Africaland • Leggi argomento - Spostare la centralina

Spostare la centralina

Accorgimenti meccanici di esperti "Doctor Land" con foto

Messaggioil 16/07/2005, 14:58

Ciao a tutti! Questa settimana mi sono finalmente deciso a spostare la centralina sulla paratia.Ho valutato l'idea di ermetizzare il vano centralina ma non mi ha dato molta fiducia l'idea, specialmente per quanto riguarda il fatto di mettere resina o silicone nelle treccie di fili. Ho quindi pensato di chiudere la centralina in una scatola elettrica stagna da esterno e spostarla sulla paratia.Non ho fatto nulla per impermeabilizare le trecce di fili ma l'acqua per penetrare dovrà superare l'altezza dei sedili ed essendo la scatola stagna, farà fatica a penetrare poichè l'aria all'interno della scatola non ha vie di fuga se non dalle trecce stesse che sono per di più rivolte verso il basso e non latrerali come nel vano originale. E' indubiamente aumentata l' accessibilità alla centralina, e ora ho il gavone sotto il sedile libero per possibile impieghi futuri non ancora ben definiti. Metto a disposizione i risultati dell'operazione nel caso a qualcuno interessino. Il lavoro è abbastanza semplice e costa poco e con i giusti preparativi in 2-3 ore si fa. Prima di tutto c'è da premettere che io avendo il 3 sedile ho dovuto fare in modo che lo schienale si possa rimuovere facilmente. Per fare questo è bastato smontare il sedile e tagliare con il flessibile i due tubi che costituiscono il telaio dello schienale alla base, e saldare due tondini da 16mm di diamtero alla base del sedile, infilandoli nel tubo tagliato facendo in modo che fuoriescano di circa 150mm. I tubi tagliati dello schienale andranno a infilarsi nei tondini propio come quella cosa tra maschi e femmine che tutti conosciamo... Quindi per togliere e mettere lo schienale basta infilarlo e sflarlo.Questo mi permette anche in un futuro di appoggiare alla paratia un pianale per dormirci, senza avere il problema dello sbalzo del terzo sedile. La scatola stagna che ho perso è una scatola da esterni della GEWISS di dimensioni 390mm x 310mm x 120mm reperibile in qualunque negozio di materiale elettrico per la modica cifra si 31 euri. Occorre poi fare 3 fori per il passaggio dei cablaggi.I tre fori sono rispettivamente 72mm quello del connettore nero, 60mm quello del connettore rosso e 32mm quello del comune positivo dei fusibili.( in realtà il foro da 72mm l'ho dovuto diminuire un pò perchè essendo li lato della scatola 80mm avrei indebolito troppo e così l'ho fatto circa 68mm, ma con un pò di fatica il gommone entra). La centralina l'ho fissata con dei distanzialini al fondo della scatola, mentre la scatola fusibili ho dovuto bucerellarla un pò e fare dei ritagli perchè i suoi fissaggi originali non mi stimolavano la fantasia.... I cablaggi originali arrivano belli comodi a destinazione, occhio solamente che il sedile non va fissato prima di aver fatto passare le trecce perchè altrimenti non passano i connettori.Tutto ok anche per la presa diagnostica gli unici fili che rompono i maroni sono, lo switch delle ridotte innestate e del differenziale bolccato, occorre prolungarli con fili e mammut o con saldatore e stagno.Almeno per quanto concerne il diff bloccato, l'altro è di dubbia utilità...anzi moliti lo tolgono di proposito per avere la mappatura dell'erogazione come quella non ridotta. C'è da ricordarsi di attaccare la massa con l'occhiello perchè altrimenti non parte più.Io ho usato come massa il fissaggio della scatola, usando la malizia di mettere una rondella dentellata che fa bene grip sul metallo della paratia. Nano Def.90
il Nano
 
Messaggi: 592
Iscritto il: 05/08/2004, 20:38

Messaggioil 16/07/2005, 15:18

Bravissimo Nano!!!!!!!!!!! Hai fatto un lavorone!!!!! A quando la sfida? Ciao (che tempi!) River Rover aste e bilanceri...
Ciao (che tempi!) http://www.geocities.com/svetcercio/cercio1 http://www.cobrateam.it
cercio
 
Messaggi: 1797
Iscritto il: 31/08/2004, 16:08

Messaggioil 16/07/2005, 15:25

Gran bel lavoro! Mi raccomando, ricordati di recuperare la monetina Se c'è rimedio perchè preoccuparsi, se non c'è rimedio perchè preoccuparsi
Se c'è rimedio perchè preoccuparsi, se non c'è rimedio perchè preoccuparsi
wolf54321
 
Messaggi: 40
Iscritto il: 12/03/2004, 22:06

Messaggioil 16/07/2005, 15:30

Ciao (che tempi!) River Rover aste e bilanceri...
Ciao (che tempi!) http://www.geocities.com/svetcercio/cercio1 http://www.cobrateam.it
cercio
 
Messaggi: 1797
Iscritto il: 31/08/2004, 16:08

Messaggioil 16/07/2005, 16:47

bello... io non saprei dove ficcarla visto che non ho la paratia :-| ma nell'acqua non ci vado :-P solo col costume ;-D speriamo non la veda attilio o lo fa anche lui! ---------------------------- La Panda 4x4 e' un piccolo Defender... ma il Defender e' una grande Panda
Panda4x4
Avatar utente
 
Messaggi: 1219
Iscritto il: 21/05/2003, 20:09
Località: Porto San Giorgio

Messaggioil 16/07/2005, 17:26

quote:
Bravissimo Nano!!!!!!!!!!! Hai fatto un lavorone!!!!! A quando la sfida? Ciao (che tempi!) River Rover aste e bilanceri...
Devo ingrassare i connettori, dare una controllata allo snorkel e poi sono pronto.... scherzi a parte la tentazione ce l'ho di metterla a mollo p.s. grazie per avermi fatto notare la moneta, è un 2 euro!!! Nano Def.90
il Nano
 
Messaggi: 592
Iscritto il: 05/08/2004, 20:38

Messaggioil 16/07/2005, 17:48

mi***ia nano!!! lavoro coi fiocchi! ma come hai attaccato le staffe che tengono la scatola alla paratia? duilio Mamma LAND fa le pentole, ma non i coperchi!
duilio
 
Messaggi: 652
Iscritto il: 06/04/2005, 12:20
Località: vermezzo Milano

Messaggioil 16/07/2005, 21:32

complimenti, bel lavoro... Africaland Italian North-West Club Division
Africaland Italian North-West Club Division
linkuey1
Avatar utente
 
Messaggi: 438
Iscritto il: 27/06/2004, 14:33

Messaggioil 16/07/2005, 21:39

Io lascerei il 2 euro lì, per portafortuna... Eppoi non si sa mai un domani, è come avere un conto corrente, col fatto che non ti mangiano con gli interessi passivi... Ciao (che tempi!) River Rover aste e bilanceri...
Ciao (che tempi!) http://www.geocities.com/svetcercio/cercio1 http://www.cobrateam.it
cercio
 
Messaggi: 1797
Iscritto il: 31/08/2004, 16:08

Messaggioil 17/07/2005, 9:26

quote:
infilandoli nel tubo tagliato facendo in modo che fuoriescano di circa 150mm . I tubi tagliati dello schienale andranno a infilarsi nei tondini propio come quella cosa tra maschi e femmine che tutti conosciamo...
Il mio fuoriesce un po' di più, che faccio, lascio? Scherzi a parte: bel lavoro, complimenti! Ciao Roberto 300Tdi MY1995 205kkm "E sempre, sopra di noi, il grande cielo africano..." - N.Cirani
Ipocrisìa – Simulazione di virtù e in genere di buoni sentimenti, di buone qualità e disposizioni, per guadagnarsi la simpatia o i favori di una o più persone, ingannandole.
Gegio
Avatar utente
 
Messaggi: 6316
Iscritto il: 16/01/2005, 10:30
Località: Piacenza

Messaggioil 17/07/2005, 19:54

10 e lode... ke dire... davvero ottimo... appena sposto fuori la binda compaio improvvisamente a casa tua con un sorriso a 29 denti... (alcuni se ne sono andati) ----------------- Improvvisare, Adattarsi, Raggiungere lo scopo! WHO DARES WINS!
----------------- Improvvisare, Adattarsi, Raggiungere lo scopo! WHO DARES WINS!
baran
 
Messaggi: 280
Iscritto il: 05/10/2004, 21:49

Messaggioil 17/07/2005, 23:58

quote:
mi***ia nano!!! lavoro coi fiocchi! ma come hai attaccato le staffe che tengono la scatola alla paratia? duilio
Le staffe hanno il foro filettato e la paratia ha 4 buchi, vite rondella e via. Molti non sono propensi all'idea di bucare, io evidentemente no, visto che la mia niña è un colabrodo... comunque si può fare un fissaggio indolore costruendo un telaietto da fissare alle viti del sedile e ai fori del montante della paratia che ne ha già alcuni dalla nascita....ma è molto laborioso!!! Nano Def.90
il Nano
 
Messaggi: 592
Iscritto il: 05/08/2004, 20:38

Messaggioil 18/07/2005, 9:07

L'idea per smontare facilmente lo schienale del sedile centrale mi piace proprio. Anche il resto è un bel lavoro, poca spesa tanta resa. Bravo. Alfredo
n.b. esprimo solo un'opinione... don't worry... be happy!
Crivelli
Avatar utente
 
Messaggi: 3292
Iscritto il: 13/03/2003, 9:32
Località: milano

Messaggioil 18/07/2005, 10:30

Ciao Nano, complimenti per il lavoro. Ti chiedo se per staccare i vari connettori c'è una sequenza e delle operazioni da fare o posso staccare tutto e poi riattaccare. grazie a presto Marco
tratto
 
Messaggi: 663
Iscritto il: 29/04/2004, 16:11

Messaggioil 18/07/2005, 12:01

Complimenti davvero… Bel lavoro! Scusa la domanda forse stupida. Dove hai sistemato il crick gli attrezzi ed i relativi accessori che di solito si trovano dietro i sedili ed ancorati alla paratia? Giulk "NON CHI COMINCIA MA QUEL CHE PERSEVERA..." "FEROCI NELLA BATTAGLIA, CLEMENTI NELLA VITTORIA..."
Giulk

"NON CHI COMINCIA MA QUEL CHE PERSEVERA..."

"FEROCI NELLA BATTAGLIA, CLEMENTI NELLA VITTORIA..."
giulk
Avatar utente
 
Messaggi: 209
Iscritto il: 25/04/2005, 2:27
Località: Folignano AP

Messaggioil 18/07/2005, 12:52

Grazie a tutti per i complimenti. Per alex: Le scatole elettriche ci sono di varie misure ma non ti saprei dire quanto è grossa la successiva della serie.Il problema fondamentale è invece la profondità, che maggiore di 120 non ci sta ma è più che sufficiente... Concordo con te che per un uso saltafossi si spera di non trovarsi con l'acqua a quel livello perchè vuoldire rischiare grosso...ma visto che a me è capitato penso che sia una buona precauzione ripararla, in fin dei conti può capirate di rimanerci. per tratto:Occorre inserire la chiave e accendere il quadro, spegnerlo e scollegare il positivo della batteria entro 15 secondi. Questa è la procedura per scollegare la batteria, a quel punto si può lavorare senza corrente fino ad aver rimontato tutto, Quindi ricolleghi senza nessun particolare accorgimento e via... per giulk: Io ho licenziato la binda originale e quindi anche il piedistallo a favore di un martinetto che sta assieme al cavo del tirfor dietro al sedile passeggiero. Poi nel cassone ho una cassetta atrezi dove ho messo la chiave da 27 originale. Nano Def.90
il Nano
 
Messaggi: 592
Iscritto il: 05/08/2004, 20:38

Messaggioil 18/07/2005, 13:07

Ciao Nano, grazie a presto Marco
tratto
 
Messaggi: 663
Iscritto il: 29/04/2004, 16:11

Messaggioil 18/07/2005, 13:36

Ottimo lavoro! I miei complimenti, Nano!
marcorota
Avatar utente
 
Messaggi: 799
Iscritto il: 19/05/2004, 9:15
Località: Berghèm

Prossimo

Torna a CHICCHE & DRITTE PER LA LAND

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti