Africaland • Leggi argomento - Alternativa Geolandar per Defender

Alternativa Geolandar per Defender

Pneumatici e Ruote: prove e novità

Messaggioil 09/10/2019, 16:07

lastflight ha scritto:Sul ghiaccio solo catene o chiodate..

Dai che si sta avvicinando la stagione per domandare se le catene sia meglio montarle davanti, dietro o tutte e 4 :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:

Quest'anno ci sarà anche la curiosità se il new coso sarà catenabile o no :mrgreen:
UN DEFENDER SENZA BOCCHETTE E' COME UNA DONNA SENZA TETTE
Fumagazzi
Digger
Avatar utente
 
Messaggi: 5019
Iscritto il: 03/03/2010, 21:38
Località: Genova

Messaggioil 09/10/2019, 22:34

tonyfish ha scritto: che misura di gomma stai cercando?

235/85 R16 120 Q invernali

tonyfish ha scritto:ti hanno consigliato le gomme senza guardare le misure del libretto?

Solo in un caso, ma negli altri casi sempre hanno chiesto a me la misura (salvo poi verificarla su libretto).

tonyfish ha scritto:Di base hai postato un sacco di AT più o meno tassellate e più o meno equivalenti, non ti aspettare nulla di spettacolare da nessuna di esse, soprattutto in condizioni invernali.

Di fatto io chiedevo un alternativa alla Geolandar che fosse più performante su ghiaccio, neve e fango: situazioni in cui, dopo tre treni di Geolandar (su due fuoristrada distinti) ho constatato avere un bel pò di problemi, nonostante la sua indubbia versatilità.

tonyfish ha scritto:Resto dell'idea che se ti sei trasferito in montagna devi prendere una gomma termica, non sarà il tassello di una AT a fare la differenza su sterrati leggeri e nel fango se lo trovi andrà male quanto una AT.

Concordo su tutto: questi incontri con i gommisti mi stanno chiarendo non poco le idee, e ritengo di essere stato sempre molto ignorante in materia pneumatici.
Che invernale sia.

e comunque continuano a consigliarmi le Kumho POWER GRIP KC11.
Nei prossimi giorni deciderò il da farsi.
Ildefender

Land Rover DEFENDER Td4 90
Ildefende
Avatar utente
 
Messaggi: 314
Iscritto il: 29/06/2015, 22:36
Località: Toscana

Messaggioil 10/10/2019, 8:51

A questo punto se la prima scelta sarebbe quella prenderei le Hakkapelliitta senza nemmeno pensarci.
My two cents.
tonyfish
Avatar utente
 
Messaggi: 3510
Iscritto il: 27/11/2014, 18:22
Località: Cremona

Messaggioil 10/10/2019, 16:24

Ildefende ha scritto:
tonyfish ha scritto: che misura di gomma stai cercando?

235/85 R16 120 Q invernali

tonyfish ha scritto:ti hanno consigliato le gomme senza guardare le misure del libretto?

Solo in un caso, ma negli altri casi sempre hanno chiesto a me la misura (salvo poi verificarla su libretto).

tonyfish ha scritto:Di base hai postato un sacco di AT più o meno tassellate e più o meno equivalenti, non ti aspettare nulla di spettacolare da nessuna di esse, soprattutto in condizioni invernali.

Di fatto io chiedevo un alternativa alla Geolandar che fosse più performante su ghiaccio, neve e fango: situazioni in cui, dopo tre treni di Geolandar (su due fuoristrada distinti) ho constatato avere un bel pò di problemi, nonostante la sua indubbia versatilità.

tonyfish ha scritto:Resto dell'idea che se ti sei trasferito in montagna devi prendere una gomma termica, non sarà il tassello di una AT a fare la differenza su sterrati leggeri e nel fango se lo trovi andrà male quanto una AT.

Concordo su tutto: questi incontri con i gommisti mi stanno chiarendo non poco le idee, e ritengo di essere stato sempre molto ignorante in materia pneumatici.
Che invernale sia.

e comunque continuano a consigliarmi le Kumho POWER GRIP KC11.
Nei prossimi giorni deciderò il da farsi.


io prima sul patrol, e ora sul discovery monto i pneumatici che vende la raptor.... il treno della misura 235/85/16 li vende a 660.
io abito in montagna, e li uso tutto l'anno. mi son trovato da dio. E anche in of
Attila81
claudio81
 
Messaggi: 80
Iscritto il: 05/03/2019, 15:28

Messaggioil 10/10/2019, 18:21

Condivido l'opinione di Tonifish sulle Latitude cross solo che ora mi pare non siano più marcate M+S, quindi se così è servono un paio di catene a bordo per il periodo invernale, catene che, con il ghiaccio ed in montagna, sono caldamente consigliate.
artic
Avatar utente
 
Messaggi: 354
Iscritto il: 02/12/2013, 18:56
Località: prov. TN

Messaggioil 11/10/2019, 9:26

artic ha scritto:Condivido l'opinione di Tonifish sulle Latitude cross solo che ora mi pare non siano più marcate M+S, quindi se così è servono un paio di catene a bordo per il periodo invernale, catene che, con il ghiaccio ed in montagna, sono caldamente consigliate.


Da me, d'inverno ne fa di neve... e le catene le ho montate in 1 sola occasione.. ma solo perchè sotto la neve fresca c'era quella ghiacciata a forza di passarci sopra... e non son bastate nemmeno quelle... quando inizia a spanciare ...... l'unica soluzione è stata il san verricello .......
Attila81
claudio81
 
Messaggi: 80
Iscritto il: 05/03/2019, 15:28

Messaggioil 11/10/2019, 10:55

artic ha scritto:Condivido l'opinione di Tonifish sulle Latitude cross solo che ora mi pare non siano più marcate M+S, quindi se così è servono un paio di catene a bordo per il periodo invernale, catene che, con il ghiaccio ed in montagna, sono caldamente consigliate.

Montate nuove ieri, sono marcate M+S. ;)
Arkadia: <<almeno sui puma non hai la rottura di balle delle inutili palette aria frontemarcia>>
Arnoust
Avatar utente
 
Messaggi: 144
Iscritto il: 18/07/2012, 8:39
Località: Albano Laziale

Messaggioil 11/10/2019, 14:41

Arnoust ha scritto:
artic ha scritto:Condivido l'opinione di Tonifish sulle Latitude cross solo che ora mi pare non siano più marcate M+S, quindi se così è servono un paio di catene a bordo per il periodo invernale, catene che, con il ghiaccio ed in montagna, sono caldamente consigliate.

Montate nuove ieri, sono marcate M+S. ;)

Anche quando le avevo prese io Michelin le dava come estive da sito poi invece sono marcate
My two cents.
tonyfish
Avatar utente
 
Messaggi: 3510
Iscritto il: 27/11/2014, 18:22
Località: Cremona

Messaggioil 11/10/2019, 19:58

Secondo me dipende molto da che percorsi vorrai affrontare...ma di base un paio di catene è sempre bene averle.

https://m.youtube.com/watch?feature=you ... L_pYGqmoC0

https://youtu.be/4vGb2quC3tU
"Solo chi non sa dove sta andando può arrivare lontano" O. Wilde
lastflight
Avatar utente
 
Messaggi: 94
Iscritto il: 06/08/2017, 0:36
Località: Lucania

Messaggioil 11/10/2019, 20:05

Ildefende ha scritto:Ciao a tutti,
parto dal presupposto che la mia esperienza sull'argomento sia piuttosto limitata.
Attualmente monto delle Yokohama Geolandar A/T, del tipo "rinforzato" (non ricordo il numero di tele...sucsate).
Dopo oltre quattro anni, con una media di circa 18000Km/anno, vedo oramai conclusa l'esperienza con questo treno di gomme, regolarmente girate, tenute sempre in giusta pressione, e che soltanto adesso mi iniziano a dare noie (oltre a fare rumore perdono aderenza sul bagnato).
Ho così deciso di non tirar loro troppo il collo, e di sostituirle (sicuro che avrei potuto portarle ancora per 15000Km...ma non mi va di rischiare), visto anche il mio trasferimento in zona montana dove non mancherà pioggia, umidità, neve e ghiaccio...oltre all'immancabile sterrato.
Allora, l'esperienza è stata più che positiva, visto che , oltre a non aver mai bucato (non ostante i continui rischi a cui ho sottoposto queste gomme), ho avuto assicurata l'aderenza in ogni stagione, percorrendo misto, urbano, ed extraurbano con consumi "contenuti", mai un lungo, mai una defezione...ma è anche vero (quasi) mai gelo serio, o neve.
Gli unici problemi evidenti li ho avuti nel fango, e nello sterrato più impervio.
Adesso sto pensando di cambiare, ma sinceramente non saprei orientarmi.
Queste le mie esigenze:
.robustezza (ben vengano le supertelate :lol: :lol: :lol: );
. silenziosità (vorrei pneumatici che non mi facciano sovente aumentare gli acufeni che già ho altissimi);
. tenuta di strada perfetta, non rinuncerei mai alla mia guida sportiva, solo perchè il Def non sa tenere il passo...
. Estate/inverno sempre la stessa gomma, guai al doppio treno;
. sul ghiaccio/neve ho bisogno di marciare, e non di perdere la pazienza;
. nello sterrato (spesso molto fangoso) mi ci vorrebbe qualcosa di decisamente più performante.
Adesso...
...so già che starete pensando che io voglio la botte piena, la serva ubriaca, e molto altro...
...come già so che mi consigliereste due (se non tre... :mrgreen: ) treni di gomme differenti.
Ecco, l'aiuto che cerco, cari miei, è proprio nell'evitare il doppio treno di gomme, perchè; lo sterrato lo devo percorrere più volte per recarmi a casa e a lavoro, il fango ce l'ho nello sterrato dopo le piogge o le nevicate, devo fare molto misto (con taaaaaante curve, sopratutto alberate), ed altrettanto extraurbano su superstrada.
Le geolandar facevano al caso mio QUASI per tutto, poichè nello sterrato/fango... :shock: , lasciamo perdere le volte che mi hanno creato difficoltà anche in situazioni non così complicate.
Quindi...
...esiste un alternativa alle geolandar che possa soddisfare tutte queste mie necessità?
Grazie a tutti.


Come dice Jerry Scotti la risposta sta nella domanda. Le Geolandar sono al top (anche come prezzo) quindi non ti cercare rogne
DEFENDER 90 My2005 - DISCOVERY II TD5 MY2003- Jeep Kj Limited MY03 - Suzuki Sj Samurai -Suzuki Vitara-
apogeo
Avatar utente
 
Messaggi: 2106
Iscritto il: 26/11/2011, 22:16
Località: Teramo / Ascoli Piceno

Messaggioil 12/10/2019, 7:10

Arnoust ha scritto:
artic ha scritto:Condivido l'opinione di Tonifish sulle Latitude cross solo che ora mi pare non siano più marcate M+S, quindi se così è servono un paio di catene a bordo per il periodo invernale, catene che, con il ghiaccio ed in montagna, sono caldamente consigliate.

Montate nuove ieri, sono marcate M+S. ;)

Bene, meglio così.
artic
Avatar utente
 
Messaggi: 354
Iscritto il: 02/12/2013, 18:56
Località: prov. TN

Messaggioil 12/10/2019, 9:24

tonyfish ha scritto:Non credo facciano più la at3 e basta, ora fanno la at3 spoirt e la at3 m+s, per suo uso penso sia meglio la seconda ma non c'è in 235, da sito almeno.

Pessima notizia :cry: .
Sono a 60mila, e tra un paio d'anni dovrò sostituirle..., che cacchio metterò? Aprirò un thread per consigli (No scritte bianche, No Latitude Cross)... ;)
La qualità di un forum è inversamente proporzionale alla quantità di castronerie che in esso vengono scritte.
l'orso
 
Messaggi: 1507
Iscritto il: 13/04/2010, 17:28
Località: Torino

Messaggioil 18/10/2019, 22:24

Giusto per aggiornarvi.
Ho dovuto scegliere, consapevole del fatto che in qualcosa avrò sbagliato: questo il responso.
Kumho PowerGrip kc11
https://www.kumho.it/kumho/power-grip-kc11.htm
Perchè questa gomma?
Mi è stata consigliata praticamente da (quasi) tutti i gommisti, viste le mie necessità.
Mi si dice che abbia un'ottima tenuta su neve compatta, su ghiaccio (anche spesso), su neve fresca, e sul bagnato.
Viene penalizzata la guida su fango, e naturalmente il fuoristrada duro e puro.
La tenuta su asfalto asciutto è discreta.
Che dire...intanto grazie a tutti voi per i consigli, che ho apprezzato molto.
Vi rimando ai primi commenti di conseguenza ai vari scenari invernali che dovrò affrontare.
Ildefender

Land Rover DEFENDER Td4 90
Ildefende
Avatar utente
 
Messaggi: 314
Iscritto il: 29/06/2015, 22:36
Località: Toscana

Messaggioil 18/06/2020, 16:03

Mi inserisco nel discorso per chiedere se qualcuno conosce le gooride. Debbo cambiare i pneumatici in vista del Jamboree di Sicilia e poichè l'ultima uscita, pre covid 19, sono scivolato miseramente dopo un guado di qualche centimetro di acqua, segno che le gomme erano arrivate, non voglio fare la stessa fine.
baggiano1
 
Messaggi: 105
Iscritto il: 03/07/2011, 13:51
Località: Grammichele

Messaggioil 25/06/2020, 10:22

Forse ti riferisci alle goodride, che modello in particolare?
exxon
 
Messaggi: 725
Iscritto il: 10/08/2009, 15:39

Precedente

Torna a GOMME & CERCHI

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti