Africaland • Leggi argomento - help diagnosi cambio r 380

help diagnosi cambio r 380

Cambio, Riduttore, Overdrive, Differenziale, Crociere, Alberi, Semiassi, Giunti Omocinetici

Messaggioil 15/04/2020, 7:55

Buongiorno a tutti,
avrei un quesito da porre a chi vorrà aiutarmi:
nel mio Disco 300 con 240k con cambio r380, recentemente fa un rumore di cuscinetto, almeno cosi sembra. Questo rumorino all'inizio quasi impercettibile va aumentando (fortunatamente con molta lentezza) con l'utilizzo. Piu' precisamente il rumore aumenta con l'aumentare della velocità, lo fa con tutte le marce e sopratutto ho provato a mettere il selettore del riduttore in folle e accelerando il rumore si sente anche a macchina ferma. Preciso che il cambio è sempre stato da me rispettato con cambi di olio di ottima qualità ed effettuata da programma di manutenzione. Quello che mi piacerebbe sapere è se è il caso di effettuare subito un intervento oppure aspettare che si "macini " del tutto....... attualmente le marce entrano perfettamente e non grattano, se non fosse per questo rumorino peraltro non ancora forte non si sospetterebbe nulla.
grazie
saluti a tutti
steyr86
 
Messaggi: 265
Iscritto il: 16/04/2010, 11:21
Località: NERVESA DELLA BATTAGLIA TV

Messaggioil 15/04/2020, 13:05

ciao
aspettare di tritare un cambio e poi buttarlo?
non mi sembra molto interessante come soluzione.
Magari con una revisione di cuscinetti ti dura altri 500.000km
e ti costa meno dei 1.000€ di un cambio rigenerato
MOSQUITO ROYALE
Att.ne lavorare sui mezzi da offroad è il mio lavoro; quindi valutate di testa vostra un eventuale conflitto di interessi
arkadia
Avatar utente
 
Messaggi: 8991
Iscritto il: 13/01/2004, 18:51
Località: Reggio Emilia

Messaggioil 15/04/2020, 15:05

leggevo che nel caso della sostituzione dei cuscinetti si devono sostituire anche i sincronizzatori. E' un lavoro che si puo' fare in casa nel senso servono estrattori o attrezzi particolari?
Io mi sto riparando una motoagricola e sto revisionando il cambio ( sostituzione cuscinetti) che è appunto agricolo. Il principo immagino sara' lo stesso ma il tipo di costruzione è completamente differente....... è fattibile ?
steyr86
 
Messaggi: 265
Iscritto il: 16/04/2010, 11:21
Località: NERVESA DELLA BATTAGLIA TV

Messaggioil 15/04/2020, 18:25

ciao
se apri un cambio e fai i cuscinetti hai tutto smontato
i sincronizzatori li farei

servono attrezzi ed estrattori
sul forum trovi qualche discussione

attento alla boccola in plastica della pompa olio
quella se sbagli a impaccare i carter sono cazzi
MOSQUITO ROYALE
Att.ne lavorare sui mezzi da offroad è il mio lavoro; quindi valutate di testa vostra un eventuale conflitto di interessi
arkadia
Avatar utente
 
Messaggi: 8991
Iscritto il: 13/01/2004, 18:51
Località: Reggio Emilia

Messaggioil 15/04/2020, 21:57

hai controllato i livelli dell'olio?
quanto tempo fa l'ultimo cambio?
http://www.flickr.com/photos/90621329@N04/
suzu1300
Avatar utente
 
Messaggi: 176
Iscritto il: 13/10/2011, 22:45
Località: Olbia—Alghero (sardegna)

Messaggioil 17/04/2020, 8:43

ultimo cambio olio 25000 km fa 2 anni. Per quanto riguarda gli estrattori che voi sappiate sono dedicati o convenzionali?
steyr86
 
Messaggi: 265
Iscritto il: 16/04/2010, 11:21
Località: NERVESA DELLA BATTAGLIA TV

Messaggioil 17/04/2020, 9:19

Mi aggiungo a questa conversazione.

Il mio cambio ha sopra 305k km ed era stato fermo per 6 anni.
Anche il mio cambio fa rumore con ogni marcia tranne la 4.

E' una cosa possibile tirare giù il cambio in casa senza un ponte? Visto la massa e il peso di quest'ultimo.
Non faccio prima a prenderne uno da 200€, revisionarlo in casa pezzo pezzo e poi montarlo al mio primo cambio di frizione?
All parts falling off this vehicle are of the finest English Workmanship
vito591
Avatar utente
 
Messaggi: 439
Iscritto il: 24/08/2016, 9:04
Località: Torino e qualche volta Salerno-Bari-Lecce

Messaggioil 17/04/2020, 10:07

Ciao Vito..Io non l ho mai fatto e per il momento non mi sognerei nemmeno di pensarci a scendere il cambio in autonomia a casa senza ponte,ma a quanto ne so non è impossibile farlo..Qui sul forum ne ho lette di esperienze in merito.
Comunque bisogna vedere se il problema che hai tu richiede lo smontaggio del cambio..o se dipende da qualcosa che puoi sostituire tranquillamente diciamo così da sopra.
Per quanto riguarda poi la sua revisione eventuale,bisogna vedere se il disco è il tuo unico mezzo oppure se puoi permetterti il suo fermo per revisionare con calma il tuo di cambio
AGRI78
 
Messaggi: 173
Iscritto il: 15/02/2019, 20:46
Località: Capo d'Orlando (ME)

Messaggioil 17/04/2020, 10:10

Secondo me non ci sono particolari problemi per lo smontaggio senza il ponte, basta avere un po di pazienza. Il dubbio riguardava la revisione self made piuttosto.
era secondo me meglio poter avere revisionato il mio cambio che almeno so come è stato adoperato....... con buona pace al fermo macchina
steyr86
 
Messaggi: 265
Iscritto il: 16/04/2010, 11:21
Località: NERVESA DELLA BATTAGLIA TV

Messaggioil 17/04/2020, 10:58

ciao
revisionare un cambo non è cosa facile.
Bisonga conoscere bene procedure e tolleranze, saper decifrare le usure e capire cosa va sostituito, sapere quali ricambi prendere , di quale marca e qualità ecc
Gli attrezzi e gli strumenti che servono costano molto e se non si vogliono acquistare bisogna costruirli.
Una volta montato sul mezzo se ci sono problemi va rifatto tutto il lavoro.
Un kit di revisione completo verrà sui 300 più un altro 100 di olio buono.
Ne vale la pena il richio?
e se poi bisogna sostituire un ingranaggio o un albero?

forse un cambio di rotazione conviene
zero rischi
zero strumenti e attrezzi da comprare o costruire
garanzia
ecc
MOSQUITO ROYALE
Att.ne lavorare sui mezzi da offroad è il mio lavoro; quindi valutate di testa vostra un eventuale conflitto di interessi
arkadia
Avatar utente
 
Messaggi: 8991
Iscritto il: 13/01/2004, 18:51
Località: Reggio Emilia

Messaggioil 21/05/2020, 15:25

riprendo questo post dopo aver effettuato il lavoro. Smontare il cambio riduttore senza ponte si potra anche fare ma con difficoltà per rimontarlo poi...... auguri. io ho utilizzato un ponte di un amico per lo smontaggio ed è stato un bel lavoro lo stesso. La revisione è andata bene tutto sommato. ingranaggi ancora nuovi sostituito cuscinetti sincronizzatoiri e qualche boccola. Il cambio rimontato funziona molto bene direi, ho utilizzato un olio consigliatomi qui. Solo il selettore delle marce fa le bizze ( ma anche prima). Sconsiglio pertanto lo smontaggio a terra. SALUTI E GRAZIE A TUTTI
steyr86
 
Messaggi: 265
Iscritto il: 16/04/2010, 11:21
Località: NERVESA DELLA BATTAGLIA TV


Torna a TRASMISSIONE

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti