionato dalla pompa del vuoto, se si rompe la membrana non tiene più ed il pedale dei freni diventa molto duro, ma non vedo come possa andare un autocombustione...
Roberto Land Rover 88" SIII diesel 1973

Facebook?! No grazie, ne faccio volentieri a meno…
Non uso WhatsApp, solo Telegram
roby65to
Avatar utente
 
Messaggi: 23548
Iscritto il: 07/04/2003, 11:59
Località: bassa valle di Susa
SOCIO AL

Messaggioil 03/12/2021, 18:50

mi sono sempre chiesto se freni e soprattutto frizione riescano a contrastare la potenza di un motore in autocombustione... pare di aver capito che la risposta è sì.
saluti
rasù
rasù
Avatar utente
 
Messaggi: 1244
Iscritto il: 25/10/2004, 23:04

Messaggioil 03/12/2021, 19:05

Marcia lunga, freni pigiati e molli di botto la frizione. Si spegne
PrincilandFansClub
Turibio ha scritto:Guarda che i forum, oltre che per scriverci, sono fatti anche per essere letti.
cero
Avatar utente
 
Messaggi: 2290
Iscritto il: 13/02/2009, 21:36

Messaggioil 03/12/2021, 21:35

Sei sei sfigato te lo fa il giorno prima del cambio frizione e scopri che la frizione e piu alla frutta del previsto........

Inviato dal mio BV6300Pro utilizzando Tapatalk
Albertone81
Avatar utente
 
Messaggi: 671
Iscritto il: 07/03/2020, 3:40
Località: Marino rm

Messaggioil 03/12/2021, 22:22

Spero non abbia piegato qualche valvola
Pino54
 
Messaggi: 19
Iscritto il: 18/12/2016, 19:53

Messaggioil 04/12/2021, 7:25

Anche a me era andato in autocombustione il 300 tdi ma per una mia incuria. Svuotato olio in eccesso e pulito tutto impianto è ripartito senza problemi. Non dovresti aver piegato le valvole. Controlla compressione x ogni cilindro

Inviato dal mio LLD-L31 utilizzando Tapatalk
C'E SEMPRE UNA MANO DISPOSTA AD AIUTARTI...IN FONDO AL TUO BRACCIO...
landy76
Avatar utente
 
Messaggi: 5871
Iscritto il: 26/03/2007, 13:25
Località: Cremona

Messaggioil 04/12/2021, 15:21

Giammy ha scritto:Ciao Avraham, quando avrai cambiato turbina metti del Mobil Delvac 15w40 e filtro nuovo e facci senza problemi 15.000km prima del prossimo tagliando.


ottimo olio con specifiche molto elevate, lo uso anche io sul mio 300 pienamente contento
...Leave no trace

Filippo - Land Rover Defender 110 - 300 tdi
kamaleon
Avatar utente
 
Messaggi: 1208
Iscritto il: 22/06/2009, 18:34
Località: bologna

Messaggioil 05/12/2021, 15:36

roby65to ha scritto:Un olio con classifica API CD non lo metterei neppure su una Series, il manuale prescriveva all' epoca una specifica minima CE, attualmente qualsiasi buon lubrificante è almeno CF, visto le temperature che si raggiungono sulla turbina, un lubrificante sintetico sarebbe meglio...

Il Manuale officina 97 specifica: API CD. Di solito mi attengo scrupolosamente ai consigli del manuale. Una volta sola mi capitò di usare un Mobil con specifiche migliori e notai che il motore mangiava olio. Da allora uso l'Energy che è olio italiano. C'è qualche motivo per usare un olio migliore di quello che prescrive il costruttore?
landy76 ha scritto:Anche a me era andato in autocombustione il 300 tdi ma per una mia incuria. Svuotato olio in eccesso e pulito tutto impianto è ripartito senza problemi. Non dovresti aver piegato le valvole. Controlla compressione x ogni cilindro

Credo che farò come dici. Ma tu che hai usato per pulire intercooler e collettore di aspirazione? A me in tutti questi anni è capitato di pulirli 2 volte e ho usato normale diesel perché mi è difficile pulire con la benzina, non ne sopporto l'odore. C'è qualche prodotto in particolare che mi consigliate per ottenere un buon risultato?
Per ora pulisco tutto e rimonto. Intanto ordino il coreassy e quando lo monterò farò anche un test di compressione con un manometro collegato all'attacco delle candelette. Così mentre faccio il test intanto si lubrifica la turbina.

kamaleon ha scritto:Smonterei anche la turbina per verificare da dove butta olio, giusto per capire se ti basta un coreassy nuovo o altro. In tutti i casi andrebbe poi anche bilanciare

Ma perché bilanciare? Intendi dire un coreassy a pezzi da assemblare?
Defender 110 300 TDI 1997
Avraham
Avatar utente
 
Messaggi: 81
Iscritto il: 28/06/2010, 11:20
Località: Neghev

PrecedenteProssimo

Torna a DEFENDER

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Federico6, Gio86, Land79, sbraciolato e 10 ospiti