Africaland • Leggi argomento - Koni Raid

Koni Raid

Molle,Ammortizzatori, Balestre, Puntoni, Tiranti, Silent-Block

Messaggioil 15/01/2020, 15:10

Buongiorno Landers,

volevo un parere da chi li monta su questo tipo di ammortizzatori, Pro, Contro, Affidabilità, Comfort, che mi dite?
We travel no to escape life, but for life not to escape us...
Sidestick72
Avatar utente
 
Messaggi: 1984
Iscritto il: 16/06/2013, 12:12
Località: Roma

Messaggioil 15/01/2020, 16:10

Sidestick72 ha scritto:Buongiorno Landers,

volevo un parere da chi li monta su questo tipo di ammortizzatori, Pro, Contro, Affidabilità, Comfort, che mi dite?


Io ho montato gli Heavy Track su un Disco 1 di un cliente ed uno si è rotto in malo modo, ovvero si è spezzato lo stelo in corrispondenza dell'attacco ad occhiello posteriore superiore.
Ammortizzatore con boccole a posto e montato bene, ed utilizzo normale.

Non ho altre esperienze ma so di altri che hanno avuto problemi di questo tipo.

Come prestazioni non sono malaccio, ma secondo me al pari di tanti altri ammortizzatori più economici
geracera
Avatar utente
 
Messaggi: 2172
Iscritto il: 10/02/2010, 21:57
Località: Rossano (CS)

Messaggioil 15/01/2020, 16:24

Io ho i raid da 6-7 anni sul 90 e non ho avuto mai nessun problema.
Il vantaggio è che sono robusti, efficaci e affidabili, io li ho regolati a metà corsa al montaggio e lavorano bene anche ora dopo circa 70 80 kkm
gli svantaggi sono che la regolazione è laboriosa per non dire impossibile: li devi smontare, sono grossi e devi considerarlo per evitare interferenze con attacchi telaio molle ecc (nel defender) non esistono ricambi tipo gommini ecc... non sono revisionabili
Riassumendo:
non avevo particolari esigenze e sono soddisfatto di come lavorano ma per quello che costano ci sono alternative artigianali che sicuramente hanno performance analoghe o migliori, più facile regolazione e disponibilità di ricambi per riparare/revisionare
non li ricomprerei
Non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza
Andreacat
Avatar utente
 
Messaggi: 2216
Iscritto il: 20/04/2009, 20:31
Località: Verona

Messaggioil 15/01/2020, 17:51

Ho montato sul Defender gli Heavy Track Raid nel 2013.
Contestualmente agli ammortizzatori ho montato due torrette tubolari all'anteriore, ma andavano a interferire con l'ammortizzatori in fase di compressione e ho dovuto rimontare le torrette originali.
La regolazione degli ammortizzatori posteriore è semplice da fare, basta smontarlo, estenderlo completamente per togliere il tampone di fine corsa, mandarlo in compressione e ruotarlo per regolare le valvole.
Per regolare gli ammortizzatori anteriori mi sono costruiti una chiave a T con un tubo, saldando in testa il dado di un ammortizzatore vecchio; in questo modo posso regolarli facilmente senza smontarli.
Svito il dato superiore della torretta, tolgo il gommino, avvito la chiave a T auto-costruita e mando in compressione l'ammortizzatore, inserisco una chiave a tubo esagonale (mi sembra da 7mm), reglo l'ammortizzatore, avvito la chiave a T auto-costruita e estendo l'ammortizzatore, poi inserisco il gommino e riavvito il dado. In 15/20 minuti li regolo tutti e due.

Nell'estate del 2013, nel sud del Marocco, su piste sassose e temperature vicine ai 50 gradi, un ammortizzatore anteriore è andato in crisi, tendeva a murare spaccando il gommino superiore.

Facendolo raffreddare l'ammortizzatore ha ricominciato a funzionare correttamente e non ha avuto nessuna perdita o degrado delle prestazioni.

Dopo diversi viaggi, nel 2017 li ho fatti revisionare, in realtà Kony non da nessun ricambio, ma erano ancora in buone condizioni e gli ho fatto mettere un olio di qualità superiore.

Successivamente mi sono trovato in situazioni analoghe, e forse anche peggiori, rispetto a quelle del Marocco e non hanno dato il minimo problema.

La regolazione in realtà non l'ho mai usata più di tanto, una volta trovata la taratura giusta la mantengo sia da scarico che da carico.
Con una spesa leggermente maggiore si potrebbe valutare degli ammortizzatori a gas (Orap o Oram) anche non regolabili, dipende dalle esigenze.
------------------------------------------------
Romeo - Defender 110 - Tdi 300
-----
Immagine
boxer
Avatar utente
 
Messaggi: 1153
Iscritto il: 22/09/2004, 19:29
Località: Rivoli (To)

Messaggioil 16/01/2020, 15:28

Secondo me rapporto qualità barra prezzo pessimo.
Sgarboman
Avatar utente
 
Messaggi: 2070
Iscritto il: 29/03/2014, 21:04
Località: Abruzzo

Messaggioil 16/01/2020, 15:30

Mi avete convinto :cry:
We travel no to escape life, but for life not to escape us...
Sidestick72
Avatar utente
 
Messaggi: 1984
Iscritto il: 16/06/2013, 12:12
Località: Roma

Messaggioil 16/01/2020, 15:49

Voi cosa comprereste a parità di prezzo?
------------------------------------------------
Romeo - Defender 110 - Tdi 300
-----
Immagine
boxer
Avatar utente
 
Messaggi: 1153
Iscritto il: 22/09/2004, 19:29
Località: Rivoli (To)

Messaggioil 16/01/2020, 15:51

io li ho presi usati, in effetti nuovi sono cari. Però li monto da una decina d'anni e mai un problema.
Il punto di partenza è senza dubbio il viaggio...(non saprei)
El Land Rover es un otro camello... (cammelliere ex Sahara spagnolo)
Per fare il passo più lungo della gamba basta fare un saltello... (mia)
Hay mas tiempo que vida... (dal Guatemala)
chiccopaqe
Avatar utente
 
Messaggi: 2059
Iscritto il: 26/10/2006, 20:56
Località: Pavia

Messaggioil 16/01/2020, 15:56

beh io a suo tempo li ho pagati più di 1000 neuri per tutti e quattro, non ho più seguito la cosa da vicino ma credo che sia una cifra che ti permetta di prendere 4 oram orap piave ecc magari entry level ma con prestazioni analoghe e revisionabili
Non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza
Andreacat
Avatar utente
 
Messaggi: 2216
Iscritto il: 20/04/2009, 20:31
Località: Verona

Messaggioil 16/01/2020, 16:39

Sidestick72 ha scritto:Mi avete convinto :cry:


Ma avevi preso in considerazione i nuovi HT Raid Active per il D3?
geracera
Avatar utente
 
Messaggi: 2172
Iscritto il: 10/02/2010, 21:57
Località: Rossano (CS)

Messaggioil 16/01/2020, 16:44

Si, ma visto il prezzo me li faccio costruire ad hoc
We travel no to escape life, but for life not to escape us...
Sidestick72
Avatar utente
 
Messaggi: 1984
Iscritto il: 16/06/2013, 12:12
Località: Roma

Messaggioil 16/01/2020, 17:00

?? ma non hai il sistema pneumatico??
fanfango
Avatar utente
 
Messaggi: 3482
Iscritto il: 05/12/2003, 16:47
Località: Varese

Messaggioil 16/01/2020, 17:13

Si perché? Io parlo di ammortizzatori
We travel no to escape life, but for life not to escape us...
Sidestick72
Avatar utente
 
Messaggi: 1984
Iscritto il: 16/06/2013, 12:12
Località: Roma

Messaggioil 16/01/2020, 17:24

Ma non è un corpo unico??

'sto cavolo di pachiderma non lo ho ancora studiato come si deve...ma non è reperibile un cavolo di manuale tecnico??? :roll:
fanfango
Avatar utente
 
Messaggi: 3482
Iscritto il: 05/12/2003, 16:47
Località: Varese

Messaggioil 16/01/2020, 17:55

Sidestick72 ha scritto:Si, ma visto il prezzo me li faccio costruire ad hoc


Circa 1300€, al pari degli Orap


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk Pro
geracera
Avatar utente
 
Messaggi: 2172
Iscritto il: 10/02/2010, 21:57
Località: Rossano (CS)

Messaggioil 17/01/2020, 1:28

Appunto e con qualcosa in più ti fai fare anche i Piggyback :idea:
We travel no to escape life, but for life not to escape us...
Sidestick72
Avatar utente
 
Messaggi: 1984
Iscritto il: 16/06/2013, 12:12
Località: Roma

Messaggioil 17/01/2020, 10:23

Il piggyback non credo che ci stia, un serbatoio remoto si. A questo punto valuta gli Oram di Land Rover Passion
geracera
Avatar utente
 
Messaggi: 2172
Iscritto il: 10/02/2010, 21:57
Località: Rossano (CS)

Messaggioil 17/01/2020, 14:58

piggyback non significa avere il serbatoio attaccato allo stelo... o forse si, boh? Comunque si intendevo con serbatoio separato e regolazioni su quest'ultimo
We travel no to escape life, but for life not to escape us...
Sidestick72
Avatar utente
 
Messaggi: 1984
Iscritto il: 16/06/2013, 12:12
Località: Roma

Messaggioil 17/01/2020, 15:23

Sidestick72 ha scritto:piggyback non significa avere il serbatoio attaccato allo stelo... o forse si, boh? Comunque si intendevo con serbatoio separato e regolazioni su quest'ultimo


Il piggyback è il serbatoio attaccato direttamente sulla testa dell'ammortizzatore
geracera
Avatar utente
 
Messaggi: 2172
Iscritto il: 10/02/2010, 21:57
Località: Rossano (CS)


Torna a SOSPENSIONI & AMMORTIZZATORI

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti