Africaland • Leggi argomento - Lombardia, dal 1° ottobre 2018 stop ai diesel Euro 3

Lombardia, dal 1° ottobre 2018 stop ai diesel Euro 3

Nuovi inscritti, compleanni, lavoro, appuntamenti .....

Messaggioil 05/09/2018, 9:28

MatteoBurxs ha scritto:
suzukidr650 ha scritto:
maurizioswo862 ha scritto:per comprare un euro 6, nuovo, non servono 30/40.000 euro…………….
dai, facciamo le persone serie.

Con caratteristiche simili alla mia, station wagon con bagagliaio dignitoso rigorosamente trazione integrale, quanto credi di spendere?
Effettivamente, io ho preso un Forester euro 6 diesel a gennaio 2016, definiamolo simile come caratteristiche anche se non è propriamente una station wagon ma ci assomiglia... La versione che è quella di mezzo tra le tre prodotte costa esattamente quella cifra e la Subaru di sicuro non è una macchina cara... Se ti sposti sulle tedesche o altre jappo spendi ben di più, il Disco Sport o l'Evoque per rimanere in LR costano qualche migliaio di euro in più...

Inviato dal mio COL-L29 utilizzando Tapatalk


Bella macchina il forester e spero sia un modello fortunato, il diesel Subaru è purtroppo una rogna dietro l'altra.
Then conquer we must, when our cause it is just,
And this be our motto: "In God is our trust."
zuckuss
Avatar utente
 
Messaggi: 1707
Iscritto il: 22/06/2010, 9:27

Messaggioil 05/09/2018, 11:07

zuckuss ha scritto:
MatteoBurxs ha scritto:
suzukidr650 ha scritto:
maurizioswo862 ha scritto:per comprare un euro 6, nuovo, non servono 30/40.000 euro…………….
dai, facciamo le persone serie.

Con caratteristiche simili alla mia, station wagon con bagagliaio dignitoso rigorosamente trazione integrale, quanto credi di spendere?
Effettivamente, io ho preso un Forester euro 6 diesel a gennaio 2016, definiamolo simile come caratteristiche anche se non è propriamente una station wagon ma ci assomiglia... La versione che è quella di mezzo tra le tre prodotte costa esattamente quella cifra e la Subaru di sicuro non è una macchina cara... Se ti sposti sulle tedesche o altre jappo spendi ben di più, il Disco Sport o l'Evoque per rimanere in LR costano qualche migliaio di euro in più...

Inviato dal mio COL-L29 utilizzando Tapatalk


Bella macchina il forester e spero sia un modello fortunato, il diesel Subaru è purtroppo una rogna dietro l'altra.
Noi l'abbiamo presa praticamente in famiglia, nel senso che il venditore è amico da una vita e il ragazzo di mia sorella lavora in officina in Renault/Subaru.. In tutto ciò il concessionario è officina autorizzata è davanti a casa e sotto la nostra impresa... Più che altro è stato questo a spingerci sul marchio (è la prima).

Per ora abbiamo fatto 50.000 km, ovviamente non ha avuto nulla eccetto tagliandi programmati! Anche la spia del FAP contrariamente a quel che pensavo non si è mai accesa.. Certo per lavoro sovente facciamo 60/70 km di autostrada oppure andiamo in montagna su statale scorrevole quindi per fortuna non la strozziamo tanto

Inviato dal mio COL-L29 utilizzando Tapatalk
Immagine Matteo. «A mete eccelse per anguste vie»
giantd5 ha scritto: fintanto che ci sono perdite vuol dire che l' olio c' è........
MatteoBurxs
Avatar utente
 
Messaggi: 1820
Iscritto il: 09/09/2013, 13:03
Località: Pinerolo (TO)

Messaggioil 06/09/2018, 7:04

ma il diesel inquina solo d'inverno ?
alberto56
 
Messaggi: 437
Iscritto il: 08/11/2012, 8:24

Messaggioil 06/09/2018, 7:38

ho un dubbio da chiarire con l'assicuratore :
se causo /vengo coinvolto in un incidente ,l'assicurazione come si comporterà?
alberto56
 
Messaggi: 437
Iscritto il: 08/11/2012, 8:24

Messaggioil 06/09/2018, 8:29

La paghi per circolare tutto l' anno, non possono certo fare azione di rivalsa per aver circolato durante un blocco del traffico, altrimenti varrebbe anche se dovessi avere un incidente per essere passato con il semaforo rosso. Il diesel inquina sempre, ma è in inverno, con il fenomeno meteo dell' inversione termica, che le sostanze inquinanti si accumulano negli strati bassi dell' atmosfera invece di disperdersi come avviene dalla primavera in poi quando le ore di irraggiamento solare aumentano ed il fenomeno dell' inversione termica cessa.
Roberto Land Rover 88" SIII diesel 1973

Facebook?! No grazie, ne faccio volentieri a meno…
Non uso WhatsApp, solo Telegram
roby65to
Avatar utente
 
Messaggi: 21484
Iscritto il: 07/04/2003, 11:59
Località: bassa valle di Susa
SOCIO AL

Messaggioil 10/09/2018, 12:12

alberto56
 
Messaggi: 437
Iscritto il: 08/11/2012, 8:24

Messaggioil 10/09/2018, 12:40

alberto56 ha scritto:https://www.ilfattoquotidiano.it/2017/07/18/motori-diesel-i-nuovi-inquinano-meno-dei-benzina-il-problema-sono-i-vecchi/3736994/


Ecco... ci mancavano solo i canadesi.... ma si facessero i cazzi loro.... :lol: :lol:
Comunque a breve arriveranno anche i FAP anche sui benzina pertanto ricomincera' la Guerra gasolio/benzina...
Land79
Avatar utente
 
Messaggi: 1694
Iscritto il: 02/02/2009, 9:11
Località: Varese

Messaggioil 10/09/2018, 13:41

entro nella discussione un po' a gamba tesa, scusate ...
per me è solo una questione economica, la scusa è l'aria che respiriamo.
anni fa, parecchi, spesi 1 milione delle vecchie lire per installare il famoso retrofit (mi sembra si chiamasse così) sulla polo 1000 che avevo.
era ovviamente un apparecchio omologato, che rispondeva alle norme antinquinamento in vigore.
soldi buttati: dopo qualche tempo, poco tempo, le ordinanze di blocco HANNO INIZIATO AD ESCLUDERE le macchine con il retrofit dalle categorie ammesse alla circolazione.
questa è stata la prima e l'ultima volta che ho speso soldi per evitare blocchi.
il diesel, a punto e con filtro, inquina meno della benzina
conoscevo un tecnico che si occupava di impianti di produzione di energia: per lui i migliori erano quelli a gasolio (sempre a patto di avere i filtri in funzione)

e poi ... per passare da euro X a euro X+1 basta - spesso - solo una diversa mappatura della centralina: quindi NON si deve cambiare macchina. ovviamente questo non viene detto ....
infine, non sono un tecnico ma ho un dubbio (e se qualcuno invece ha informazioni / competenza in materia mi può tranquillamente spiegare e dare dell'ignorante): supponiamo che utilizzi la mia macchina diesel euro X per 10.000 km / anno
per questioni ambientali (blocchi del traffico) sono costretto a cambiarla con una a benzina, anzi ibrida, euro X+n. sempre 10.000 km / anno
la differenza di inquinamento su un periodo di 10 anni tra le due soluzioni è in grado di pareggiare il costo - sempre in termini di inquinamento prodotto - considerando lo smaltimento della vecchia auto diesel, la produzione della nuova auto ibrida (risorse come materie prime, trasporto delle materie prime alla fabbrica, spostamenti degli operai da casa alla fabbrica, energia consumata per l'impianto di fabbricazione, produzione di energia elettrica per alimentare il motore ibrido, ....) smaltimento della nuova auto dopo 10 anni?
non lo so, ma non sono così sicuro che la sostituzione di un vecchio diesel sia compensato dal minor inquinamento della nuova auto
Luca
Cerca di perfezionare il carattere
Percorri la Via della sincerità
Rafforza lo spirito
Osserva un comportamento impeccabile
Astieniti dalla violenza ed acquisisci l’autocontrollo
LRT
Avatar utente
 
Messaggi: 374
Iscritto il: 07/12/2007, 12:24
Località: Roma

Messaggioil 10/09/2018, 14:19

Quindi nel tuo caso più che un Retro-Fit è stato un Retro-FIST ..... :7 :7 :7 :7 :7 :2
Land79
Avatar utente
 
Messaggi: 1694
Iscritto il: 02/02/2009, 9:11
Località: Varese

Messaggioil 10/09/2018, 14:22

:10

purtroppo ...
Luca
Cerca di perfezionare il carattere
Percorri la Via della sincerità
Rafforza lo spirito
Osserva un comportamento impeccabile
Astieniti dalla violenza ed acquisisci l’autocontrollo
LRT
Avatar utente
 
Messaggi: 374
Iscritto il: 07/12/2007, 12:24
Località: Roma

Messaggioil 10/09/2018, 17:18

È un bel problema....mettiamo che io faccia 10000 km anno... con un td5 ,X quale motivo sono costretto a cambiar macchina , x le emissioni , ok mi sta bene ma uno che ha un euro cinque e può circolare se fa 20000 km anno in teoria fa tanto smog quanto ne faccio io... X dirla breve dal mio punto di vista dovrebbero mettere dei parametri in base ai km che si vanno a fare ...è dura .. :D
sierra 1
 
Messaggi: 1935
Iscritto il: 23/05/2010, 14:48
Località: Esine Bs ...(x non confonderci sono bergamasco...)

Messaggioil 13/09/2018, 20:35

LRT ha scritto:.. la produzione della nuova auto ibrida (risorse come materie prime, trasporto delle materie prime alla fabbrica, spostamenti degli operai da casa alla fabbrica, energia consumata per l'impianto di fabbricazione, produzione di energia elettrica per alimentare il motore ibrido, ....) smaltimento della nuova auto dopo 10 anni?
non lo so, ma non sono così sicuro che la sostituzione di un vecchio diesel sia compensato dal minor inquinamento della nuova auto


Stai sicuro.
Qui un interessante articolo del Guardian, vecchiotto , a sostegno della tua tesi:
https://www.theguardian.com/environment/green-living-blog/2010/sep/23/carbon-footprint-new-car
altro articolo a sostegno
https://www.scientificamerican.com/article/when-used-cars-are-more-ecofriendly/

qui invece l'altra faccia della medaglia, che io condivido, e chi la scrive è più verde di Hulk
https://www.greencarreports.com/news/1093657_buying-a-new-car-is-greener-than-driving-an-old-one-really

Lascerei comunque i Land Rover, a prescindere dall'anno di immatricolazione e classe ambientale, super partes.
Tutte le analisi fatte infatti non tengono conto del tempo che la macchina, nella sua vita utile, passa dal meccanico o è comunqe inutilizzabile per via di qualche guasto :mrgreen:
AMWILL
 
Messaggi: 2132
Iscritto il: 11/05/2010, 7:02

Messaggioil 13/09/2018, 21:10

sierra 1 ha scritto:È un bel problema....mettiamo che io faccia 10000 km anno... con un td5 ,X quale motivo sono costretto a cambiar macchina , x le emissioni , ok mi sta bene ma uno che ha un euro cinque e può circolare se fa 20000 km anno in teoria fa tanto smog quanto ne faccio io... X dirla breve dal mio punto di vista dovrebbero mettere dei parametri in base ai km che si vanno a fare ...è dura .. :D


Ci manca solo che ci contino pure i kilometri percorsi....
in UK ad esempio ti tassano per Emission Band, più CO2 emetti più ti tassano.
https://www.gov.uk/vehicle-tax-rate-tables/rates-for-cars-registered-on-or-after-1-march-2001
E' impreciso e limitato come sistema, ma introduce il fatto che la tassazione è in base a quanto inquini e non alla cubatura o alla potenza del tuo motore e a mio modo di vedere è comunque più intelligente ed equa della italiota tassazione per kw, con fantozziana supertassazione oltre una soglia che secondo il legislatore separa i cittadini onesti dai fottuti ricchi.
Il punto è che bisogna inquinare meno e in linea generale è giusto e sacrosanto che l'industria e la legge tendano a questo.
L'opzione di tenersi il veicolo ultraventennale come mezzo per la quotidianità è già oggi tra il naive e la demenza senile. Tra qualche anno sarà, molto semplicemente, impossibile.
Non tanto per le normative quanto per il fatto che macchine fatte per durare hanno smesso di costruirle tanto tanto tempo fa.
Siamo alla fine di un epoca.
Abbiamo goduto da guidatori e oggi da collezionisti. Abbiamo guidato e posseduto sogni.
Ma credetemi, è finita.
Una decina d'anni, al massimo.
Godete, finchè potete.
AMWILL
 
Messaggi: 2132
Iscritto il: 11/05/2010, 7:02

Messaggioil 19/09/2018, 12:06

sono contento che le riflessioni "di buon senso" siano suffragate da esperti.
poi, che ci siano punti di vista diversi, elementi (molti) tra quelli da prendere in considerazione non del tutto oggettivi e quindi che fanno pendere la bilancia da una parte o dall'altra in funzione di come li si valuta, ci sta.

personalmente, rimango dell'idea che un euro 6 - tutto considerato - non sia in grado con il suo minor inquinamento per XXX Km di essere più ecologico di una qualsiasi macchina in circolazione. è vero che tanto più la macchina in circolazione è vecchia, tanto più questo ragionamento è debole, ovviamente, ma su una vita media di 10/15 anni sono convinto che regga.
se poi gli anni sono di meno, allora che facciamo, sostituiamo una macchina di 4/5 anni con una nuova? e tutto ciò che è stato consumato per produrla? in così pochi anni di vita la sostituzione NON è efficiente
Luca
Cerca di perfezionare il carattere
Percorri la Via della sincerità
Rafforza lo spirito
Osserva un comportamento impeccabile
Astieniti dalla violenza ed acquisisci l’autocontrollo
LRT
Avatar utente
 
Messaggi: 374
Iscritto il: 07/12/2007, 12:24
Località: Roma

Messaggioil 19/09/2018, 14:15

La differenza è che una Euro 6 inquina meno quando circola nelle città, costruire le Euro 6 inquina sicuramente, ma non le città con PM10 e NOx che sono il problema attuale che causa i blocchi del traffico.
Roberto Land Rover 88" SIII diesel 1973

Facebook?! No grazie, ne faccio volentieri a meno…
Non uso WhatsApp, solo Telegram
roby65to
Avatar utente
 
Messaggi: 21484
Iscritto il: 07/04/2003, 11:59
Località: bassa valle di Susa
SOCIO AL

Messaggioil 19/09/2018, 14:17

Tra 11 giorni entra in vigore il divieto di circolazione, ma si trova da qualche parte l' ordinanza con le eccezioni?
Roberto Land Rover 88" SIII diesel 1973

Facebook?! No grazie, ne faccio volentieri a meno…
Non uso WhatsApp, solo Telegram
roby65to
Avatar utente
 
Messaggi: 21484
Iscritto il: 07/04/2003, 11:59
Località: bassa valle di Susa
SOCIO AL

Messaggioil 19/09/2018, 14:19

sui siti dei vari comuni
Then conquer we must, when our cause it is just,
And this be our motto: "In God is our trust."
zuckuss
Avatar utente
 
Messaggi: 1707
Iscritto il: 22/06/2010, 9:27

Messaggioil 19/09/2018, 16:04

roby65to ha scritto:La differenza è che una Euro 6 inquina meno quando circola nelle città, costruire le Euro 6 inquina sicuramente, ma non le città con PM10 e NOx che sono il problema attuale che causa i blocchi del traffico.


esatto, quindi "spostiamo" il problema e lo regaliamo a qualcun altro ;)
Luca
Cerca di perfezionare il carattere
Percorri la Via della sincerità
Rafforza lo spirito
Osserva un comportamento impeccabile
Astieniti dalla violenza ed acquisisci l’autocontrollo
LRT
Avatar utente
 
Messaggi: 374
Iscritto il: 07/12/2007, 12:24
Località: Roma

Messaggioil 19/09/2018, 16:23

Comunque noi a Torino siamo messi peggio, grazie a chi amministra la città metropolitana, le auto storiche possono circolare solo per andare ai raduni organizzati dalle associazioni o per andare in officina, se uno la domenica volesse prendere la storica e farci un giro, non potrà più farlo… in Lombardia perlomeno lo potranno fare...
Roberto Land Rover 88" SIII diesel 1973

Facebook?! No grazie, ne faccio volentieri a meno…
Non uso WhatsApp, solo Telegram
roby65to
Avatar utente
 
Messaggi: 21484
Iscritto il: 07/04/2003, 11:59
Località: bassa valle di Susa
SOCIO AL

Messaggioil 19/09/2018, 16:27

LRT ha scritto:
roby65to ha scritto:La differenza è che una Euro 6 inquina meno quando circola nelle città, costruire le Euro 6 inquina sicuramente, ma non le città con PM10 e NOx che sono il problema attuale che causa i blocchi del traffico.


esatto, quindi "spostiamo" il problema e lo regaliamo a qualcun altro ;)


Beh, se uno viene a fumare a casa tua, ti avvelena, ma se uno fuma per strada non da fastidio a nessuno eppure emette la stessa quantità di sostanze inquinanti, per produrre veicoli, più che inquinare, si consumano risorse del pianeta, ad usare la macchina vecchia risparmi le risorse del pianeta, ma avveleni gli abitanti delle grandi città, non so cosa sia peggio, di certo da quando ci sono le auto catalizzate l' aria è migliorata e non poco...
Roberto Land Rover 88" SIII diesel 1973

Facebook?! No grazie, ne faccio volentieri a meno…
Non uso WhatsApp, solo Telegram
roby65to
Avatar utente
 
Messaggi: 21484
Iscritto il: 07/04/2003, 11:59
Località: bassa valle di Susa
SOCIO AL

PrecedenteProssimo

Torna a TRA DI NOI, BISOGNO D'AIUTO

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti