Africaland • Leggi argomento - acquisto freelander - cosa e come verificare

acquisto freelander - cosa e come verificare

Tutto sul FreeLander

Messaggioil 26/05/2016, 8:21

Autotreno ha scritto:Questi consigli sono per il Freelander I, II, o per entrambi? Grazie mille ;)

Sono per il free 1,"ippopotamo".
Come scritto nell'altro post dacci qualche info in più su di te ;)
edoardo free 2000tdi 2000
dodos
Avatar utente
 
Messaggi: 2542
Iscritto il: 12/05/2012, 22:31
Località: spinetoli ap (casa)

Messaggioil 26/05/2016, 13:34

dodos ha scritto:
Autotreno ha scritto:Questi consigli sono per il Freelander I, II, o per entrambi? Grazie mille ;)

Sono per il free 1,"ippopotamo".

Perfetto grazie! ;)

Come scritto nell'altro post dacci qualche info in più su di te ;)

Ti scrivo anche qui quanto ho scritto nell'altro topic poco fa:

Mi è sempre piaciuto il mondo dei fuoristrada, ma non ho mai avuto uno (il mio mondo è quello dei cabriolet, quindi tutt'altro), ma ora che ho bisogno di un mezzo per trainare un T.A.T.S. da 2000 kg (con carico verticale sul gancio di ben 100 kg) ho scoperto che l'Ippopotamo (d'ora in poi lo chiamerò così!) sarebbe perfetto, nonché si trova a prezzi ben accessibili. Non essendo però esperto del modello in oggetto (il 1.8 in particolare), vorrei essere ben edotto su cosa valutare nello specifico in merito ai difetti noti, ed in questo quali miglior maestri se non voi ;)
A word of caution, there is no such thing as a cheap Freelander. It is as mythical as unicorns, teletubbies and true democracy (cit.) :D
Autotreno
Avatar utente
 
Messaggi: 240
Iscritto il: 26/05/2016, 7:26

Messaggioil 26/05/2016, 22:26

Fino ad ora ne ho provate due (rispettivamente con 130000 e 95000 km), e sono rimasto davvero molto deluso: plastiche interne molto consumate, in particolare quelle dei comandi dell'aria ed annessi, differenziali rumorosi (una delle due addirittura frenava curvando a destra con la frizione premuta). L'unica nota positiva il motore 1.8 che non mi è sembrato così fermo su un peso del genere (me l'aspettavo più lento).

Domande:

- è vero che ogni 60000 km bisogna fare la distribuzione?
- la leva del cambio ha quel pulsante giallo sulla leva, il quale se non sbaglio lo si utilizza per le discese, può dare problemi? Si rompe?
- entrambe sotto erano parecchio arrugginite, è una consuetudine?

Comincio ad avere il concreto dubbio che all'epoca abbiano lesinato sulla qualità dei componenti, è così?

Grazie ;)
A word of caution, there is no such thing as a cheap Freelander. It is as mythical as unicorns, teletubbies and true democracy (cit.) :D
Autotreno
Avatar utente
 
Messaggi: 240
Iscritto il: 26/05/2016, 7:26

Messaggioil 26/05/2016, 22:54

sto comprando un FREE IPPO x ben 1000 neuro. ne sto spendendo quasi 2000 per metterlo a posto. giunto viscoso frizione e qualcos altro. Diesel. Da affiancare al Disco. Non sembra male e va come una scheggia. sapro' dire tra un po' E' ancora dal meccanico.
PASSO LUNGO ... E BEN DISTESO


disco 200 tdi
RANDLOVER
Avatar utente
 
Messaggi: 139
Iscritto il: 17/07/2015, 14:17
Località: ibiza

Messaggioil 27/05/2016, 9:09

RANDLOVER ha scritto:sto comprando un FREE IPPO x ben 1000 neuro. ne sto spendendo quasi 2000 per metterlo a posto. giunto viscoso frizione e qualcos altro. Diesel. Da affiancare al Disco. Non sembra male e va come una scheggia. sapro' dire tra un po' E' ancora dal meccanico.

Anch'io ho avuto l'impressione che vada molto più forte di quanto ci si possa aspettare, ma che allo stesso tempo sia molto fragile di trasmissione, ed il tuo post me lo conferma.

Comunque preferirei prenderne uno 1.8 benzina, siccome poi a GPL si spende molto meno rispetto al motore diesel, questo perché purtroppo il gasolio costa ben di più ed i consumi di questo 2.0 turbo diesel non sono quelli di un 1.3 multijet di una Lancia Y (tanto per fare un esempio). Chiaramente il discorso vale per l'Italia e non per la Spagna!

