Africaland • Leggi argomento - Spostare la centralina

Spostare la centralina

Accorgimenti meccanici di esperti "Doctor Land" con foto

Messaggioil 10/08/2005, 23:06

quote:
Ciao, perdona l'ignoranza ma che percorso fanno ora i cavi originali? Ciao e grazie
passano di fianco al cambio e girano sopra al riduttore per raggiungere il vano sotto il sedile, mentre il comune positivo dei fusibili parte direttamente dal morsetto della batteria, passa sotto la scocca all'altezza della paratia e raggiunge quindi il vano.
quote:
se l'acqua arriva all'acceleratore, cosa succede?
i cablaggi e i connettori sono fatti in modo da poter sopportare l'immersione...per un periodo ragionevole naturalmente! Nano Def.90
il Nano
 
Messaggi: 592
Iscritto il: 05/08/2004, 20:38

Messaggioil 25/10/2005, 8:35

riporto in quota l`argomento per annunciare al mondo che anche io ho spostato la benedetta ero partito con l`idea di pressurizzare ... ma per una serie di motivi ho preferito seguire le orme del Nano. Essendo un carletto non ho fatto un lavoro bello e pulito come Lui ... ma la ho semplicemente avvitata sulla paratia dietro il cubbi-box. Un arresto cardiaco lo ho avuto a fine lavoro ... giro la chiave e la pompa no parte e neanche le candelette ... non avevo grattato la vernice sulla vite usata per mettere a massa (ELETTRONICA non si accorda con CARLETTICA) Ho anche spostato i fusibili e rele` da davanti al tunnel a sotto le bocchette ... il tutto a bella vista in puro stile carlico. Ora, acceleratore a parte, l`acqua puo` arrivare sino a sopra i sedili in assoluta tranquillita` !!! sara` sufficiente ??? domanda: ma la centralina non dovrebbe scaldarsi durante il funzionamento ?? sia in autostrada, che in citta`, che in leggero off-road ... poggiando la mano non sento la benche` minima differenza, anzi sento quasi il freddo caratteristico del metallo BHOOOO!! ALEXXXXXXXXXX quando mi porti a regolare il conto col Meduno ????????? Carlo e Vyper
four is mejo che sinque
il fuoristrada perfetto? cuore Land e gambe bioniche
BCCCRL
Avatar utente
 
Messaggi: 2079
Iscritto il: 08/12/2004, 14:39

Messaggioil 25/10/2005, 9:37

La centralina non scalda molto, e non c'è nessuna differenza tra strada e or, poiche l'assorbimento è pressoche identico. Se il lavoro basta non te lo so dire, il guado più alto che ho fatto dopo il lavoro è stato con 15 cm di acqua sui piedi.Comunque lavorando al progetto nanocom ho avuto l'occasione di scollegare tutti i connettori della gestione motore e ho visto che al loro interno non c'è il minimo segno di ossido o sporco, quindi niente acqua.Sarebbe comunque buonacosa aprirli tutti e sporcarli di grasso di vaselina o silicone che aiuta a tener lontana l'acqua. Nano Def.90
il Nano
 
Messaggi: 592
Iscritto il: 05/08/2004, 20:38

Messaggioil 25/10/2005, 10:04

ciao nano e buongiorno a proposito di connettori, sotto al fondo del cubbi box ho trovato un connettore che aveva poco cavo e mi bloccava la matassa, l`ho scollegato per fare il lavoro e poi mi sono dimenticato di allungare i fili, la rogna della non massa me lo ha fatto ricordare e lo ho collegato prima di scoprire l`inghippo (pensavo fosse quello) non sono sicuro di averlo collegato giusto...l`auto funziona . Potrebbe essere il sensore della spia blocco ?? e` importante la polarita` dei fili ?? grassie Carlo e Vyper
four is mejo che sinque
il fuoristrada perfetto? cuore Land e gambe bioniche
BCCCRL
Avatar utente
 
Messaggi: 2079
Iscritto il: 08/12/2004, 14:39

Messaggioil 25/10/2005, 10:05

Nano, LR raccomanda di usare sui connettori solo un grasso speciale, reperibile dai concessionari col part n. BAU5811L. Con pochi euri ti porti via un barattoletto da 2/300 grammi circa. Silvio
Defender 110" SW County Td% Cetriobolide
"τοῦ λόγου δ' ἐόντος ξυνοῦ ζώουσιν οἱ πολλοὶ ὡς ἰδίαν ἔχοντες φρόνησιν"
Ἡράκλειτος ὁ Ἐφέσιος
"All'interno gli interni"
©Subito.it
Silvio
Avatar utente
 
Messaggi: 10837
Iscritto il: 17/03/2003, 10:43
Località: Roma

Messaggioil 25/10/2005, 14:10

Ne ho sentito parlare, comunque l'importante è che non corroda la plastica, io sul lavoro uso un grasso per isolare i connettori di alta tensione a base di silicone, che sicuramente è qualcosa di molto simile se non identico. X carletto:i connettori sono uno per la spia del blocco e l'altro è quallo del rapporto del riduttore, io li ho entambi scollegati. Il connettore del blocco non serve a nulla se non a non dimenticare il blocco inserito.L'altro è collegato alla centralina e dovrebbe agire sull'erogazione, ma trovo che senza si gira meglio. Nano Def.90
il Nano
 
Messaggi: 592
Iscritto il: 05/08/2004, 20:38

Messaggioil 25/10/2005, 17:51

grazie Nano, allora lascio tutto mollato in effetti Vyper va come una scheggia ... a quando il bagnetto in societa` ??? Carlo e Vyper
four is mejo che sinque
il fuoristrada perfetto? cuore Land e gambe bioniche
BCCCRL
Avatar utente
 
Messaggi: 2079
Iscritto il: 08/12/2004, 14:39

Messaggioil 26/10/2005, 8:22

Visto che sta arrivando l'inverno propongo un bel guado in acqua termale, corroborante per noi e per i mezzi Nano Def.90
il Nano
 
Messaggi: 592
Iscritto il: 05/08/2004, 20:38

Messaggioil 26/10/2005, 20:43

Sfogliando la rivista inglese LRM ho visto questo Aparte il montaggio esterno , è sicuramente solo dimostrativo. Nicola Quand la fadìga la pasa al gòst, mola la f..a e pasa al lambròsc LAMBROLAND 4x4
Nic110
 
Messaggi: 216
Iscritto il: 22/02/2004, 14:42
Località: Reggiolo

Messaggioil 27/10/2005, 0:02

nic, a parte che (forse, credo, non so) allungando i fili devi riassettare la centralina...dentro al gavone ci sono anche fusibili, relais e alcuni centralina ABS/ETC Oltretutto il Nano e io me non abbiamo speso assolutamente nulla per alzare ... e poi vuoi mettere la soddisfazione di arrangiarsi ? Carlo e Vyper
four is mejo che sinque
il fuoristrada perfetto? cuore Land e gambe bioniche
BCCCRL
Avatar utente
 
Messaggi: 2079
Iscritto il: 08/12/2004, 14:39

Messaggioil 27/10/2005, 2:08

Col 90 la puoi mettere sulla paratia , ma sul 110 SW dove la metti ?
quote:
allungando i fili devi riassettare la centralina
Questo non lo so , da iggnorante penso di no.
quote:
dentro al gavone ci sono anche fusibili, relais
Questo è vero , ma spostare la scatola fusibili e i relais penso sia più semplice della centralina
quote:
e alcuni centralina ABS/ETC
Forse fanno la prolunga anche per questa ? Ciao Nicola Quand la fadìga la pasa al gòst, mola la f..a e pasa al lambròsc LAMBROLAND 4x4
Nic110
 
Messaggi: 216
Iscritto il: 22/02/2004, 14:42
Località: Reggiolo

Messaggioil 27/10/2005, 20:14

Sapevo dell'esisenza di quelle prolunghe, ma come dice il buon Carlo preferisco il fai da te...Prima di fare il lavoro avevo pensato di allungare i fili uno ad uno con saldatore e pazienza, ma per fortuna ho capito che è un lavoro lungo e da un risultato poco affidabile. Nano Def.90
il Nano
 
Messaggi: 592
Iscritto il: 05/08/2004, 20:38

Messaggioil 27/10/2005, 20:44

oltretutto adesso nel gavone ho spazio a iosa, sono riuscito a ficcarci dentro: 1-trifor 2-30 mt cavo x illo 3-base binda di serie 4-crick idraulico 5-chiave per binda 6-leva per crik 7-la gigantesca e robustissima 27 rubata al Montalium 8-la 27 a croce 9-accetta 10-sega 11-roncola 12-cavi batteria 13-3 taglie 14-telecomando verro ... c'e' ancora posto !!! Carlo e Vyper
four is mejo che sinque
il fuoristrada perfetto? cuore Land e gambe bioniche
BCCCRL
Avatar utente
 
Messaggi: 2079
Iscritto il: 08/12/2004, 14:39

Messaggioil 07/11/2006, 12:50

guardate che superbo lavoro ha fatto questo tipo... nel sito ci sono un sacco di cose interessanti, sicuramente con i "fili" se la cava molto bene... http://members.chello.nl/~t.bloem/defender/ecu/ecu.html
MOSQUITO ROYALE
Att.ne lavorare sui mezzi da offroad è il mio lavoro; quindi valutate di testa vostra un eventuale conflitto di interessi
arkadia
Avatar utente
 
Messaggi: 8634
Iscritto il: 13/01/2004, 18:51
Località: Reggio Emilia

Messaggioil 07/11/2006, 16:29

Bel lavoro!
ci sono più probabilità che un asino voli che un taleban-landroverista possa accettare i cambiamenti.

L'età delle pietre non è finita per mancanza di pietre...
fanfango
Avatar utente
 
Messaggi: 3876
Iscritto il: 05/12/2003, 16:47
Località: Varese

Messaggioil 02/03/2007, 16:07

Altro link passo passo per spostare la centralina... http://lr-90.nl/defender%2090/computer.htm
MOSQUITO ROYALE
Att.ne lavorare sui mezzi da offroad è il mio lavoro; quindi valutate di testa vostra un eventuale conflitto di interessi
arkadia
Avatar utente
 
Messaggi: 8634
Iscritto il: 13/01/2004, 18:51
Località: Reggio Emilia

Messaggioil 02/03/2007, 17:13

mi ero perso il sito dell'olandese volante....e' un pazzo criminale!!! ...certo che non si puo' negare che abbia una vena geniale...i salva portiera per il fuoristrada sono strabilianti!!! [url]http://members.chello.nl/~t.bloem/defender/frames.html[/url] duilio
duilio
 
Messaggi: 652
Iscritto il: 06/04/2005, 12:20
Località: vermezzo Milano

Messaggioil 16/03/2021, 17:18

[quote="il Nano"]Ciao a tutti! Questa settimana mi sono finalmente deciso a spostare la centralina sulla paratia.Ho valutato l'idea di ermetizzare il vano centralina ma non mi ha dato molta fiducia l'idea, specialmente per quanto riguarda il fatto di mettere resina o silicone nelle treccie di fili.
Ho quindi pensato di chiudere la centralina in una scatola elettrica stagna da esterno e spostarla sulla paratia.Non ho fatto nulla per impermeabilizare le trecce di fili ma l'acqua per penetrare dovrà superare l'altezza dei sedili ed essendo la scatola stagna, farà fatica a penetrare poichè l'aria all'interno della scatola non ha vie di fuga se non dalle trecce stesse che sono per di più rivolte verso il basso e non latrerali come nel vano originale.
E' indubiamente aumentata l' accessibilità alla centralina, e ora ho il gavone sotto il sedile libero per possibile impieghi futuri non ancora ben definiti.
Metto a disposizione i risultati dell'operazione nel caso a qualcuno interessino.
Il lavoro è abbastanza semplice e costa poco e con i giusti preparativi in 2-3 ore si fa.

Prima di tutto c'è da premettere che io avendo il 3 sedile ho dovuto fare in modo che lo schienale si possa rimuovere facilmente.
Per fare questo è bastato smontare il sedile e tagliare con il flessibile i due tubi che costituiscono il telaio dello schienale alla base, e saldare due tondini da 16mm di diamtero alla base del sedile, infilandoli nel tubo tagliato facendo in modo che fuoriescano di circa 150mm.
I tubi tagliati dello schienale andranno a infilarsi nei tondini propio come quella cosa tra maschi e femmine che tutti conosciamo...
Quindi per togliere e mettere lo schienale basta infilarlo e sflarlo.Questo mi permette anche in un futuro di appoggiare alla paratia un pianale per dormirci, senza avere il problema dello sbalzo del terzo sedile.







La scatola stagna che ho perso è una scatola da esterni della GEWISS di dimensioni 390mm x 310mm x 120mm reperibile in qualunque negozio di materiale elettrico per la modica cifra si 31 euri.
Occorre poi fare 3 fori per il passaggio dei cablaggi.I tre fori sono rispettivamente 72mm quello del connettore nero, 60mm quello del connettore rosso e 32mm quello del comune positivo dei fusibili.( in realtà il foro da 72mm l'ho dovuto diminuire un pò perchè essendo li lato della scatola 80mm avrei indebolito troppo e così l'ho fatto circa 68mm, ma con un pò di fatica il gommone entra).
La centralina l'ho fissata con dei distanzialini al fondo della scatola, mentre la scatola fusibili ho dovuto bucerellarla un pò e fare dei ritagli perchè i suoi fissaggi originali non mi stimolavano la fantasia....







I cablaggi originali arrivano belli comodi a destinazione, occhio solamente che il sedile non va fissato prima di aver fatto passare le trecce perchè altrimenti non passano i connettori.Tutto ok anche per la presa diagnostica gli unici fili che rompono i maroni sono, lo switch delle ridotte innestate e del differenziale bolccato, occorre prolungarli con fili e mammut o con saldatore e stagno.Almeno per quanto concerne il diff bloccato, l'altro è di dubbia utilità...anzi moliti lo tolgono di proposito per avere la mappatura dell'erogazione come quella non ridotta.





C'è da ricordarsi di attaccare la massa con l'occhiello perchè altrimenti non parte più.Io ho usato come massa il fissaggio della scatola, usando la malizia di mettere una rondella dentellata che fa bene grip sul metallo della paratia.

Ciao, avresti qualche foto per rendere l'idea? grazie
mattedisco91
Avatar utente
 
Messaggi: 3
Iscritto il: 01/04/2019, 11:54

Messaggioil 16/03/2021, 17:54

Direi che non hai fatto caso alla data del primo messaggio.... :mrgreen:
UN DEFENDER SENZA BOCCHETTE E' COME UNA DONNA SENZA TETTE
L'importante non è la meta, ma le bestemmie che tirerai durante il viaggio
Digger
Avatar utente
 
Messaggi: 4814
Iscritto il: 03/03/2010, 21:38
Località: Genova

Messaggioil 16/03/2021, 19:45

Meno di 16 anni, c' erano già le fotocamere digitali... :mrgreen:
Roberto Land Rover 88" SIII diesel 1973

Facebook?! No grazie, ne faccio volentieri a meno…
Non uso WhatsApp, solo Telegram
roby65to
Avatar utente
 
Messaggi: 23548
Iscritto il: 07/04/2003, 11:59
Località: bassa valle di Susa
SOCIO AL

Precedente

Torna a CHICCHE & DRITTE PER LA LAND

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti