Africaland • Leggi argomento - Sostituziione radiatore discovery td5

Sostituziione radiatore discovery td5

Radiatore Motore, Intercooler, Riscaldatore, Ventilazione, Aria Condizionata

Messaggioil 07/09/2015, 20:36

Ho visto il restrictor c'è pure sullo scambiatore sicuramente come tu dici il montaggio del Kit è previsto così :15
Land Rover,,,,se le conosci non li eviti.
salvojeep
Avatar utente
 
Messaggi: 1969
Iscritto il: 06/03/2006, 22:59
Località: Augusta (SR)

Messaggioil 15/09/2015, 16:59

Ecco qui è arrivato il radiatore unica massa radiante adatto per euro 2 ed euro 3 basta tappare l'ultimo tubetto e a me sembra ben fatto.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
http://marioibba.com/
jollyroger
Avatar utente
 
Messaggi: 1167
Iscritto il: 18/05/2011, 3:59
Località: Las Palmas de Gran Canaria/Cagliari city

Messaggioil 28/01/2016, 22:06

è tutto di alluminio io lo volevo comprare poi ho scelto di prenderlo quello normale
carotino90
Avatar utente
 
Messaggi: 1056
Iscritto il: 16/03/2012, 19:43
Località: rosignano marittimo livorno

Messaggioil 12/02/2016, 12:24

ciao a tutti in questi giorni ho montato il radiatore euro3, con il relativo riduttore di flusso (PCS000010). Per quanto riguarda l' eliminazione del tubo relativo allo scambiatore acqua/olio , ho notato che lo scambiatore è in un punto poco accessibile, devo smontare anche la paratia che trattiene il calore della turbina ? consigli ? grazie.
nick4x4
 
Messaggi: 80
Iscritto il: 27/03/2006, 17:05
Località: Roma

Messaggioil 12/02/2016, 12:26

nick4x4 ha scritto:ciao a tutti in questi giorni ho montato il radiatore euro3, con il relativo riduttore di flusso (PCS000010). Per quanto riguarda l' eliminazione del tubo relativo allo scambiatore acqua/olio , ho notato che lo scambiatore è in un punto poco accessibile, devo smontare anche la paratia che trattiene il calore della turbina ? consigli ? grazie.

ciao
si devi smontare il carter protezione turbina
e vedi se è già tappato di serie o ha il collegamento al radiatore
Att.ne lavorare sui mezzi da offroad è il mio lavoro; quindi valutate di testa vostra un eventuale conflitto di interessi
arkadia
Avatar utente
 
Messaggi: 7251
Iscritto il: 13/01/2004, 18:51
Località: Reggio Emilia

Messaggioil 13/02/2016, 18:37

Il tubo dello scambiatore olio non ha il tappo in quanto la mia è euro2, il problema è che non sono riuscito a togliere il secondo bullone che tiene tutto il tubo sullla campana diciamo quello lato aspirazione, è completamente ossidato e non si può neanche scaldare perchè è in un punto poco accessibile. Proverò alzando la macchina su un ponte... :evil:
nick4x4
 
Messaggi: 80
Iscritto il: 27/03/2006, 17:05
Località: Roma

Messaggioil 14/02/2016, 0:34

Ciao
Anche se alzi la macchina non cambia nulla
Da sotto non vi arrivi
O usi una prolunga da sopra
O lasci li il tubo in ferro e tagli il tubo in gomma mettendo al suo posto il tappo
Att.ne lavorare sui mezzi da offroad è il mio lavoro; quindi valutate di testa vostra un eventuale conflitto di interessi
arkadia
Avatar utente
 
Messaggi: 7251
Iscritto il: 13/01/2004, 18:51
Località: Reggio Emilia

Messaggioil 24/09/2016, 9:36

Ma quel tappo in gomma all'irrisoria cifra di 50/60 € ha qualche formula magica particolare?
Non si può sostituire con qualcosa di artigianale ?
cz55
 
Messaggi: 31
Iscritto il: 08/04/2010, 20:34
Località: CHIAVENNA (SO)

Messaggioil 24/09/2016, 14:50

cz55 ha scritto:Ma quel tappo in gomma all'irrisoria cifra di 50/60 € ha qualche formula magica particolare?
Non si può sostituire con qualcosa di artigianale ?

io ho lascito il manicotto originale ho tagliato il tubo di ferro ed ho fatto un tappo al tornio uguale al tubo messo fascetta e finito
carotino90
Avatar utente
 
Messaggi: 1056
Iscritto il: 16/03/2012, 19:43
Località: rosignano marittimo livorno

Messaggioil 25/09/2016, 13:56

Grazie farò anch'io così
cz55
 
Messaggi: 31
Iscritto il: 08/04/2010, 20:34
Località: CHIAVENNA (SO)

Messaggioil 04/02/2018, 20:56

parlando di radiatore, ecco di seguito l'euro2.

lato in/out scambiatori
P2042610.JPG

come si è detto, due elementi andare e due tornare sono riservati a raffreddare l'olio e il gasolio (?)
credo che sopra esce per andare all'olio e sotto arriva dal gasolio (?)

lato inversione
P2042611.JPG


si noti anche qui il setto di separazione con la parte superiore del radiatore e frammenti di liquido verde/azzurro di certo non il rosso previsto!

particolare
P2042612.JPG

notiamo che gli elementi dedicati agli scambiatori (?) sono quasi ostruiti dal calcare/morchia. è questo il motivo della modifica?
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
cordialmente mauro "se non te ghe ve in aderensa, te ghe va co' ignoransa"
fntmra
Avatar utente
 
Messaggi: 8144
Iscritto il: 04/03/2003, 18:36

Messaggioil 10/02/2018, 22:28

tolto il vecchio...
P2102616.JPG


dentro il nuovo...
P2102615.JPG
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
cordialmente mauro "se non te ghe ve in aderensa, te ghe va co' ignoransa"
fntmra
Avatar utente
 
Messaggi: 8144
Iscritto il: 04/03/2003, 18:36

Messaggioil 14/02/2018, 12:19

fntmra ha scritto:notiamo che gli elementi dedicati agli scambiatori (?) sono quasi ostruiti dal calcare/morchia. è questo il motivo della modifica?


non credo proprio... la morchia di deposito nel punto più basso e basta.

considera che sono due circuiti "separati ma non separati", il liquido viene comuneu nel tempo rimescolato con quello motore, se no avresti due vaschette separate e due pompe.

credo solo si siano (per una volta e stranamente) decisi a semplificarsi la vita, dato che lo scambiatore acqua/olio è praticamente un bozzo sul monoblocco quindi usa già il suo liquido
C'è chi vive Fuoristrada e chi purtroppo in Strada, eccomi!

The Power Is Nothing Without Torque

Discovery 2 Td5 '99 "Red Rascal".... La Fenice (capitolo secondo)
Stradalino
Avatar utente
 
Messaggi: 1250
Iscritto il: 16/06/2009, 8:31
Località: Monza

Messaggioil 14/02/2018, 18:34

Stradalino ha scritto:
fntmra ha scritto:notiamo che gli elementi dedicati agli scambiatori (?) sono quasi ostruiti dal calcare/morchia. è questo il motivo della modifica?


non credo proprio... la morchia di deposito nel punto più basso e basta.

considera che sono due circuiti "separati ma non separati", il liquido viene comuneu nel tempo rimescolato con quello motore, se no avresti due vaschette separate e due pompe.

credo solo si siano (per una volta e stranamente) decisi a semplificarsi la vita, dato che lo scambiatore acqua/olio è praticamente un bozzo sul monoblocco quindi usa già il suo liquido

si ma il vecchio tipo, raccogliendo tutti i fondi del circuito, andava a tapparsi e quindi come non ci fosse
che poi serva a nulla, io ci ho girato anni con un tappo sul raccordo superiore...
cordialmente mauro "se non te ghe ve in aderensa, te ghe va co' ignoransa"
fntmra
Avatar utente
 
Messaggi: 8144
Iscritto il: 04/03/2003, 18:36

Messaggioil 13/04/2018, 23:21

Per quelli che lo hanno cambiato, da dove lo avete preso?
http://www.flickr.com/photos/90621329@N04/
suzu1300
Avatar utente
 
Messaggi: 11
Iscritto il: 13/10/2011, 22:45
Località: Alghero (sardegna)

Messaggioil 15/04/2018, 18:02

suzu1300 ha scritto:Per quelli che lo hanno cambiato, da dove lo avete preso?

trovassi la bolla ti direi, ma nel marasma dei miei cassetti sono notizie difficili da recuperare...
cordialmente mauro "se non te ghe ve in aderensa, te ghe va co' ignoransa"
fntmra
Avatar utente
 
Messaggi: 8144
Iscritto il: 04/03/2003, 18:36

Precedente

Torna a RAFFREDDAMENTO & RISCALDAMENTO

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite