Africaland • Leggi argomento - ho rotto i Terrafirma 4 stage

ho rotto i Terrafirma 4 stage

Molle, Ammortizzatori, Balestre, Puntoni, Tiranti, Silent-Block

Messaggioil 02/05/2022, 10:41

SimoneRange ha scritto:anche a me, ne sono rientrati 3 spezzati tra stelo e attacco ad occhio..... Non avevo avuto problemi fino allo scorso mese..... ne avrò montati più d 100 kit e mai nessun problema......


quindi se siamo in due messi nello stesso modo
possiamo ipotizzare che sia cambiato qualcosa nella fornitura/costruzione dell' oggetto

se fino a poco fa non vi erano problemi e ora vi è questa buttata di steli spezzati....
MOSQUITO ROYALE
Att.ne lavorare sui mezzi da offroad è il mio lavoro; quindi valutate di testa vostra un eventuale conflitto di interessi
arkadia
Avatar utente
 
Messaggi: 9007
Iscritto il: 13/01/2004, 18:51
Località: Reggio Emilia
SOCIO AL

Messaggioil 02/05/2022, 11:02

ecco le foto
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Tanbruk
Il futuro dell'Africa è nero.
tanbruk
Avatar utente
 
Messaggi: 1416
Iscritto il: 24/03/2004, 22:59
Località: Milano

Messaggioil 02/05/2022, 11:36

Un caso non fa statistica, ma da quando mi si è rotto un puntone sulle dune in Tunisia, con me Terrafirma a chiuso su tutte le tipologie di ricambi
------------------------------------------------
Romeo - Defender 110 - Tdi 300
-----
Immagine
boxer
Avatar utente
 
Messaggi: 1042
Iscritto il: 22/09/2004, 19:29
Località: Rivoli (To)

Messaggioil 02/05/2022, 11:39

maxiwr ha scritto:ma l'alternativa ai terrafirma quale sarebbe,considerando una fascia medio bassa di prezzo?

Ora dirò una cosa che sembrerà un eresia. Ma sebbene all'inizio non mi sembravano gran che, mi sono dovuto ricredere sui Raptor modello HD. Ne ho stroncato uno perché non avevo tolto gli scodellini, e ultimamente mi è presa la fissa di prendere gli sterrati da criminale.
Presi usati quasi per scherzo (ben messi), alla fine come ammortizzatori da battaglia non sono male. La taratura poi è una cosa un po' personale, quindi magari possono non piacere a tutti, ma venendo da tf, mi sono sembrati decisamente più reattivi. Ma comunque non ci si può aspettare l'America neanche da questi
Babbano
 
Messaggi: 2850
Iscritto il: 18/06/2012, 18:55
Località: Italia

Messaggioil 02/05/2022, 11:49

Tanbruk, mi successa esattamente la stessa cosa qualche anno fa e ho risolto saldando come hai fatto tu ( è ancora li al suo posto ). Secondo me dipende dal fatto che l'attacco superiore al telaio è molto angolato mentre l'ammortizzatore ha l'occhiello a 90° con lo stelo. Quando ho riparato il mio ( aveva 1000Km di vita circa ), ho avuto l'accortezza di risaldare l'occhiello sullo stelo con un certo angolo e comunque ho spessorato anche la parte superiore degli attacchi al telaio per limitare l'angolo. L'altro ammortizzatore non si è mai rotto e oggi hanno 30.000Km.
Al tempo, ho fatto presente l'accaduto a Terrafirma e mi hanno spedito immediatamente un ammortizzatore nuovo ( che è ancora dentro la scatola... Ormai lo tengo di riserva ).
I miei funzionano ancora bene, dovessi cambiarli oggi, li ricomprerei.
Michele
Def 90/300
mikeba
Avatar utente
 
Messaggi: 980
Iscritto il: 09/02/2015, 19:01
Località: Udine

Messaggioil 02/05/2022, 12:33

Steli a parte montati su un defender che traina un carrello bestiame sono letteralmente scoppiati dentro sul ponte posteriore senza tranciare i perni. Acquistati da Island4x4 me li hanno sostituiti direttamente terrafirma dall' Inghilterra soltanto facendo un video del defender che dondolava salendo sul gancio del paraurti posteriore.
Genuine Defender Club Italia on Facebook
apogeo
Avatar utente
 
Messaggi: 2121
Iscritto il: 26/11/2011, 22:16
Località: Ascoli Piceno

Messaggioil 02/05/2022, 14:13

Ho avuto per parecchio tempo i Monroe Magnum e si sono comportati bene anche sulla sabbia.
Ora ho Bilstein, credo i B6 (sempre modello basico).

Ora che mi viene in mente: fino a qualche anno (forse è meglio scrivere decennio) fa, Old Man Emu la faceva da padrone. Ora dov'è finita ?
gentilezza non fa rima con debolezza
Cappe
 
Messaggi: 352
Iscritto il: 26/08/2003, 22:43
Località: Trentino Alto Adige

Messaggioil 02/05/2022, 15:46

Cappe ha scritto:Ho avuto per parecchio tempo i Monroe Magnum e si sono comportati bene anche sulla sabbia.
Ora ho Bilstein, credo i B6 (sempre modello basico).

Ora che mi viene in mente: fino a qualche anno (forse è meglio scrivere decennio) fa, Old Man Emu la faceva da padrone. Ora dov'è finita ?
E' finita che la fà ancora da padrona... Le molle OME le ritengo le migliori al mondo,sia per robustezza che per la durata negli anni. ( e io viaggio sempre carico come un mulo pronto per il viaggio..)
"Bisogna essere duri senza mai perdere la tenerezza..."
www.danielship.com
danielship
Avatar utente
 
Messaggi: 3631
Iscritto il: 04/01/2007, 18:41
Località: Cesena (FC)

Messaggioil 02/05/2022, 16:35

Non mi pare, almeno per il D2, facciano molle sufficienti a dare altezza e "sostegno" ad un mezzo con verricello, doppia batteria e paraurti HD...

Sbaglio?

Ogni singola vita porta con se l'eternità.


Quotidiana serenità...estirpare dal Discovery ACE ed SLS...
taeniura74
Avatar utente
 
Messaggi: 3238
Iscritto il: 25/12/2010, 10:46
Località: Salentino in Friuli...

Messaggioil 02/05/2022, 16:41

Io se avessero fatto i bilstein b6 +5, a suo tempo avrei preso quelli al posto dei tf, ma li facevano solo ad altezza std. Ora mi orienterò sicuramente su un prodotto artigianale, oppure su bilstein 7100.
Babbano
 
Messaggi: 2850
Iscritto il: 18/06/2012, 18:55
Località: Italia

Messaggioil 02/05/2022, 16:45

Potresti pensare ai Koni. Ti posso assicurare che sono eccellenti. Li ho da almeno 100.000 km e sono ancora molto performanti.

Ogni singola vita porta con se l'eternità.


Quotidiana serenità...estirpare dal Discovery ACE ed SLS...
taeniura74
Avatar utente
 
Messaggi: 3238
Iscritto il: 25/12/2010, 10:46
Località: Salentino in Friuli...

Messaggioil 02/05/2022, 17:08

Ai tempi ci avevo pensato, e mi piacevano anche come idea, poi con il passare del tempo e l'evoluzione dell'utilizzo (non più come prima auto), mi sto orientando su qualcosa con maggiore escursione e più performante, ma per forza di cose più costoso.
Invece come ammortizzatore base, datemi dello scemo, i raptor li ricomprerei
Babbano
 
Messaggi: 2850
Iscritto il: 18/06/2012, 18:55
Località: Italia

Messaggioil 02/05/2022, 18:26

taeniura74 ha scritto:Non mi pare, almeno per il D2, facciano molle sufficienti a dare altezza e "sostegno" ad un mezzo con verricello, doppia batteria e paraurti HD...

Sbaglio?
Le OME... ;) (ho un paraurti ARB e doppia batteria,non è sceso il muso di 1 mm...)
"Bisogna essere duri senza mai perdere la tenerezza..."
www.danielship.com
danielship
Avatar utente
 
Messaggi: 3631
Iscritto il: 04/01/2007, 18:41
Località: Cesena (FC)

Precedente

Torna a SOSPENSIONI & AMMORTIZZATORI

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite