Africaland • Leggi argomento - Il riscaldamento non funziona

Il riscaldamento non funziona

Radiatore Motore, Intercooler, Riscaldatore, Ventilazione, Aria Condizionata

Messaggioil 21/02/2018, 22:38

Ciao a tutti, questo weekend ho sostituito il termostato della mia "nuova" 19j.
L' intervento sembra sia andato bene: la temperatura rimane costantemente a ore 11 sia sotto sforzo, sia percorrendo lunghe discese. L'unica cosa è che il riscaldamento non fa uscire aria calda, ma solo leggermente più calda di quella esterna.
Potrebbe esserci una bolla d'aria? Se si, come posso fare ad eliminarla? Che controlli posso fare?
2cvbianca
 
Messaggi: 12
Iscritto il: 07/02/2018, 23:01
Località: Bologna
SOCIO AL

Messaggioil 22/02/2018, 8:13

Hai sostituito il termostato o il bulbo?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
pecorone87
Avatar utente
 
Messaggi: 1590
Iscritto il: 28/07/2017, 14:08
Località: Forlì

Messaggioil 22/02/2018, 9:31

Quale codice ricambio hai utilizzato?
ETC4761 o 602687?

Il primo apre ad una temperatura di 8° gradi più bassa. Il secondo dovrebbe essere quello adatto (come su 12J).
pecorone87
Avatar utente
 
Messaggi: 1590
Iscritto il: 28/07/2017, 14:08
Località: Forlì

Messaggioil 22/02/2018, 9:40

Sei sicuro di aver riempito l'impianto perché la il radiatore del riscaldamento è più alto del vaso d'espansione
devi fare in modo che l'aria esca.
Dopo che il motore ha girato devi strizzare il tubo del radiatore e fare uscire l'aria dal vaso d'espansione senza il tappo e poi rabboccare
La seta fa figura - ma la canapa... dura
saluti ƒranz
Giffissimo
Avatar utente
 
Messaggi: 1966
Iscritto il: 24/01/2010, 19:36
Località: Sarzana
SOCIO AL

Messaggioil 22/02/2018, 11:51

Il ricambio che ho usato è etc4761gen, ho fatto due volte lo spurgo agendo sulla vaschetta e sul tappo del radiatore, al radiatorino del riscaldamento, non ci avevo proprio pensato... :oops:
Se non ho capito male , dovrei rifare lo spurgo agendo anche sul riscaldamento, giusto? Per facilitare l'uscita dell'aria ci sono dei tappi di spurgo anche in quella parte dell'impianto?
2cvbianca
 
Messaggi: 12
Iscritto il: 07/02/2018, 23:01
Località: Bologna
SOCIO AL

Messaggioil 22/02/2018, 11:52

Il fatto di avere usato un termostato a 74 gradi, può crearmi dei problemi?
2cvbianca
 
Messaggi: 12
Iscritto il: 07/02/2018, 23:01
Località: Bologna
SOCIO AL

Messaggioil 22/02/2018, 12:47

2cvbianca ha scritto:Il ricambio che ho usato è etc4761gen,


Se prima avevi l'altro (e in teoria doveva essere così) ora hai un termostato che "apre" con 8 gradi in meno di temperatura, perciò avrai meno calore rispetto a prima. Perchè lo hai cambiato comunque? Apriva male? Era sempre aperto? Era sempre chiuso?
pecorone87
Avatar utente
 
Messaggi: 1590
Iscritto il: 28/07/2017, 14:08
Località: Forlì

Messaggioil 22/02/2018, 13:57

L'ho dovuto sostituire perché era sempre aperto, non entrava mai in temperatura (neanche dopo 40 km in salita) e di conseguenza anche il riscaldamento non funzionava...
Ora la temperatura del motore va bene, ma il riscaldamento non riscalda e l'aria che esce è fresca, almeno un pochino dovrebbe scaldare... :-?
2cvbianca
 
Messaggi: 12
Iscritto il: 07/02/2018, 23:01
Località: Bologna
SOCIO AL

Messaggioil 22/02/2018, 15:12

2cvbianca ha scritto:L'ho dovuto sostituire perché era sempre aperto, non entrava mai in temperatura (neanche dopo 40 km in salita) e di conseguenza anche il riscaldamento non funzionava...
Ora la temperatura del motore va bene, ma il riscaldamento non riscalda e l'aria che esce è fresca, almeno un pochino dovrebbe scaldare... :-?

Beh si dovrebbe comunque fare un minimo di caldo, o almeno credo.
Ma dopo aver girato per diversi km hai ricontrollato il livello?
pecorone87
Avatar utente
 
Messaggi: 1590
Iscritto il: 28/07/2017, 14:08
Località: Forlì

Messaggioil 22/02/2018, 15:33

Dopo il primo giro, si è prosciugata la vaschetta di espansione ed è sceso il livello nel radiatore. Dopo ho ripristinato i livelli, rifatto lo spurgo ed è rimasto costante. Dici che si sia formata una bolla nel riscaldamento? Come posso fare a spurgarla in modo risolutivo?
2cvbianca
 
Messaggi: 12
Iscritto il: 07/02/2018, 23:01
Località: Bologna
SOCIO AL

Messaggioil 22/02/2018, 15:55

2cvbianca ha scritto:Dopo il primo giro, si è prosciugata la vaschetta di espansione ed è sceso il livello nel radiatore. Dopo ho ripristinato i livelli, rifatto lo spurgo ed è rimasto costante. Dici che si sia formata una bolla nel riscaldamento? Come posso fare a spurgarla in modo risolutivo?

Hai lasciato anche in moto con la vaschetta aperta? I tubi si scaldano tutti allo stesso modo?
pecorone87
Avatar utente
 
Messaggi: 1590
Iscritto il: 28/07/2017, 14:08
Località: Forlì

Messaggioil 22/02/2018, 16:16

O magari, apri il riscaldamento a nanetta porta a temperatura e fai il livello.
Ciao Francesco.
Flaviuti ha scritto.
L'importante è scrivere, anche se a volte non vieni considerato....non ti abbattere...sembrano tutti insormontabili, ma alla fine sono stupendi!!!!!!
stilus
Avatar utente
 
Messaggi: 1311
Iscritto il: 25/10/2004, 20:31
Località: Marineo (PA)

Messaggioil 22/02/2018, 17:06

si, l'ho scaldata con la vaschetta aperta, ho seguito alla lettera ciò che dice il manuale d'officina.
I manicotti del radiatore, si scaldavano in modo uniforme, il riscaldamento era al massimo ma sulle prime non ci ho guardato, appena ho un momento lo farò... Se i tubi rimanessero freddi, dovrei riprovare a scaldarla con la vaschetta aperta? Posso fare qualcos'altro? :?:
2cvbianca
 
Messaggi: 12
Iscritto il: 07/02/2018, 23:01
Località: Bologna
SOCIO AL

Messaggioil 22/02/2018, 18:53

OT: gran bel nick, mi riporta indietro di 20 anni (la quarta...) ;)
La qualità di un forum è inversamente proporzionale alla quantità di castronerie che in esso vengono scritte.
l'orso
 
Messaggi: 1044
Iscritto il: 13/04/2010, 17:28
Località: Torino

Messaggioil 22/02/2018, 20:58

Prova a mettere il muso in alto il più possibile, magari salendo su delle rampe, o degli scalini, o un dosso molto ripido, un argine di un fiume, qualcosa del genere insomma. Non sto scherzando: io faccio sempre così quando svuoto l'impianto del carriolon e subito dopo il riscaldamento non funziona mai perchè c'è dell'aria intrappolata. Salgo su alcuni scalini che ho di fronte a casa e il metodo funziona sempre. D'accordo, sto parlando di un 300, ma forse funziona anche per i motori ancora più vecchi :mrgreen: :mrgreen:
Umberto, il carriolon e la Regina
carriolon
Avatar utente
 
Messaggi: 7593
Iscritto il: 25/11/2003, 19:22
Località: Marcon (VE)
SOCIO AL

Messaggioil 22/02/2018, 22:59

Questa sera, ho fatto un po' di prove: il radiatore è chiuso in una scatola piena di rivetti, ma ho controllato la temperatura dei tubi di mandata uscita e si sono scaldati entrambi quasi subito, anche prima che il termostato si aprisse, ma l'aria nell'abitacolo è rimasta fredda.

Quando stavo per rinunciare ho visto la leva di regolazione, ho provato a spostarla a mano e nell'abitacolo ha cominciato a entrare aria calda!

Adesso, dovrò provare a regolare il cavo....
2cvbianca
 
Messaggi: 12
Iscritto il: 07/02/2018, 23:01
Località: Bologna
SOCIO AL

Messaggioil 22/02/2018, 23:05

Orso, grazie per i complimenti! Oltre alla Land, ho una 2cv 6 Special, è per quello che l'ho scelto come nick. Avendole tutte e due, trovo molte somiglianze nella loro filosofia costruttiva...
2cvbianca
 
Messaggi: 12
Iscritto il: 07/02/2018, 23:01
Località: Bologna
SOCIO AL

Messaggioil 23/02/2018, 7:39

2cvbianca ha scritto:Questa sera, ho fatto un po' di prove: il radiatore è chiuso in una scatola piena di rivetti, ma ho controllato la temperatura dei tubi di mandata uscita e si sono scaldati entrambi quasi subito, anche prima che il termostato si aprisse, ma l'aria nell'abitacolo è rimasta fredda.

Quando stavo per rinunciare ho visto la leva di regolazione, ho provato a spostarla a mano e nell'abitacolo ha cominciato a entrare aria calda!

Adesso, dovrò provare a regolare il cavo....

Avevi la bocchetta bloccata quindi? L'aria perció non passava dal radiatore


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
pecorone87
Avatar utente
 
Messaggi: 1590
Iscritto il: 28/07/2017, 14:08
Località: Forlì

Messaggioil 23/02/2018, 7:55

Considera anche che il blocco stufa se il mezzo è stato usato in fuori strada sarà pieno di sporcizia, mix di sabbia, erba, di tutto.
Puoi anche valulare di aprire tutto per migliorare il riscaldamento: togli i rivetti della parte superiore (sono circa 20/25) e poi togli il radiatore. A quel punto cambialo (20 sterline) e rimonti tutto.

Quando smontai la mia stufa la trovai davvero tappata dalla roba che c'era! (Non ti dico come funziona ora, perchè in realtà, dopo averla riassemblata, non ho ancora rimesso il blocco al suo posto :-) )


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
pecorone87
Avatar utente
 
Messaggi: 1590
Iscritto il: 28/07/2017, 14:08
Località: Forlì

Messaggioil 23/02/2018, 9:02

stilus ha scritto:O magari, apri il riscaldamento a nanetta porta a temperatura e fai il livello.
Ciao Francesco.
pecorone87 ha scritto:
2cvbianca ha scritto:Questa sera, ho fatto un po' di prove: il radiatore è chiuso in una scatola piena di rivetti, ma ho controllato la temperatura dei tubi di mandata uscita e si sono scaldati entrambi quasi subito, anche prima che il termostato si aprisse, ma l'aria nell'abitacolo è rimasta fredda.

Quando stavo per rinunciare ho visto la leva di regolazione, ho provato a spostarla a mano e nell'abitacolo ha cominciato a entrare aria calda!

Adesso, dovrò provare a regolare il cavo....

Avevi la bocchetta bloccata quindi? L'aria perció non passava dal radiatore


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk


Mi quoto. Ciao Francesco.
Flaviuti ha scritto.
L'importante è scrivere, anche se a volte non vieni considerato....non ti abbattere...sembrano tutti insormontabili, ma alla fine sono stupendi!!!!!!
stilus
Avatar utente
 
Messaggi: 1311
Iscritto il: 25/10/2004, 20:31
Località: Marineo (PA)

Prossimo

Torna a RAFFREDDAMENTO & RISCALDAMENTO

Chi c’è in linea

Visitano il forum: aless672001 e 1 ospite