Questa trasmissione una volta sistemata sta fatta? O ci si trova a breve con nuove rogne? Abbiamo qualcuno di conosciuto in rete da interpellare per questo lavoro? Grazie.
A word of caution, there is no such thing as a cheap Freelander. It is as mythical as unicorns, teletubbies and true democracy (cit.) :D
Autotreno
Avatar utente
 
Messaggi: 240
Iscritto il: 26/05/2016, 7:26

Messaggioil 27/05/2016, 10:01

- la leva del cambio ha quel pulsante giallo sulla leva, il quale se non sbaglio lo si utilizza per le discese, può dare problemi? Si rompe?

il pulsante giallo funziona come blocco del differenziale. (giunto viscoso) non e' un problema di discesa quanto di trazione.
neve fango sabbia !! si rompe come tutti i dispositivi. 150.000 km la vita media che dipende ovviamente dall intensita' d utilizzo.
PASSO LUNGO ... E BEN DISTESO


disco 200 tdi
RANDLOVER
Avatar utente
 
Messaggi: 139
Iscritto il: 17/07/2015, 14:17
Località: ibiza

Messaggioil 27/05/2016, 10:09

il pulsante giallo...
o agisce sull'ABS? e la sua vita dipende dal sistema frenante dell'auto?

Gr
mastfree
 
Messaggi: 116
Iscritto il: 01/10/2009, 10:15

Messaggioil 27/05/2016, 13:31

ma questo non era un thread dove inserire solo cosa verificare e come?
per i commenti e i consigli ci si era raccomandati di aprire thread appositi...... :roll:


a parte il fatto che si scrivono inesattezze tipo:
RANDLOVER ha scritto:il pulsante giallo funziona come blocco del differenziale.

l'HDC agisce sui freni tramite il TC (traction control e ABS e non c'entra nulla col differenziale
si rompono i fili dietro il pulsante e non funziona se si sporcano i sensori alle ruote......per il resto finche ABS eTC vanno, va anche l'HDC......che ricordo funzionare solo in 1ma marcia avanti e in retromarcia e solo con l'auto in pendenza e che, all'aumentare della velocità dovuta alla pendenza (quando è in funzione non si devono toccare freni e/o acceleratore sennò si disinserisce), rallenta l'auto tramite i freni, non permettendo di superare i 7 km/h in avanti e i 4 km/h in retromarcia

ma non era questo il thread dove dovevano chiedersi le ultime cose che si sono scritte.......almeno non per questo era nato e per un po' si è mantenuto

ciao a tutti
Freelander 2.0 tdi - 1998...non è più giovane ma l'età porta la saggezza!

BOARS TEAM
christianb
Avatar utente
 
Messaggi: 3968
Iscritto il: 08/12/2011, 23:37
Località: Roma - Aprilia (Lt)

Messaggioil 27/05/2016, 14:59

Grazie delle info, e mi spiace non volevo andare OT. Dunque vogliamo fare una lista numerata delle cose da controllare, in modo da aggiungerla poi al primo post del topic? Cosa ne pensate?
A word of caution, there is no such thing as a cheap Freelander. It is as mythical as unicorns, teletubbies and true democracy (cit.) :D
Autotreno
Avatar utente
 
Messaggi: 240
Iscritto il: 26/05/2016, 7:26

Messaggioil 27/05/2016, 16:51

c'è nelle prime 2 pagine
l'intento, scritto appositamente, di tenere pulito il thread era proprio perché così, tenendolo pulito da commenti e aggiornandolo solo con verifiche/controlli da fare, aprendolo si sarebbero immediatamente trovate le info necessarie, senza andare a cercarle in pagine di commenti
ed è stato chiesto ed ottenuto dalla moderazione, di tenerlo in evidenza, proprio per essere sempre ed immediatamente fruito
ma così invece, in 5 pagine di commenti, richieste e risposte, le info preziose si perdono.....
Freelander 2.0 tdi - 1998...non è più giovane ma l'età porta la saggezza!

BOARS TEAM
christianb
Avatar utente
 
Messaggi: 3968
Iscritto il: 08/12/2011, 23:37
Località: Roma - Aprilia (Lt)

Messaggioil 27/05/2016, 21:33

a parte il fatto che si scrivono inesattezze tipo:
RANDLOVER ha scritto:il pulsante giallo funziona come blocco del differenziale.


Posto che quanto hai detto e' illuminante, e che' l ippo non lo conosco ancora, quello che intendevo dire e' che il pulsante giallo ha l effetto simile al blocco differenziale. So che non ha il blocco vero e proprio ma un espediente per sostituirlo parzialmente. Serve per aumentare la trazione. Correzioni sono sempre benvenute. Chiarire e scambiare idee e' uno degli scopi di questo forum.. In verita' non sapevo neanche che avesse l'ABS. :10 Credevo pero' che il dispositivo agisse sul giunto viscoso.
PASSO LUNGO ... E BEN DISTESO


disco 200 tdi
RANDLOVER
Avatar utente
 
Messaggi: 139
Iscritto il: 17/07/2015, 14:17
Località: ibiza

Messaggioil 27/05/2016, 22:08

christianb ha scritto:c'è nelle prime 2 pagine
l'intento, scritto appositamente, di tenere pulito il thread era proprio perché così, tenendolo pulito da commenti e aggiornandolo solo con verifiche/controlli da fare, aprendolo si sarebbero immediatamente trovate le info necessarie, senza andare a cercarle in pagine di commenti
ed è stato chiesto ed ottenuto dalla moderazione, di tenerlo in evidenza, proprio per essere sempre ed immediatamente fruito
ma così invece, in 5 pagine di commenti, richieste e risposte, le info preziose si perdono.....

Per esperienza da forumista di lungo corso, la lista va messa nel primo post: la maggioranza degli utenti legge il primo e l'ultimo post di un topic solitamente, qualcuno anche quelli subito precedenti all'ultimo, pochissimi leggono tutto (molto raro).
A word of caution, there is no such thing as a cheap Freelander. It is as mythical as unicorns, teletubbies and true democracy (cit.) :D
Autotreno
Avatar utente
 
Messaggi: 240
Iscritto il: 26/05/2016, 7:26

Messaggioil 04/06/2016, 12:31

Ragazzi cercando info su come evidenziare problemi all'IRD dopo che sia stato già cambiato il VCU, ho trovato il link seguente, il quale posto perché forse potrà tornare utile a qualcuno:

http://www.freelanderspecialist.com/fre ... x-from-450
A word of caution, there is no such thing as a cheap Freelander. It is as mythical as unicorns, teletubbies and true democracy (cit.) :D
Autotreno
Avatar utente
 
Messaggi: 240
Iscritto il: 26/05/2016, 7:26

Messaggioil 06/07/2016, 0:04

Autotreno ha scritto:Per esperienza da forumista di lungo corso, la lista va messa nel primo post: la maggioranza degli utenti legge il primo e l'ultimo post di un topic solitamente, qualcuno anche quelli subito precedenti all'ultimo, pochissimi leggono tutto (molto raro).

... e fanno domande inutili sentendosi rispondere "leggi tutto poi me riparliamo" (per essere gentili...). Fatti loro, non nostri.
Quanto al fatto di mettere le risposte nel primo post, non è possibile: i post sono modificabili solo nei primi 60 minuti da quando sono stati scritti :63

Ciao.
Mauro
ImmagineImmagine
birrone
Avatar utente
 
Messaggi: 5518
Iscritto il: 28/07/2008, 17:44
Località: Sampeyre (CN)

Messaggioil 06/07/2016, 22:01

Non per lo Staff.
A word of caution, there is no such thing as a cheap Freelander. It is as mythical as unicorns, teletubbies and true democracy (cit.) :D
Autotreno
Avatar utente
 
Messaggi: 240
Iscritto il: 26/05/2016, 7:26

Messaggioil 20/09/2016, 23:14

- attacco al telaio della sospensione post dx che si lacera (la famosa "crepa"), presente e da sistemare se a bassa velocità soprattutto in retro, oppure salendo o scendendo da un marciapiede, si sente una sorta di "klonk" proveniente da sotto si ripara da un bravo carrozziere semplicemente saldando una staffa di rinforzo all'attacco della sospensione (pochi € e mezz'ora di lavoro con l'auto sul ponte)

Chri mi ricollego qui a quanto mi hai già risposto in altro topic:


Autotreno ha scritto:
mave22 ha scritto:Ma che hanno e', perche' potrebbe essere la crepa sul telaio posteriore.
Se il giunto e' stato sostituito, a quanto km, e poi quanti ne ha ora??

È del 1999 ed ha 150000 km. Il VCU è stato sostituito di recente, poche centinaia di km.

christianb ha scritto:la crepa produce un toc secco e metallico, spostandosi a bassa velocità in retro e in avanti, quando il telaio va in torsione, quindi anche in minimo twist come quando si sale su un picco lo gradino tipo marciapiedi e simili ma anche più basso

christianb ha scritto:
canaglia77 ha scritto:A questo punto io controllerei direttamente(intendo la crepa) immagino dalla zona baule... ma qualcuno gentilmente, sa dirmi da dove cominciare a smontare? così poi faccio la foto

non è così semplice, si vede da sotto
per trovare la crepa si mette la macchina sul ponte e si smonta tutto l'attacco sospensione post dx, meglio ancora se tutta la barca delle sosp post, sorreggendo il diff post con l'apposito treppiedi da meccanico
fatelo fare da uno bravo sennò vi compromette l'integrità del free

Autotreno ha scritto:Guidata: lo fa solo a basse velocità sterzando a sinistra, viene da dietro a destra, sembra come qualcosa che sbatte, tipo qualcosa di incastrato. Facendo curve veloci non fa nulla: la crepa non farebbe casino sempre? Grazie.

christianb ha scritto:no, sembra invece proprio il sintomo tipico della crepa
il mio faceva esattamente come hai descritto tu
messo il free sul ponte, smontata tutta la barca della sosp post e, puff, eccola li la lacerazione al telaio dove viene imbullonata la barca
saldata per bene con una staffa di rinforzo (come farlo ignoro non essendo un meccanico/carrozziere saldatore) e rimontata la barca, dopo 5 anni e 20mila km di offroad (considerate che il 99,99% dei free non hanno mai fatto offroad) è ancora integra
il mio meccanico con un paio di ore di lavoro e pochi euro di spesa mi ha risolto il problema


PS:

- pompa del gasolio, solo per il td4 free1, il cui malfunzionamento (non ricordo la durata in km) rischia di bloccare l'auto

Che sintomi da? Questo è un td4 del '99. Grazie.
A word of caution, there is no such thing as a cheap Freelander. It is as mythical as unicorns, teletubbies and true democracy (cit.) :D
Autotreno
Avatar utente
 
Messaggi: 240
Iscritto il: 26/05/2016, 7:26

Messaggioil 27/09/2016, 6:14

Chri io aggiungerei alla lista nel primo post i problemi del 1.8 benzina: testata molto debole, nonché relativa modifica Land Rover (danni manifestatisi mediamente tra 30 e 50k km).

Chiedo invece due info:

- la pompa del td4 che si inchioda da sintomi di preavviso? O si inchioda e basta all'improvviso?
- da quale periodo a quale periodo sono stati montato rispettivamente il motore Land Rover e quello BMW (non trovo l'info cercando)?

Grazie.
A word of caution, there is no such thing as a cheap Freelander. It is as mythical as unicorns, teletubbies and true democracy (cit.) :D
Autotreno
Avatar utente
 
Messaggi: 240
Iscritto il: 26/05/2016, 7:26

Messaggioil 28/09/2016, 5:50

Autotreno ha scritto:- da quale periodo a quale periodo sono stati montato rispettivamente il motore Land Rover e quello BMW (non trovo l'info cercando)?

Mi rispondo da solo: cercando a destra e a sinistra "sembra" che i periodi di produzione siano quelli riportati nel link successivo (scorrere la pagina in basso fino a "LAND ROVER FREELANDER 1ª SERIE GASOLIO").

http://www.quattroruote.it/tutte-le-aut ... er-1-serie

Le versioni dei motori diesel sono:

    "Td": motore Rover 1994 cc, 97 CV --> da 2/1998 ad 10/2000;
    "Td4": motore BMW 1951 cc, 111 CV--> da 10/2000 ad 10/2006 (esisteva anche in versione 109 CV commercializzato da 10/2003 ad 10/2006);
    "Td4 Sport High Power": motore BMW 1951 cc, 129 CV --> da 4/2005 ad 10/2006.
A word of caution, there is no such thing as a cheap Freelander. It is as mythical as unicorns, teletubbies and true democracy (cit.) :D
Autotreno
Avatar utente
 
Messaggi: 240
Iscritto il: 26/05/2016, 7:26

Messaggioil 03/12/2016, 7:42

christianb ha scritto:forse meglio che le info sul free2 si mettano in apposita discussione, da aprirsi a cura degli esperti di free2 (o di chi vuole ;) )
inserendole in questa si potrebbero generare confusioni tra le varie informazioni dei due modelli diversi
;)

Hai ragione Christianb ;)
"Signori si nasce, non si diventa...e io lo nacqui, modestamente..."( cit. Totò)
Enrico1973
 
Messaggi: 9
Iscritto il: 20/09/2016, 14:40
Località: Marliana Pistoia

Messaggioil 03/11/2017, 5:20

Ciao a tutti ho un problema con il mio Freelander 1 serie ogni tanto sale la temperatura lo fa per un paio di giorni poi per mesi non si verifica più poi lo ti fa. Il meccanico dice la guarnizione testata.
birbante3
 
Messaggi: 1
Iscritto il: 03/11/2017, 5:12

Precedente

Torna a FREELANDER

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti