Africaland • Leggi argomento - Riempire impianto raffreddamento 300 tdi

Riempire impianto raffreddamento 300 tdi

Radiatore Motore, Intercooler, Riscaldatore, Ventilazione, Aria Condizionata

Messaggioil 16/12/2016, 21:50

Domanda da ignorante: qual'è la procedura corretta per riempire il circuito di raffreddamento del 300 Tdi? Prossimamente devo cambiare i tubi del circuito quando dovrò riempire col nuovo liquido prima riempirei il radiatore nell'apposito tappo poi passerei alla vaschetta ed infine al termostato sempre tramite il suo tappo. È corretto? Come faccio ad essere sicuro di non avere aria nel circuito? Devo accendere il riscaldamento giusto?
Màt cumpàgn a un s’dàz
MudGio
Avatar utente
 
Messaggi: 1346
Iscritto il: 01/12/2009, 11:50
Località: Mugello

Messaggioil 16/12/2016, 21:55

seguo....e soprattutto ci va l'antigelo rosso o blu?
C'E SEMPRE UNA MANO DISPOSTA AD AIUTARTI...IN FONDO AL TUO BRACCIO...
landy76
Avatar utente
 
Messaggi: 7477
Iscritto il: 26/03/2007, 13:25
Località: Cremona

Messaggioil 16/12/2016, 22:57

Riempi sempre dal vaso di espansione p, prima pero togli i tappi radiatore e termostato, quando il radiatore e pieno rimetti il tappo, continui a riempire fino quando il livello non arrivi al tappo termostato. Appena arriva li rimetti il tappo e fai il livello nella vaschetta, poi metti in moto la lasci al minimo la fai scaldare un po, aspetti che si raffredda e controlli il livello di nuovo.
Ci vuole piu a dirsi che a farsi, il licquido invece non deve orrodere l'alluminio, non ricordo se sia il rosso o il blu..
Se hai dubbi chiedi pure..
Giacomando
Avatar utente
 
Messaggi: 452
Iscritto il: 16/11/2014, 18:10
Località: Urbania

Messaggioil 19/12/2016, 17:14

Giacomando ha scritto:Riempi sempre dal vaso di espansione p, prima pero togli i tappi radiatore e termostato, quando il radiatore e pieno rimetti il tappo, continui a riempire fino quando il livello non arrivi al tappo termostato. Appena arriva li rimetti il tappo e fai il livello nella vaschetta, poi metti in moto la lasci al minimo la fai scaldare un po, aspetti che si raffredda e controlli il livello di nuovo.
Ci vuole piu a dirsi che a farsi, il licquido invece non deve orrodere l'alluminio, non ricordo se sia il rosso o il blu..
Se hai dubbi chiedi pure..

Grazie. Il vaso di espansione lo stacco e lo tengo sollevato oppure lo lascio dov'è? Io cambio il liquido blu e metto il rosso che dovrebbe essere meglio per il motore in alluminio ed ha punto di ebollizione più alto. 125 gradi contro 110 se non erro. L'importante è che sia oat.
Màt cumpàgn a un s’dàz
MudGio
Avatar utente
 
Messaggi: 1346
Iscritto il: 01/12/2009, 11:50
Località: Mugello

Messaggioil 19/12/2016, 23:41

No no il vaso d'espansione lo lasci dov'e che cmq e il punto piu alto del circuito
Giacomando
Avatar utente
 
Messaggi: 452
Iscritto il: 16/11/2014, 18:10
Località: Urbania

Messaggioil 21/11/2020, 20:46

Giacomando ha scritto:Riempi sempre dal vaso di espansione p, prima pero togli i tappi radiatore e termostato, quando il radiatore e pieno rimetti il tappo, continui a riempire fino quando il livello non arrivi al tappo termostato. Appena arriva li rimetti il tappo e fai il livello nella vaschetta, poi metti in moto la lasci al minimo la fai scaldare un po, aspetti che si raffredda e controlli il livello di nuovo.
Ci vuole piu a dirsi che a farsi, il licquido invece non deve orrodere l'alluminio, non ricordo se sia il rosso o il blu..
Se hai dubbi chiedi pure..
Oggi ho sostituito il liquido refrigerante e ho fatto come hai descritto.
Il problema è che il punto più alto non é la vaschetta d' espansione ma é appunto il supporto termostato. Visto che avevo quasi riempito la vaschetta d'espansione mi sono fermato e ho aggiunto il liquido nel supporto termostato. Ho ripristinato il livello nella vaschetta chiuso tutto e messo in moto. Domattina ricontrollo il livello.



Inviato dal mio ASUS_X00TD utilizzando Tapatalk
Discovery 300 TDI del 1998

Range Rover 4.6 HSE del 1998

Ex Discovery TD5 anno 2001, EX RR 3500 4 marce, EX RR 3.9 Vogue SE
Giammy
Avatar utente
 
Messaggi: 677
Iscritto il: 20/06/2011, 10:06
Località: Forlì

Messaggioil 22/11/2020, 8:01

ciao
io ho proceduto a fine ottobre..ho usato l'arexons rolin blu.
ho non avendo voluto provare a svitare il tappo dal monoblocco, ho scaricato il liquido vecchio varie volte e varie volte riempito con acqua distillata..circa 6 litri a volta..fin quando poi è venuta fuori quasi pulita, diciamo accettabile :D :D :D
la procedura di riempimento che ho seguito è quella indicata da Giacomando, con l'unica differenza che dopo aver messo un po più di quattro litri ho avviato il motore e al minimo ho fatto i livelli.. man mano che mettevo l'acqua dalla vaschetta schiacciavo con la mano i tubi per favorire la fuoriuscita d'aria.
quando poi alla fine ho messo acqua e liquido e fatto un bel giro di prova, mi sono accorto che tanta aria c'era nel circuito..infatti il riscaldamento non funzionava affatto ed allora, come consigliato tempo fa dal buon Carriolon, ho affrontato una bella salita ripida con la ventola del riscaldamento al massimo e dopo poco è cominciata ad arrivare aria calda..mi son fermato e la vaschetta era quasi vuota..ho rifatto i livelli e fino ad ora tutto ok.
:3
AGRI78
 
Messaggi: 202
Iscritto il: 15/02/2019, 20:46
Località: Capo d'Orlando (ME)


Torna a RAFFREDDAMENTO & RISCALDAMENTO

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 1 ospite