Africaland • Leggi argomento - Disco td5 autocarro

Disco td5 autocarro

Polizze RC-Auto, omologazioni, trasformazioni

Messaggioil 08/01/2018, 23:01

portare i posti da 5 a 2 eliminando i sedili posteriori.
Si puo ?
Esiste la possibilita' di richiedere il nulla osta ?
Quali sono le modifiche da apportare in caso di rilascio nulla osta ?
navicula
Avatar utente
 
Messaggi: 482
Iscritto il: 17/04/2012, 17:45
Località: Rende

Messaggioil 09/01/2018, 8:29

Basta chiedere il nullaosta al cetoc.
Se è possibile ti rispondono affermativamente e, a quel punto, decidi se ti interessa paghi e ottieni


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk
Davide - Defender 110 TD5 SW 2007 ex ENEL
"passo più tempo sotto al Defender che sopra a mia moglie" (anonimo africalander)
pisolo
Avatar utente
 
Messaggi: 1442
Iscritto il: 18/06/2015, 10:50
Località: Siena

Messaggioil 09/01/2018, 8:33

Si, grazie. Sto compilando ora il modello.
Volevo conoscere i lavori da fare.
navicula
Avatar utente
 
Messaggi: 482
Iscritto il: 17/04/2012, 17:45
Località: Rende

Messaggioil 09/01/2018, 8:50

Perchè lo vuoi fare autocarro?
221068
Avatar utente
 
Messaggi: 3989
Iscritto il: 07/09/2012, 22:29
Località: arce (FR)

Messaggioil 09/01/2018, 8:54

I lavori da fare saranno scritti sul nullaosta.
Dipendono dal modello e dall’anno di prima immatricolazione del veicolo


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk
Davide - Defender 110 TD5 SW 2007 ex ENEL
"passo più tempo sotto al Defender che sopra a mia moglie" (anonimo africalander)
pisolo
Avatar utente
 
Messaggi: 1442
Iscritto il: 18/06/2015, 10:50
Località: Siena

Messaggioil 09/01/2018, 9:01

@221068

E' gia' n1.
Ho tolto i sedili posteriori e vorrei omologarla cosi'.
Se e' fattibile, senza troppi sbattimenti,lo faccio.

@pisolo

meglio cosi'. Grazie.
navicula
Avatar utente
 
Messaggi: 482
Iscritto il: 17/04/2012, 17:45
Località: Rende

Messaggioil 09/01/2018, 10:40

Calmaaaaa
Non devi fare nulla.
Se è già N1 è già autocarro ed esiste una corcolare che dice che, in un autocarro, tu puoi variare il numero di posti a seconda delle necessità del carico da effettuare.
Quindi puoi tranquillamente togliere i sedili posteriori e morta li.


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk
Davide - Defender 110 TD5 SW 2007 ex ENEL
"passo più tempo sotto al Defender che sopra a mia moglie" (anonimo africalander)
pisolo
Avatar utente
 
Messaggi: 1442
Iscritto il: 18/06/2015, 10:50
Località: Siena

Messaggioil 09/01/2018, 10:40

Devi cercarla in qualche discussione passata


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk
Davide - Defender 110 TD5 SW 2007 ex ENEL
"passo più tempo sotto al Defender che sopra a mia moglie" (anonimo africalander)
pisolo
Avatar utente
 
Messaggi: 1442
Iscritto il: 18/06/2015, 10:50
Località: Siena

Messaggioil 09/01/2018, 11:00

Me la ricordo. Ho salvato da qualche parte il pdf.
Il problema e' che non voglio piu' mettere i sedili e preferisco avere l'annotazione sul libretto, se possibile.
navicula
Avatar utente
 
Messaggi: 482
Iscritto il: 17/04/2012, 17:45
Località: Rende

Messaggioil 09/01/2018, 14:55

Non metterli più e basta.
Se li togli dal libretto non li puoi più rimettere.

Comunque, se esiste la versione con solo due sedili omologata, il cetoc ti dirà “ok e togli i sedili”


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk
Davide - Defender 110 TD5 SW 2007 ex ENEL
"passo più tempo sotto al Defender che sopra a mia moglie" (anonimo africalander)
pisolo
Avatar utente
 
Messaggi: 1442
Iscritto il: 18/06/2015, 10:50
Località: Siena

Messaggioil 09/01/2018, 15:50

Non voglio dire una stupidata, ma a memoria l'autocarro sul td5 era solo 5 posti, chiedi al cetoc, ma dubito che sia possibile, ovviamente loro ti daranno la risposta giusta ed essendo una domanda preliminare è pure gratis.
My two cents.
tonyfish
Avatar utente
 
Messaggi: 1897
Iscritto il: 27/11/2014, 18:22
Località: Cremona

Messaggioil 09/01/2018, 16:44

Preferisco cosi' e comunque resta un n1, con tutti i vincoli che comporta.
Sono mesi che la uso quasi solo io ed ogni tanto la prende mia figlia.
I figli sono grandi e vanno in vacanza per conto loro, la consorte preferisce vacanze stanziali "comode".
Mi pare di aver visto tempo fa in vendita dei disco td5 2 posti. Pero' non sono sicuro.
Il cetoc mi rispondera' al massimo in una 15na di gg. Domani scannerizzo la richiesta e la invio.
navicula
Avatar utente
 
Messaggi: 482
Iscritto il: 17/04/2012, 17:45
Località: Rende

Messaggioil 19/01/2018, 10:15

Codice: Seleziona tutto
Oggetto: Dichiarazione / Nulla osta per Incremento - Riduzione del numero dei posti
Protocollo n. LAND ROVER - XXXXXX
Telaio numero(§): SALLT------------------
Gentile Cliente, in riferimento alla sua cortese richiesta, questo Ufficio rende noto che non è possibile
procedere con il positivo accoglimento della stessa poiché in contrasto con le specifiche disposizioni impartite in
materia dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.
In particolare la normativa attualmente in vigore prescrive l’obbligatoria esistenza di una “omologazione
di riferimento” e cioè la presenza di un veicolo dello stesso tipo omologato dalla Casa Costruttrice sin dall’origine
con le caratteristiche utili e necessarie al fine di assumerlo come “prototipo” di riferimento per l’emissione
dell’autorizzazione richiesta.
La mancanza di tale “omologazione” impedisce il rilascio dell’autorizzazione richiesta.
Distinti saluti
CE.T.O.C. S.r.l.


Continuo a girare senza sedili.
navicula
Avatar utente
 
Messaggi: 482
Iscritto il: 17/04/2012, 17:45
Località: Rende

Messaggioil 19/01/2018, 10:55

navicula ha scritto:
Codice: Seleziona tutto
Oggetto: Dichiarazione / Nulla osta per Incremento - Riduzione del numero dei posti
Protocollo n. LAND ROVER - XXXXXX
Telaio numero(§): SALLT------------------
Gentile Cliente, in riferimento alla sua cortese richiesta, questo Ufficio rende noto che non è possibile
procedere con il positivo accoglimento della stessa poiché in contrasto con le specifiche disposizioni impartite in
materia dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.
In particolare la normativa attualmente in vigore prescrive l’obbligatoria esistenza di una “omologazione
di riferimento” e cioè la presenza di un veicolo dello stesso tipo omologato dalla Casa Costruttrice sin dall’origine
con le caratteristiche utili e necessarie al fine di assumerlo come “prototipo” di riferimento per l’emissione
dell’autorizzazione richiesta.
La mancanza di tale “omologazione” impedisce il rilascio dell’autorizzazione richiesta.
Distinti saluti
CE.T.O.C. S.r.l.


Continuo a girare senza sedili.


Ricordavo bene allora, per una volta :lol:

Mettila autovettura e butti giù i sedili, lì lo spazio è tanto
My two cents.
tonyfish
Avatar utente
 
Messaggi: 1897
Iscritto il: 27/11/2014, 18:22
Località: Cremona


Torna a ASSICURAZIONI & REGOLAMENTAZIONE

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite