Africaland • Leggi argomento - auto ibrida

auto ibrida

Nuovi inscritti, compleanni, lavoro, appuntamenti .....

Messaggioil 12/08/2017, 13:14

Ciao a tutti,

scrivo per avere qualche consiglio e opinioni sulle auto ibride.

Siccome il mio Def é arrivato ai 300 mila e avrebbe bisogno di numerosi lavoretti (sia "fai da te" che dal meccanico con conseguenti fermo macchina) e siccome vorrei cominciare a limitarne lo sfruttamento al solo traino e lavoro "duro", avevo pensato di affiancargli una piccola auto quotidiana, approfittando della possibilità in Svizzera di avere la targa trasferibile.
Questo permette anche di limitare la spesa in bollo e assicurazione, se riesco a stare entro una certa grandezza e tipologia di auto.

Il mio desiderio sarebbe di avere un'auto elettrica, ma al momento non vedo ancora grandi opportunità: o son troppo costose, o son troppo poco efficienti per il mio bisogno.
Quindi mi orienterei volentieri su un ibrido, sicuramente usato.

Per ora la più palusibile mi é sembrata la Toyota Yaris, ma la domanda che mi preme di più é: dopo quanti anni il sistema di motore elettrico inizia a perdere le sue capacità e si deve quindi prevedere un lavoro costoso?
Ho trovato ibride di diversi anni a un prezzo irrisorio e mi vien da pensare che sia perché necessitano di un ripristino costoso.

vorrei capire nel caso dell'usato, entro quanti anni posso stare tranquilla di non dover a breve far lavori pesanti...e poi ovviamente le vostre esperienze e opinioni.

Grazie :D
Shadow - Defender 90 Td5
Al cor gentil rempaira sempre amore
SilvyCH
Avatar utente
 
Messaggi: 1489
Iscritto il: 19/02/2012, 14:24
Località: Lugano
SOCIO AL

Messaggioil 12/08/2017, 17:06

SilvyCH ha scritto:Ciao a tutti,

scrivo per avere qualche consiglio e opinioni sulle auto ibride.

Siccome il mio Def é arrivato ai 300 mila e avrebbe bisogno di numerosi lavoretti (sia "fai da te" che dal meccanico con conseguenti fermo macchina) e siccome vorrei cominciare a limitarne lo sfruttamento al solo traino e lavoro "duro", avevo pensato di affiancargli una piccola auto quotidiana, approfittando della possibilità in Svizzera di avere la targa trasferibile.
Questo permette anche di limitare la spesa in bollo e assicurazione, se riesco a stare entro una certa grandezza e tipologia di auto.

Il mio desiderio sarebbe di avere un'auto elettrica, ma al momento non vedo ancora grandi opportunità: o son troppo costose, o son troppo poco efficienti per il mio bisogno.
Quindi mi orienterei volentieri su un ibrido, sicuramente usato.

Per ora la più palusibile mi é sembrata la Toyota Yaris, ma la domanda che mi preme di più é: dopo quanti anni il sistema di motore elettrico inizia a perdere le sue capacità e si deve quindi prevedere un lavoro costoso?
Ho trovato ibride di diversi anni a un prezzo irrisorio e mi vien da pensare che sia perché necessitano di un ripristino costoso.

vorrei capire nel caso dell'usato, entro quanti anni posso stare tranquilla di non dover a breve far lavori pesanti...e poi ovviamente le vostre esperienze e opinioni.

Grazie :D


il motore elettrico è molto più longevo di un motore a combustione interna per vetture, il motore termico, dovendo dividere il lavoro con quello elettrico ed in certi casi sostituirlo, dovrebbe avere una durata simile a quello montato su di una vettura tradizionale, il vero punto debole è il pacco batterie, poiché ogni casa costruttrice ha la propria politica dovresti chiedere in modo specifico di quali garanzie o facilitazioni gode questo componente.
ultima ma non ultima precauzione devi accertarti che esista, ragionevolmente vicina a dove vivi, una officina ufficiale in grado di manutenerti il mezzo, sulle ibride il fai da te o il meccanico di fiducia non funzionano.

buon acquisto!

gian
....frustra fit per plura quod fieri potest per pauciora....
gian td5
Avatar utente
 
Messaggi: 3589
Iscritto il: 23/04/2007, 21:29
Località: Ronco Scrivia, ma non sempre

Messaggioil 12/08/2017, 17:19

batterie, batterie, batterie.
se non ti indirizzi sulle celle a combustibile, il problema sono ancora le batterie come detto sopra.
ad esempio tesla garantisce il pacco batterie per 8 anni, dopo andranno sostituite con molta probabilità e incidono per il 30% del valore dell'auto. più o meno, facendo le dovute proporzioni con la capacità installata puoi calcolare il costo di sostituzione dell'auto che vai a comprare.
purtroppo le nuove batterie sono ancora lontane e in bolivia, dove esistono i più grandi giacimenti di litio e la maggior parte di litio sulla terra, l'estrazione è stata nazionalizzata.
in giro si vedono sempre più suzuki ignis, l'ibrida con 3cv di potenza elettrica!
evidentemente sufficiente per il libero l'accesso in centro città...
cordialmente mauro "se non te ghe ve in aderensa, te ghe va co' ignoransa"
fntmra
Avatar utente
 
Messaggi: 7437
Iscritto il: 04/03/2003, 18:36

Messaggioil 12/08/2017, 18:53

Allora... a memoria Toyota garantiva il pacco batterie per almeno 10 anni (a memoria 14, ma prendilo con i guanti...) pensato cioè per durare più di quello che secondo la casa è la vita media dell'auto... il mio consiglio però è: "evita la yaris ibrida perchè è un bidone!" :roll:
Forse è per questo che si trovano a poco prezzo... ne ho provate diverse di ibride Toyota perchè ci ho lavorato per un annetto come venditore e la Yaris di tutte è davvero la peggiore in assoluto! Il problema non sta nel sistema ibrido (che è il medesimo di Auris e Prius) ma nel motore termico/cambio cvt che ci hanno abbinato e che ci lavora davvero male... in senso pratico questo si traduce in consumi stellari perchè per farla muovere in tangenziali/strade veloci devi farla girare altissima di giri... non voglio immaginarla in salita in montagna o carica magari in 4 con bagagli! Completamente diversa invece è la questione Auris che lavora benissimo arrivando anche a punte di 20/21 km/l a 130km/h di autostrada con riprese e velocità assolutamente a livello di auto "normali" ma con consumi ridotti... detto questo io continuo a preferire il diesel e valuterei un'auto ibrida SOLO se abitassi in grandi città come Milano o Roma (anche se impazzirei per ben altri motivi che non sono sicuramente l'auto...) ;)
In fondo in fondo, ammettiamolo, siamo ancora tutti dei bambini... sono solo cambiate le dimensioni dei nostri giocattoli!!!
Dolx89
Avatar utente
 
Messaggi: 1451
Iscritto il: 17/04/2012, 13:30
Località: Lodi

Messaggioil 12/08/2017, 19:12

Ma...... una piccola vettura a GPL o Metano no?? invece di star a combattere con batterie/accu/sola ?? Pensaci bene prima di spendere!!! un saluto Max :D
Quando si agisce cresce il coraggio...Quando si rimanda cresce la paura. " SIRO PUBLILIO "
Massimo Romano
Avatar utente
 
Messaggi: 274
Iscritto il: 20/02/2011, 12:20
Località: ROMA

Messaggioil 12/08/2017, 20:11

Un'auto ibrida va benissimo nel traffico cittadino. Velocità basse, continuo start e stop sono l'ideale per un motore elettrico. Se però devi fare parecchia strada fuori città allora il motore ibrido viene sostituito da quello convenzionale e l'effetto positivo dell'auto ibrida si riduce drasticamente.
Se devi scegliere un'auto ecologica forse è meglio preferire auto a metano o a GPL.
Non so in Svizzera quanto siano diffusi questi combustibili e quale sia la differenza di prezzo tra gasolio/ benzina e metano/gpl.
Io sono alla seconda Subaru a GPL e ne sono soddisfattissimo.
Da me il GPL viaggia intorno a 0,52 euro litro (benzina 1,4 euro litro).
Trovo concorrenziale il GPL paragonato anche al gasolio sulla stessa macchina.
Attualmente la mia Subaru fa mediamente 13 km con un litro di GPL.
Nobis incedentibus rupes ruunt.
Defender 90 Puma 2.4 2010
carlomaske69
Avatar utente
 
Messaggi: 186
Iscritto il: 08/11/2013, 22:01
Località: Pavia

Messaggioil 12/08/2017, 20:36

Credo che vicino ai confini distributori gpl e metano siano rari...ad esempio in friuli non c'è neanche un distributore metano
Fabio

Land Rover: preferisci il fascino o l,'affidabilità? Il vero Lander riesce ad avere entrambi
quello_là
Avatar utente
 
Messaggi: 2998
Iscritto il: 30/01/2011, 18:21
Località: vicenza - pistoia

Messaggioil 13/08/2017, 3:59

Non conosco il mezzo e non saprei se e' effettivamente un bidone come e' stato scritto ma un mio vicino di casa ha una Yaris ibrida di cui è molto soddisfatto. Devo dire che la macchina e' anche bella e relativamente spaziosa. Fa un certo effetto sentire " il nulla" alla partenza dagli stop :lol: Quando lo becco gli chiedo per le batterie
As slow as possible, As fast as necessary
sergio977
Avatar utente
 
Messaggi: 1302
Iscritto il: 27/10/2009, 20:08
Località: Casalmaggiore (CR)
SOCIO AL

Messaggioil 13/08/2017, 5:35

Ah inoltre il vicino mi diceva che sulla ibrida non è possibile omologare il gancio traino...f.y.i. :-)
As slow as possible, As fast as necessary
sergio977
Avatar utente
 
Messaggi: 1302
Iscritto il: 27/10/2009, 20:08
Località: Casalmaggiore (CR)
SOCIO AL

Messaggioil 13/08/2017, 8:56

tesla model 3
alberto56
 
Messaggi: 283
Iscritto il: 08/11/2012, 8:24

Messaggioil 13/08/2017, 9:00

A settembre esce la Suzuki con i suoi ibridi , comincia la swift , la trovi anche 4x4, è un ibrido intelligente, che agisce solo in fase di accelerazione per "aiutare " e poi l'auto è normalmente a benzina. Viene comunque classificata come auto ibrida ma decisamente più leggera .
Secondo me vale la pena di andarla a vedere, conosco la swift molto bene ed è una bella macchinina, Suzuki è affidabile e il sistema così studiato ti consente di consumare poco anche fuori città.
Ovviamente più avanti faranno anche quelle più grosse utilizzando questo sistema.
Buona scelta.
Immagine
davideadesso
Avatar utente
 
Messaggi: 1929
Iscritto il: 26/08/2010, 22:11
Località: Bardonecchia

Messaggioil 13/08/2017, 13:15

Grazie a tutti! :D

gian td5 ha scritto: il vero punto debole è il pacco batterie, poiché ogni casa costruttrice ha la propria politica dovresti chiedere in modo specifico di quali garanzie o facilitazioni gode questo componente.


Grazie Gian, in effetti ora ricordo che erano proprio le batterie di cui avevo sentito dubitare.

fntmra ha scritto:batterie, batterie, batterie.
se non ti indirizzi sulle celle a combustibile, il problema sono ancora le batterie come detto sopra.
ad esempio tesla garantisce il pacco batterie per 8 anni, dopo andranno sostituite con molta probabilità e incidono per il 30% del valore dell'auto. più o meno, facendo le dovute proporzioni con la capacità installata puoi calcolare il costo di sostituzione dell'auto che vai a comprare.

in giro si vedono sempre più suzuki ignis, l'ibrida con 3cv di potenza elettrica!


ok 8 anni mi dà già una certa indicazione, grazie!

Dolx89 ha scritto: Il problema non sta nel sistema ibrido (che è il medesimo di Auris e Prius) ma nel motore termico/cambio cvt che ci hanno abbinato e che ci lavora davvero male...

Grazie avevo letto pareri contrastanti ma la tua esperienza personale é utilissima!

Massimo Romano ha scritto:Ma...... una piccola vettura a GPL o Metano no?? invece di star a combattere con batterie/accu/sola ?? Pensaci bene prima di spendere!!! un saluto Max :D

come aggiunto dagli altri, qui non é comunissima, anche se in zona vedo alcuni distributori che hanno gpl!

sergio977 ha scritto:Ah inoltre il vicino mi diceva che sulla ibrida non è possibile omologare il gancio traino...f.y.i. :-)

no problem per quello c'é sempre il Def ;)

alberto56 ha scritto:tesla model 3

bellissima ma non é l'auto che cerco ;)

davideadesso ha scritto:A settembre esce la Suzuki con i suoi ibridi , comincia la swift , la trovi anche 4x4, è un ibrido intelligente, che agisce solo in fase di accelerazione per "aiutare " e poi l'auto è normalmente a benzina. Viene comunque classificata come auto ibrida ma decisamente più leggera .
Secondo me vale la pena di andarla a vedere, conosco la swift molto bene ed è una bella macchinina, Suzuki è affidabile e il sistema così studiato ti consente di consumare poco anche fuori città.
Ovviamente più avanti faranno anche quelle più grosse utilizzando questo sistema.
Buona scelta.


Ah ecco anche io conosco la Swift, buona notizia! grazie!
Shadow - Defender 90 Td5
Al cor gentil rempaira sempre amore
SilvyCH
Avatar utente
 
Messaggi: 1489
Iscritto il: 19/02/2012, 14:24
Località: Lugano
SOCIO AL

Messaggioil 13/08/2017, 14:53

Dolx89 ha scritto:..."evita la yaris ibrida perchè è un bidone!" :roll:
Forse è per questo che si trovano a poco prezzo... ne ho provate diverse di ibride Toyota perchè ci ho lavorato per un annetto come venditore e la Yaris di tutte è davvero la peggiore in assoluto! Il problema non sta nel sistema ibrido (che è il medesimo di Auris e Prius) ma nel motore termico/cambio cvt che ci...

non mi è chiaro se anche yaris utilizza un motore a ciclo Atkinson o un ciclo otto.
cordialmente mauro "se non te ghe ve in aderensa, te ghe va co' ignoransa"
fntmra
Avatar utente
 
Messaggi: 7437
Iscritto il: 04/03/2003, 18:36

Messaggioil 13/08/2017, 15:07

fntmra ha scritto:non mi è chiaro se anche yaris utilizza un motore a ciclo Atkinson o un ciclo otto.

A memoria ciclo otto, o meglio Ciclo Miller (che è un'altra variazione su vase ciclo otto) ma prendilo con le pinze perchè sono passati almeno 5 anni da quando ero in quel campo quindi le sensazioni di guida me le ricordo bene mentre questi dettagli 1po meno... anche perchè sono le classiche info che non ti chiede assolutamente nessuno :D
In fondo in fondo, ammettiamolo, siamo ancora tutti dei bambini... sono solo cambiate le dimensioni dei nostri giocattoli!!!
Dolx89
Avatar utente
 
Messaggi: 1451
Iscritto il: 17/04/2012, 13:30
Località: Lodi

Messaggioil 13/08/2017, 15:31

Dolx89 ha scritto:
fntmra ha scritto:non mi è chiaro se anche yaris utilizza un motore a ciclo Atkinson o un ciclo otto.

A memoria ciclo otto, o meglio Ciclo Miller (che è un'altra variazione su vase ciclo otto) ma prendilo con le pinze perchè sono passati almeno 5 anni da quando ero in quel campo quindi le sensazioni di guida me le ricordo bene mentre questi dettagli 1po meno... anche perchè sono le classiche info che non ti chiede assolutamente nessuno :D

allora si capisce lo scarso rendimento. che poi un ibrido è sempre un ibrido, ne carne ne pesce, non può andare bene per tutto :D
cordialmente mauro "se non te ghe ve in aderensa, te ghe va co' ignoransa"
fntmra
Avatar utente
 
Messaggi: 7437
Iscritto il: 04/03/2003, 18:36

Messaggioil 13/08/2017, 16:09

Guarda, lo stesso identico tipo di motori è montato anche sull'auris e prius solo che queste hanno abbinato un motore termico da 1.8 litri (invece che 1.5 litri come la yaris) e credo anche un cambio diverso... fatto sta che vanno 1000 volte meglio sia come rendimento che come guida... i misteri del mondo dei motori! :roll: :D
In fondo in fondo, ammettiamolo, siamo ancora tutti dei bambini... sono solo cambiate le dimensioni dei nostri giocattoli!!!
Dolx89
Avatar utente
 
Messaggi: 1451
Iscritto il: 17/04/2012, 13:30
Località: Lodi

Messaggioil 13/08/2017, 16:23

Scusate l'OT di due secondi.
Quando ho letto ciclo Atkinson ho pensato ad un motore a benzina alimentato a profumo.
Poteva essere in ogni caso un auto ibrida.
Non si finisce mai di imparare.
Per.s. vabbe' sono un ingegnere, ma idraulico.
Nobis incedentibus rupes ruunt.
Defender 90 Puma 2.4 2010
carlomaske69
Avatar utente
 
Messaggi: 186
Iscritto il: 08/11/2013, 22:01
Località: Pavia

Messaggioil 13/08/2017, 16:42

carlomaske69 ha scritto:...
Per.s. vabbe' sono un ingegnere, ma idraulico.

è la prima parte quella che conta... :mrgreen:
cordialmente mauro "se non te ghe ve in aderensa, te ghe va co' ignoransa"
fntmra
Avatar utente
 
Messaggi: 7437
Iscritto il: 04/03/2003, 18:36

Messaggioil 14/08/2017, 0:48

carlomaske69 ha scritto:Scusate l'OT di due secondi.
Quando ho letto ciclo Atkinson ho pensato ad un motore a benzina alimentato a profumo.
Poteva essere in ogni caso un auto ibrida. Non si finisce mai di imparare.

Wikipedia
Interessante soprattutto la descrizione della confusione che viene fatta al giorno d'oggi, ed il fatto che i motori chiamati "a ciclo Atkinson" in realtà non lo siano affatto...
ImmagineImmagine
birrone
Avatar utente
 
Messaggi: 5495
Iscritto il: 28/07/2008, 17:44
Località: Sampeyre (CN)

Messaggioil 14/08/2017, 6:14

fntmra ha scritto:batterie, batterie, batterie.
se non ti indirizzi sulle celle a combustibile, il problema sono ancora le batterie come detto sopra.
ad esempio tesla garantisce il pacco batterie per 8 anni, dopo andranno sostituite con molta probabilità e incidono per il 30% del valore dell'auto...

Nella tesla non so ma nelle Toyota si possono sostituire solo le celle che eventualmente si guastano, con una spesa di qualche centinaio di euro. Non credo comunque che il budget necessario per la tesla più basica sia nemmeno paragonabile con quanto richiesto per una yaris
As slow as possible, As fast as necessary
sergio977
Avatar utente
 
Messaggi: 1302
Iscritto il: 27/10/2009, 20:08
Località: Casalmaggiore (CR)
SOCIO AL

Prossimo

Torna a TRA DI NOI, BISOGNO D'AIUTO

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti