Africaland • Leggi argomento - Cambio marcia difficoltoso

Cambio marcia difficoltoso

Tutto sul FreeLander

Messaggioil 08/01/2018, 9:02

Ciao a tutti, mi capita spesso, soprattutto quando il clima è più rigido, ma non è una regola, che il cambio marcia sia più difficoltoso, soprattutto l'inserimento della prima e della retro o lo scalare di marcia, poi facendo qualche km si ammorbidisce un po. Non so se il problema è da attribuire al tipo di olio che hanno usato quando lo hanno cambiato. E non posso fare un paragone con prima del cambio olio, perché è avvenuto quando ho acquistato il free. L'olio cambio usato è un Valvoline GL4 75w-80. Qualcuno di voi ha esperienza in merito?.
DanyRo
 
Messaggi: 11
Iscritto il: 18/10/2016, 18:25

Messaggioil 08/01/2018, 17:31

Credo sia normale quando scende la temperatura vicino allo zero e da me capita poco, appena metto in moto le marce sono proprio dure ma dopo una decina di km torna tutto normale. Io ho cambiato l'olio del cambio circa due anni fa, usando il texaco mtf 94 originale comprato da concessionaria land rover.
Praticof
Avatar utente
 
Messaggi: 57
Iscritto il: 03/05/2017, 14:18
Località: Salento

Messaggioil 08/01/2018, 18:18

Praticof ha scritto:Credo sia normale quando scende la temperatura vicino allo zero e da me capita poco, appena metto in moto le marce sono proprio dure ma dopo una decina di km torna tutto normale. Io ho cambiato l'olio del cambio circa due anni fa, usando il texaco mtf 94 originale comprato da concessionaria land rover.

Grazie, Praticof, zero gradi a Siracusa sono un miraggio, qst mattina erano 10°con U.R al 95%, ma in campagna la notte fa cmq freddo, evidentemente il free, che dorme all'aperto, ne risente!!!! comunque penso che cambierò l'olio prendendo quello consigliato dalla land.
DanyRo
 
Messaggi: 11
Iscritto il: 18/10/2016, 18:25

Messaggioil 08/01/2018, 20:32

Ho un dubbio che mi perseguita da un po, ma il free é normale che abbia un punto di stacco della frizione così basso ?
Lasciando il pedale già a un centimetro la macchina inizia a muoversi, é normale o mi sta lasciando la pompa. Premetto che la frizione l'ho sostituita un anno e mezzo fa ed ha 40k km, quando lavoravo in officina e si cambiava la frizione ai camion a volte bisognava togliere il tappetino per far entrare le marce ma li il sistema é diverso.
Praticof
Avatar utente
 
Messaggi: 57
Iscritto il: 03/05/2017, 14:18
Località: Salento

Messaggioil 10/01/2018, 11:44

Praticof ha scritto:Ho un dubbio che mi perseguita da un po, ma il free é normale che abbia un punto di stacco della frizione così basso ?
Lasciando il pedale già a un centimetro la macchina inizia a muoversi, é normale o mi sta lasciando la pompa. Premetto che la frizione l'ho sostituita un anno e mezzo fa ed ha 40k km, quando lavoravo in officina e si cambiava la frizione ai camion a volte bisognava togliere il tappetino per far entrare le marce ma li il sistema é diverso.

la frizione del mio free è identica, 2/3 di corsa del pedale a vuoto. Il mio meccanico dice che è normale nei free.
DanyRo
 
Messaggi: 11
Iscritto il: 18/10/2016, 18:25

Messaggioil 10/01/2018, 12:32

Grazie, avevo letto su un forum inglese che per migliorare il pedale si può montare una pompa diversa con vaschetta esterna.
Ora sto guardando in giro per trovare dei bei pneumatici ma ormai c'è poca scelta per gli AT. L'indice di carico 102 non viene usato più dai nuovi modelli di auto montano tutte il 98 e le versioni xl non vengono più prodotte. Ancora non mi spiego perche abbiano omologato il 97 per il td rover, 98 per t4 autocarro e 102 per trasporto persone.
Praticof
Avatar utente
 
Messaggi: 57
Iscritto il: 03/05/2017, 14:18
Località: Salento

Messaggioil 10/01/2018, 15:34

Perché le leggi e le circolari per i chiarimenti sulla loro applicazione (le leggi le scrivono in lingua aliena quindi occorrono le circolari che le traducono....) le emanano i "politici" e non gli ingegneri :D

Gr
mastfree
 
Messaggi: 124
Iscritto il: 01/10/2009, 10:15

Messaggioil 10/01/2018, 15:59

A rigor di logica dovrebbe essere il contrario l'autocarro dovrebbe avere i pneumatici xl, l'uniche alternative sono o montare cerchi da 17 ma anche li si trova poco o omologare le 225 70 16 se possibile. Per ora sono fuori legge monto le Pirelli scorpion verde m+s 98 stradali prese usate per tamponare, per i controlli non c'è problema non ho visto ancora nessuno che controlla l'indice di carico, ma in caso di incidente é un grosso problema. Voi che tipo di soluzione avete adottato.
Praticof
Avatar utente
 
Messaggi: 57
Iscritto il: 03/05/2017, 14:18
Località: Salento


Torna a FREELANDER

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti