Africaland • Leggi argomento - Aiuto defender td5

Aiuto defender td5

Motore, Carburazione, Iniezione, Distribuzione, Turbo, Elaborazioni

Messaggioil 07/08/2018, 21:30

Buonasera a tutti, scrivo un' altra volta per chiedere il vostro prezioso aiuto. Il mio def td5 ha iniziato a fumare nero e perdere potenza dopo che settimana scorsa mi è andato in autocombustione (spenta immediatamente mettendo la quinta e alzando la frizione). Il meccanico dice che bisogna sostituire i gommini degli iniettori (cambiati un anno e mezzo e 20000 chilometri fa) perchè la causa di tutto sarebbe il gasolio in coppa. Effettivamente il livello olio è troppo alto, però credo che sia dovuto al fatto che un altro meccanico nel corso dell' ultimo tagliando mi ha buttato dentro troppo olio ( c'è un modo per capire se ho ragione o se veramente l' olio si è mescolato al gasolio?).
Il problema fumosità e perdita potenza si accentua molto in quota, cosa che mi fa pensare a qualcosa di relativo all' aspirazione più che al bruciare l'eccesso di olio (debimetro?). Secondo voi è plausibile ciò che dice il meccanico? cosa fareste al mio posto?
Tia5
 
Messaggi: 24
Iscritto il: 18/11/2017, 18:30
Località: La Salle

Messaggioil 07/08/2018, 21:34

Stacca il connettore del debimetro e fatti un giro. Se va meglio è il debimetro rotto.
Essendo un problema noto del td5 il gasolio nell’olio penserei più a questo che ad un errore del meccanico. A meno che non sia andata in autocombustione poco dopo..
"Un viaggio, se lo fai, fallo in Land Rover, altrimenti non ha neanche senso farlo !!!" (cit)
vespa4ever
Avatar utente
 
Messaggi: 3284
Iscritto il: 14/10/2009, 16:44
Località: Treviso

Messaggioil 07/08/2018, 21:39

vespa4ever ha scritto:Stacca il connettore del debimetro e fatti un giro. Se va meglio è il debimetro rotto.
Essendo un problema noto del td5 il gasolio nell’olio penserei più a questo che ad un errore del meccanico. A meno che non sia andata in autocombustione poco dopo..


Grazie vespa! è andata in autocombustione quasi 7000 chilometri dopo. il fatto è che io avevo notato poco dopo il tagliando che l' olio eraìsensibilmente più alto del massimo e ad oggi non mi sembra che il livello si sia ulteriormente alzato.
Tia5
 
Messaggi: 24
Iscritto il: 18/11/2017, 18:30
Località: La Salle

Messaggioil 07/08/2018, 21:42

Sono fresco di td5, e su questo non ti so aiutare.
Magari è stato un mix: troppo olio al tagliando e goccia dopo goccia il gasolio si è travasato fino a che il motore è andato in autocombustione.
Mi viene da chiedermi però, visto che mi pare tu sia al corrente di questo fenomeno, come mai non hai levato subito l’olio in eccesso.
"Un viaggio, se lo fai, fallo in Land Rover, altrimenti non ha neanche senso farlo !!!" (cit)
vespa4ever
Avatar utente
 
Messaggi: 3284
Iscritto il: 14/10/2009, 16:44
Località: Treviso

Messaggioil 07/08/2018, 21:48

HEHEHEH la domanda sorge spontanea ed è più che lecita... Mi sono messo subito a siringarlo, ed ho abbassato abbastanza il livello (mi pare di averne tirato fuori più di un litro), poi la siringa si è rotta, la fidanzata rompeva i cosiddetti, il lavoro pure e così mi sono autoconvinto che un centimetro in più sull' asticella non mi avrebbe dato problemi
Tia5
 
Messaggi: 24
Iscritto il: 18/11/2017, 18:30
Località: La Salle

Messaggioil 07/08/2018, 21:49

Comunque io continua non vedere il nesso tra il livello troppo alto da tempo e il calo di potenza con i relativi problemi di fumosità
Tia5
 
Messaggi: 24
Iscritto il: 18/11/2017, 18:30
Località: La Salle

Messaggioil 07/08/2018, 22:01

Secondo me un centimetro è molto, troppo, per il fumo nero ovviamente il filtro dell'aria l'hai cambiato.
Immagine
Ciao
90 TD5 My 2006 " Super Def " ( Project final storm )
29 Gennaio 2016 : fine di un mito, inizio di una leggenda
brunobis
Avatar utente
 
Messaggi: 8084
Iscritto il: 03/10/2011, 20:26
Località: Collegno ( To )

Messaggioil 07/08/2018, 22:11

Tia5 ha scritto:HEHEHEH la domanda sorge spontanea ed è più che lecita... Mi sono messo subito a siringarlo, ed ho abbassato abbastanza il livello (mi pare di averne tirato fuori più di un litro), poi la siringa si è rotta, la fidanzata rompeva i cosiddetti, il lavoro pure e così mi sono autoconvinto che un centimetro in più sull' asticella non mi avrebbe dato problemi


Un centimetro in più dopo averne tolto un litro?!

Io da quel meccanico non mi farei più vedere!
Roberto Land Rover 88" SIII diesel 1973

Facebook?! No grazie, ne faccio volentieri a meno…
Non uso WhatsApp, solo Telegram
roby65to
Avatar utente
 
Messaggi: 21880
Iscritto il: 07/04/2003, 11:59
Località: bassa valle di Susa
SOCIO AL

Messaggioil 07/08/2018, 22:13

roby65to ha scritto:
Tia5 ha scritto:HEHEHEH la domanda sorge spontanea ed è più che lecita... Mi sono messo subito a siringarlo, ed ho abbassato abbastanza il livello (mi pare di averne tirato fuori più di un litro), poi la siringa si è rotta, la fidanzata rompeva i cosiddetti, il lavoro pure e così mi sono autoconvinto che un centimetro in più sull' asticella non mi avrebbe dato problemi


Un centimetro in più dopo averne tolto un litro?!

Io da quel meccanico non mi farei più vedere!


Infatti oggi mi sono rivolto altrove!
Quella volta andai dal meccanico dietro casa perchè mi ero appena rotto un polso e non riuscivo a farmi il tagliando da solo.. pensavo cosa ci vorrà mai a cambiare olio e filtri, se glielo spiego ce la fa pure mia nonna
Tia5
 
Messaggi: 24
Iscritto il: 18/11/2017, 18:30
Località: La Salle

Messaggioil 07/08/2018, 22:15

brunobis ha scritto:Secondo me un centimetro è molto, troppo, per il fumo nero ovviamente il filtro dell'aria l'hai cambiato.


Cambiato filtro dell' aria e controllato quello del gasolio che a giudicare dal pozzetto non è eccessivamente sporco
Tia5
 
Messaggi: 24
Iscritto il: 18/11/2017, 18:30
Località: La Salle

Messaggioil 08/08/2018, 10:23

Scusate l'ignoranza, ma come va in autocombustione un motore con troppo olio?
O con troppo olio mischiato con gasolio?

Tia scusa ma tu ti sei fidato a usare di nuovo il Def (anche in quota) dopo che ti é quasi bruciato?
Io ci ho messo mesi a farmi passare l'ansia dopo che mi ha fatto cortocircuito l'alternatore :lol:
Shadow - Defender 90 Td5
Al cor gentil rempaira sempre amore
SilvyCH
Avatar utente
 
Messaggi: 1893
Iscritto il: 19/02/2012, 14:24
Località: Lugano

Messaggioil 08/08/2018, 10:56

SilvyCH ha scritto:Scusate l'ignoranza, ma come va in autocombustione un motore con troppo olio?
O con troppo olio mischiato con gasolio?

Tia scusa ma tu ti sei fidato a usare di nuovo il Def (anche in quota) dopo che ti é quasi bruciato?
Io ci ho messo mesi a farmi passare l'ansia dopo che mi ha fatto cortocircuito l'alternatore :lol:

Una delle cause può essere la turbina che mette in circolo olio sul condotto di aspirazione oppure immette olio nella camera di combustione.
Monduz88
Avatar utente
 
Messaggi: 413
Iscritto il: 31/12/2015, 16:52
Località: Castel Bolognese (RA)

Messaggioil 08/08/2018, 11:55

Se nella coppa c'è molto più olio del normale (parliamo di centimetri, non di millimetri) può entrare in contatto con l'albero a gomiti che lo "frulla" ed alla fine esce dallo sfiato dei vapori che va a finire nel condotto di aspirazione, da qui viene aspirato ed entra nelle camere di combustione autoalimentando in modo incontrollato il motore e portandolo alla sua distruzione se non si interviene immediatamente per spegnerlo con metodi di fortuna come mettere la marcia più alta e rilasciando la frizione oppure, nel caso di cambio automatico, tappare con uno straccio o altro materiale, il foro di aspirazione dell' aria sul filtro.
Roberto Land Rover 88" SIII diesel 1973

Facebook?! No grazie, ne faccio volentieri a meno…
Non uso WhatsApp, solo Telegram
roby65to
Avatar utente
 
Messaggi: 21880
Iscritto il: 07/04/2003, 11:59
Località: bassa valle di Susa
SOCIO AL

Messaggioil 08/08/2018, 11:58

Ah ecco! grazie a entrambi, ho capito! :11
Shadow - Defender 90 Td5
Al cor gentil rempaira sempre amore
SilvyCH
Avatar utente
 
Messaggi: 1893
Iscritto il: 19/02/2012, 14:24
Località: Lugano

Messaggioil 08/08/2018, 21:30

A me sembra strano che uno faccia un livello più alto di circa due litri, e la macchina vada in autocombustione dopo 7000 km...mi è capitato più volte che il problema di tenuta non si risolva con i gommini...a volte a rompersi è la testata, ed i gommini non risolvono nulla...tutte le volte che ho trovato una testata rotta, era rotta in prossimità del bordo della sede iniettore...tu prova a fare un livello,e magari se puoi fai analizzare l'olio...non so se esista un reagente per il gasolio..io per praticità sui td5 lo faccio sempre appena sotto al massimo...
massi.nepal
 
Messaggi: 330
Iscritto il: 10/06/2006, 7:56
Località: albenga

Messaggioil 09/08/2018, 21:30

massi.nepal ha scritto:A me sembra strano che uno faccia un livello più alto di circa due litri, e la macchina vada in autocombustione dopo 7000 km...mi è capitato più volte che il problema di tenuta non si risolva con i gommini...a volte a rompersi è la testata, ed i gommini non risolvono nulla...tutte le volte che ho trovato una testata rotta, era rotta in prossimità del bordo della sede iniettore...tu prova a fare un livello,e magari se puoi fai analizzare l'olio...non so se esista un reagente per il gasolio..io per praticità sui td5 lo faccio sempre appena sotto al massimo...



Spero vivamente che non sia la testata! A me non sembra che l'olio abbia odore di nafta... c'è un modo che voi sappiate per riconoscere l'olio inquinato?
Tia5
 
Messaggi: 24
Iscritto il: 18/11/2017, 18:30
Località: La Salle

Messaggioil 19/08/2018, 6:58

Difficile con metodi semplici.

Costa meno un cambio olio stando attenti a quanto se ne mette. E per stare attento intendo attendere che l'olio scenda bene in coppa prima di misurare il livello.

Per il fumo nero e il calo di prestazioni sarebbe necessario fare una diagnosi col nanocom per capire quale sensore stia dando i numeri.
Uso solo olio apotropaico...
Pedicabo ego vos et irrumabo...
Trizompa
Avatar utente
 
Messaggi: 2974
Iscritto il: 31/07/2014, 17:21
Località: Versilia

Messaggioil 24/08/2018, 21:55

Alla fine pare che il fumo nero sia dato nell' olio all' interno del cablaggio iniettori (ha meno di due anni il vigliacco). già che cambio il cablaggio cambio anche gli o ring e vediamo come evolve la situazione.
Tia5
 
Messaggi: 24
Iscritto il: 18/11/2017, 18:30
Località: La Salle

Messaggioil 24/08/2018, 22:20

Scusate l ignoranza... ma nel cablaggio io un po' d olio l ho sempre trovato... altrimenti penso i td5 non avrebbero problemi di cablaggio se non ci fosse olio...in Land Rover ormai il cablaggio iniettori lo danno come manutenzione ordinaria x i td5..... :D ...quindi un po x olio x forza deve essercene.....
sierra 1
 
Messaggi: 1985
Iscritto il: 23/05/2010, 14:48
Località: Esine Bs ...(x non confonderci sono bergamasco...)

Messaggioil 25/08/2018, 13:56

Se vuoi bene alla centralina elettronica(ecu) tieni controllato il connettore e se c'è olio cambia il cablaggio appena possibile! Da parte mia ho ancora il suo di mamma Land, ma nella vita ci vuole anche un po' di sano culo....idem se c'è gasolio nell'olio motore perché il rimedio è tutto sommato modesto, ma gli effetti collaterali....

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
Un "Def" è come avere un bambino di tre anni: dopo un pò ti rompe le balle, ma se qualcuno lo tocca saresti pronto a ucciderlo!!!
max 62
Avatar utente
 
Messaggi: 189
Iscritto il: 19/05/2017, 22:29
Località: Modena


Torna a MOTORI & ALIMENTAZIONE

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite