Africaland • Leggi argomento - Kit Sospensioni e Ammortizzatori RRClassic 98

Kit Sospensioni e Ammortizzatori RRClassic 98

Tutto sulle Range dal 1970 ad oggi

Messaggioil 28/03/2019, 19:45

Photoluis ha scritto:Ammortizzatore di sterzo smontato e fatto un giro prova, effettivamente non inficia in maniera considerevole il confort di guida ...
La sensazione è che lo sterzo su asfalto è più leggero, ho provato solo a bassa velocità <50 e l'auto svolta più facilmente ma se forzo la sterzata sbanda anche più facilmente!
Foto 28-03-19, 17 05 58.jpg

Per quanto riguarda la guida su sterrato i colpetti sono più evidenti e lo sterzo trema di più su piccole malformazioni del sentiero....

Nella mia ignoranza deduco che un amm. di sterzo molto duro forse potrebbe cambiare un pelino la guida su sterrato ma magari risulta troppo duro su asfalto!
Ora devo probabilmente concentrare la mia attenzione su sospensioni e silentblock come suggerito oppure devo valutare la condizione del amm. che ho smontato e magari valutare la forza di compressione/trazione che resiste ???
Se lo movimento a mano non è eccessivo lo sforzo ... ditemi voi !
Come dicevo prima, se la macchina è originale o con al massimo un +5cm monterei un originale nuovo senza farmi troppe paranoie. Dopo 30 anni il tuo ammortizzatore ha il diritto di essere stanco :)

Se parliamo di mezzi alzati gommati ecc.. Il discorso cambia un po'.

Quando ho comprato le barre rinforzate per la mia range, mi sono accorto che non c'era l'attacco per l'ammortizzatore/i (ho dovuto saldarlo). Ho girato un po' senza (io monto le 285 e assetto +7cm) e non ho notato grande differenza sull'asfalto.. Però appena fai uno sterrato un po' allegro senti la mancanza..

Inviato dal mio PRA-LX1 utilizzando Tapatalk
AndreaV8
 
Messaggi: 1317
Iscritto il: 16/04/2007, 20:42
Località: san colombano al l. (MI)

Messaggioil 30/03/2019, 12:54

OPINIONE STRETTAMENTE PERSONALE:

Se hanno messo l'ammortizzatore dello sterzo .... ci sarò un motivo ( o NO ? ) :

Tu stesso hai notato (ovviamente) che l'auto è piu leggera in sterzata (ad una velocità < 50 Km/h)

..... PENSA adesso, solo SE, sei in autostrada a 120/130 Km/h , cosa può succedere in caso di una manovra brusca .....

l'auto è già pericolosa con l'ammortizzatore ..... SENZA, si va solo in cerca di disgrazie (.... x 20 euro)

NO COMMENT
God save the Queen
RangeRange
Avatar utente
 
Messaggi: 1536
Iscritto il: 18/10/2010, 13:45
Località: Padova

Messaggioil 30/03/2019, 12:59

Occhio che nessuno ha parlato di rimuoverlo in via permanente, ma solo di fare una prova, per rendersi conto di come interviene!
SCRITTA COLORATA A CASO PER ATTIRARE L'ATTENZIONE

Official Shitposter AL Awards 2019
quello_là
Avatar utente
 
Messaggi: 6501
Iscritto il: 30/01/2011, 18:21
Località: vicenza - pistoia

Messaggioil 30/03/2019, 14:34

Ma certo , nessuno ha intenzione di lasciare la RANGE senza ammortizzatore di sterzo ... era solo una prova per valutarne il funzionamento ! Comunque premetto che solitamente non vado mai oltre i 100 km/h per il piacere di guidare. In questi giorni ne sto facendo un uso prettamente urbano e la sua assenza quasi non viene percepita più!
Ordinerò un buon ammortizzatore di serie se la differenza di costo è notevole ....
Ora vi dico che ho fatto una ispezione fotografica sotto il mezzo cercando di valutare lo stato dei silentblock delle barre radiali e qualche altro smorzatore per capire se è ecessario cambiarli,non è stato semplice capirne lo stato!
Provo a postare le immagini più significative !
Photoluis
Avatar utente
 
Messaggi: 42
Iscritto il: 23/09/2010, 13:30
Località: Locorotondo (BA)

Messaggioil 30/03/2019, 15:25

Photoluis ha scritto:...non vado mai oltre i 100 km/h per il piacere di guidare.......!


..... tirala un pò poverina, 150 Km/h li fai senza rischiare nulla, .... io la mia l'ho portata fino a 185 (di tachimetro) a strada libera e senza ebeti a portata ottica

:4 :4 :4

ovvio che la sua "velocità di crociera" ( e prudenziale ) sono 120/130 .... e anche "economica" :lol: :lol: :lol:
God save the Queen
RangeRange
Avatar utente
 
Messaggi: 1536
Iscritto il: 18/10/2010, 13:45
Località: Padova

Messaggioil 03/05/2019, 7:06

Dopo un mese di ottobre valutazioni concludo che il problema delle vibrazioni e rumori vari sul telaio sono dovuti principalmente agli ammortizzatori scarichi e usurati.
Sono sempre più convinto di sostituirli con il modello pari caratteristiche che dal mio fornitore mi costano euro 50 cadauno.
Ignoro di che brand siano ma mi garantisce l’affidabilità .
Mi piacerebbe poterli sostituire io ma chiedo a voi quale è la procedura esatta per distanziare il telaio dal differenziale e ottenere la massima estensione dei molloni ?
Dispongo di cric idraulico e 2 cavalletti regolabili. Quali accorgimenti da fare e cosa evitare per non creare situazioni rischiose?
Photoluis
Avatar utente
 
Messaggi: 42
Iscritto il: 23/09/2010, 13:30
Località: Locorotondo (BA)

Messaggioil 20/05/2019, 11:37

Ultimamente le vibrazioni allo sterzo si sono intensificate , potrebbe essere anche una questione di convergenza sballata?
Mi chiedo se per un fuoristrada il sistema di regolazione della convergenza delle ruote anteriori è sovra dimensionato per meglio resistere alle sollecitazioni di un medio percorso di off road?
È possibile agire senza strumentazione al fine di verificare la convergenza ed eventualmente apprezzare riduzione/aumento delle vibrazioni sterzo?
Photoluis
Avatar utente
 
Messaggi: 42
Iscritto il: 23/09/2010, 13:30
Località: Locorotondo (BA)

Messaggioil 20/05/2019, 13:16

Il sintomo potrebbe essere simile a quanto capitato i molti anni fa, quando ancora non mettevo mano personalmente sul mezzo.
So solo che l'officina ha sostituito una crociera.
naca
 
Messaggi: 310
Iscritto il: 13/12/2018, 9:09
Località: Vancouver, quartiere caldo

Messaggioil 13/08/2019, 13:50

Finalmente mi sono deciso a sostituire tutte le 4 molle e ammortizzatori con un kit +5 di una nota casa produttrice, ho sostituito anche i silent block tutto per una spesa di 800 euro più una onestissimo costo di montaggio! Risultato nessun rumore o vibrazione esagerata e tenuta di strada eccellente. Non ho fatto particolari percorsi in off road per ora ma i vantaggi sono notevoli anche perché la precedente configurazione oramai esausta ribassava l’altezza della Range oltre il dovuto. Nel montaggio del kit abbiamo anche rimosso il grosso ammortizzatore centrale senza problemi riscontrati , sicuramente anche lui oramai era alla frutta! Già che eravamo ho fatto rettificare il volano e sostituire il disco frizione....
Ora potrei essere bello soddisfatto ma purtroppo si innesca un forte vibrazione quando in corsa mollo l’acceleratore, sembra una vibrazione dovuta alle molle che probabilmente giocano nella sede, avete mai riscontrato un problema simile?
Photoluis
Avatar utente
 
Messaggi: 42
Iscritto il: 23/09/2010, 13:30
Località: Locorotondo (BA)

Messaggioil 15/08/2019, 7:50

..... ci sono diverse "SCUOLE di PENSIERO" sul togliere o lasciare il LIVELLATORE CENTRALE BOGE

indipendentemente se funzionante, finito o solo stanco

non ultimo quello che funge da fine corsa al contrario ed evitare che l'auto vada oltre un certo limite .... per me cmq era da lasciare
God save the Queen
RangeRange
Avatar utente
 
Messaggi: 1536
Iscritto il: 18/10/2010, 13:45
Località: Padova

Messaggioil 15/08/2019, 8:24

Il finecorsa lo fanno i bump stop, casomai limita l'escursione, e se non funzionante ti porti quei 10 kg di peso morto appeso al telaio per niente

Comunque il problema mi sembra shimmy, parti dall'equilibratura delle gomme
SCRITTA COLORATA A CASO PER ATTIRARE L'ATTENZIONE

Official Shitposter AL Awards 2019
quello_là
Avatar utente
 
Messaggi: 6501
Iscritto il: 30/01/2011, 18:21
Località: vicenza - pistoia

Messaggioil 15/08/2019, 10:01

Ho ritenuto necessario togliere il Boge perché oltre al suo stato attuale dopo 30 anni di lavoro avrebbe impedito il corretto lavoro di escursione del nuovo kit +5 , non essendo appunto dimensionato per quella configurazione. Comunque ripeto ora la stabilità e tenuta in curva ne ha guadagnato molto e non credo possa davvero servire a qualcosa. Ho lasciato in oltre le due barre di stabilizzazione che certamente per puro off road non servono ma in strada si.
Comunque il viaggio in Sicilia con la RANGE (1500 km con qualche sterrato) tutto ok, tranne che quel rumore di vibrazione che non saprei a cosa imputare... Leggendo in vari forum potrebbe essere dovuto all’eccessivo angolo tra cambio-riduttore e ponte creato dal rialzo dell’assetto +5 , di conseguenza uno sforzo di torsione della crociera dell’albero di trasmissione! Sarebbe necessario riequilibrare l'albero o sostituire la crociera con un modello doppio (se possibile) o con uno maggiorato che accetti maggiore flessione? Magari come suggerito da Naca si risolve con la sostituzione delle due crociere?
Presto pubblico qualche foto delle lavorazioni...
Photoluis
Avatar utente
 
Messaggi: 42
Iscritto il: 23/09/2010, 13:30
Località: Locorotondo (BA)

Precedente

Torna a RANGE ROVER

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite