Africaland • Leggi argomento - Kit revisione braccio scatola guida

Kit revisione braccio scatola guida

Sterzo, Piantone, Scatola Guida, Giunti, Barra di Comando, Barra di Accoppiamento

Messaggioil 11/02/2018, 13:30

Dovrei sostituire la testina sul braccio della scatola guida del mio defender 110 td5 del 2006 perché è piegata e volevo sapere se esiste come ricambio originale e se qualcuno ha il codice
Ciao
Paolo
Defender 110 Td5 MY 2006

Sì può amarla o odiarla, ma è difficile restarle indifferenti.
paolo73
Avatar utente
 
Messaggi: 163
Iscritto il: 26/08/2015, 13:10
Località: Bergamo Valle Seriana

Messaggioil 11/02/2018, 16:37

ciao questa e' OEM :

http://www.paddockspares.com/rbg000010g ... turer.html

con lo stesso codice puoi cercare quella originale , che costa circa 70€ , per esperienza personale ,comprerei OEM !
Il vero problema è che la velocità della luce è molto superiore a quella del suono,quindi mi sembravi brillante prima di ascoltarti
tiburzi
Avatar utente
 
Messaggi: 2864
Iscritto il: 11/08/2013, 17:54

Messaggioil 11/02/2018, 16:47

...scusa, ma in che senso la testina è "piegata"?
Di testine piegate non ne ho mai viste..
Defender 110" SW County Td% Cetriobolide
"τοῦ λόγου δ' ἐόντος ξυνοῦ ζώουσιν οἱ πολλοὶ ὡς ἰδίαν ἔχοντες φρόνησιν"
Ἡράκλειτος ὁ Ἐφέσιος
"All'interno gli interni"
©Subito.it
Silvio
Avatar utente
 
Messaggi: 12561
Iscritto il: 17/03/2003, 10:43
Località: Roma
SOCIO AL

Messaggioil 12/02/2018, 19:13

IMG_20171226_153159_crop_645x525.jpg

Ieri l'ho staccata dalla barra e proprio non si riesce a metterla diritta, e facendola ruotare nella sede nel braccetto la piegatura ruota assieme alla testina e questa penso che sia la conferma che magari a causa di un urto si possa essere piegata. Il punto è che non vorrei rischiare che si spezzasse con conseguenze molto spiacevoli
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Ciao
Paolo
Defender 110 Td5 MY 2006

Sì può amarla o odiarla, ma è difficile restarle indifferenti.
paolo73
Avatar utente
 
Messaggi: 163
Iscritto il: 26/08/2015, 13:10
Località: Bergamo Valle Seriana

Messaggioil 13/02/2018, 11:36

:o :o :o
Cavolo, certo hai ragione, meglio sostituire quanto prima...
Defender 110" SW County Td% Cetriobolide
"τοῦ λόγου δ' ἐόντος ξυνοῦ ζώουσιν οἱ πολλοὶ ὡς ἰδίαν ἔχοντες φρόνησιν"
Ἡράκλειτος ὁ Ἐφέσιος
"All'interno gli interni"
©Subito.it
Silvio
Avatar utente
 
Messaggi: 12561
Iscritto il: 17/03/2003, 10:43
Località: Roma
SOCIO AL

Messaggioil 25/02/2018, 11:33

Sostituito testina che era in condizioni pessime, in pratica un ammasso di ruggine. Tolta con la pressa idraulica e per smontare il braccio dalla scatola di guida cannello, estrattore e martello pesante. In pratica era impossibile da fare in garage senza smontare il braccio dalla scatola guida. Un grazie all'officina di mio fratello, col defender un meccanico in famiglia fa davvero la differenza.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Ciao
Paolo
Defender 110 Td5 MY 2006

Sì può amarla o odiarla, ma è difficile restarle indifferenti.
paolo73
Avatar utente
 
Messaggi: 163
Iscritto il: 26/08/2015, 13:10
Località: Bergamo Valle Seriana

Messaggioil 16/03/2018, 12:23

Ciao a tutti riprendo questo argomento perché pure a me succedeva che l'asse dello snodo del pit arm restava piegato all'indietro e non c'era verso di tenerlo dritto.. ebbene ieri ho scollegato l'ammortizzatore di sterzo dal lato pit arm e la testina é rimasta in posizione corretta.. l'ammortizzatore di sterzo ben stretto nei suoi gommini dal lato telaio tendeva ad essere rivolto verso il retro dell'auto determinando la piega all'indietro della testina snodata.. é stato sufficente riposizionare i gommini e regolarne la tensione per risolvere. Nel tuo caso viste le condizioni dello snodo ere comunque necessaria una revisione totale del braccietto dello sterzo..
RoccaGD
 
Messaggi: 74
Iscritto il: 29/03/2015, 20:43
Località: Bosa

Messaggioil 16/03/2018, 15:47

io avevo revisionato la testina senza smontare il pitarm dalla scatola sul mio 200,è stato uno smadonnamento unico ma è stata una gran bella soddisfazione riuscire ad estrarre il conico (95% del lavoro)
Broccoli are little trees
Twoism1969
Avatar utente
 
Messaggi: 507
Iscritto il: 03/12/2010, 19:15
Località: Piacenza

Messaggioil 16/03/2018, 18:25

Twoism1969 ha scritto:è stato uno smadonnamento unico ma è stata una gran bella soddisfazione riuscire ad estrarre il conico (95% del lavoro)


ciao, con questo semplice ed economico (facile anche da auto costruire) estrattore, avresti risparmiato qualche bestemmia !

http://www.paddockspares.com/ball-joint ... -tool.html
Il vero problema è che la velocità della luce è molto superiore a quella del suono,quindi mi sembravi brillante prima di ascoltarti
tiburzi
Avatar utente
 
Messaggi: 2864
Iscritto il: 11/08/2013, 17:54

Messaggioil 16/03/2018, 20:35

tiburzi ha scritto:
Twoism1969 ha scritto:è stato uno smadonnamento unico ma è stata una gran bella soddisfazione riuscire ad estrarre il conico (95% del lavoro)


ciao, con questo semplice ed economico (facile anche da auto costruire) estrattore, avresti risparmiato qualche bestemmia !

http://www.paddockspares.com/ball-joint ... -tool.html

No no è stato proprio lui...ha trafilato il conico e ci è passato attraverso
Broccoli are little trees
Twoism1969
Avatar utente
 
Messaggi: 507
Iscritto il: 03/12/2010, 19:15
Località: Piacenza

Messaggioil 17/03/2018, 9:25

Twoism1969 ha scritto:
tiburzi ha scritto:
Twoism1969 ha scritto:è stato uno smadonnamento unico ma è stata una gran bella soddisfazione riuscire ad estrarre il conico (95% del lavoro)


ciao, con questo semplice ed economico (facile anche da auto costruire) estrattore, avresti risparmiato qualche bestemmia !

http://www.paddockspares.com/ball-joint ... -tool.html

No no è stato proprio lui...ha trafilato il conico e ci è passato attraverso


:o capito !
Il vero problema è che la velocità della luce è molto superiore a quella del suono,quindi mi sembravi brillante prima di ascoltarti
tiburzi
Avatar utente
 
Messaggi: 2864
Iscritto il: 11/08/2013, 17:54

Messaggioil 31/03/2018, 14:11

RoccaGD ha scritto:Ciao a tutti riprendo questo argomento perché pure a me succedeva che l'asse dello snodo del pit arm restava piegato all'indietro e non c'era verso di tenerlo dritto.. ebbene ieri ho scollegato l'ammortizzatore di sterzo dal lato pit arm e la testina é rimasta in posizione corretta.. l'ammortizzatore di sterzo ben stretto nei suoi gommini dal lato telaio tendeva ad essere rivolto verso il retro dell'auto determinando la piega all'indietro della testina snodata.. é stato sufficente riposizionare i gommini e regolarne la tensione per risolvere. Nel tuo caso viste le condizioni dello snodo ere comunque necessaria una revisione totale del braccietto dello sterzo..


Non riesco a fare quello che hai fatto tu, nel senso che anche se svito l' ammortizzatore di sterzo sul lato telaio e cerco di riposizionarlo, comunque la sua posizione non cambia ed anche se metto la testina in posizione verticale, alla fine dopo la prima sterzata torna nuovamente inclinata verso il dietro col risultato che la cuffia resta in tensione e col tempo finisce per tagliarsi e lasciare entrere acqua e polvere
Ciao
Paolo
Defender 110 Td5 MY 2006

Sì può amarla o odiarla, ma è difficile restarle indifferenti.
paolo73
Avatar utente
 
Messaggi: 163
Iscritto il: 26/08/2015, 13:10
Località: Bergamo Valle Seriana

Messaggioil 31/03/2018, 15:47

secondo me e' assolutamente normale , sui miei Defender sono sempre stati inclinati e non ho mai avuto problemi ,se non che le cuffie durano poco, ma quello e' problema della qualita' della gomma dei kit OEM , con quello originale anche se lavora inclinato, la cuffia dura anni . Purtroppo con la gomma di altri ricambi OEM ho avuto la stessa esperienza,vedi la guarnizione coperchio punterie che perdeva gia' da nuova, sostituita con originale,mai piu' gocce d'olio !
Il vero problema è che la velocità della luce è molto superiore a quella del suono,quindi mi sembravi brillante prima di ascoltarti
tiburzi
Avatar utente
 
Messaggi: 2864
Iscritto il: 11/08/2013, 17:54

Messaggioil 31/03/2018, 15:58

Penso anche io che sia normale o comunque non é un problema che compromette la funzionalitá del sistema.. intervenire sul supporto del telaio che non é perfettamente direzionato non vale la pena.. sono riuscito ad attenuare il problema ma poi si ripresenta anche se in maniera meno evidente.. pazienza cambieró piú spesso la cuffietta di gomma.
RoccaGD
 
Messaggi: 74
Iscritto il: 29/03/2015, 20:43
Località: Bosa

Messaggioil 31/03/2018, 20:37

Allora avendo montato il kit originale posso stare con la testina inclinata senza problemi, ma leggendo le vostre parole mi pare chiaro che la qualità del ricambio OEM sia nettamente inferiore rispetto a quello originale, non magari al punto da giustificare una tale differenza di prezzo, ma capisco allora il perché mio fratello continui a ordinare i ricambi in Land Rover ed a sconsigliarmi gli altri di dubbia provenienza ( tanto poi alla fine pago io) ;)
Ciao
Paolo
Defender 110 Td5 MY 2006

Sì può amarla o odiarla, ma è difficile restarle indifferenti.
paolo73
Avatar utente
 
Messaggi: 163
Iscritto il: 26/08/2015, 13:10
Località: Bergamo Valle Seriana

Messaggioil 01/04/2018, 17:32

non fraintendermi , mi spiego meglio : io sono un fanatico sostenitore dei ricambi OEM , ma dipende da quello che mi serve , valuto di volta in volta e se c'e' bisogno vado di originale, purtroppo le parti in gomma a volte non durano , infatti il kit OEM per revisionare il drop arm , e' buono come acciaio e durerebbe una vita se non fosse per quella cuffia da 1 euro che si rompe e lascia passare sporco e fango , comunque MAI ricambi di ignota provenienza, specialmente dove c'e' di mezzo la sicurezza , vedi componenti sterzo e ruote.
Il vero problema è che la velocità della luce è molto superiore a quella del suono,quindi mi sembravi brillante prima di ascoltarti
tiburzi
Avatar utente
 
Messaggi: 2864
Iscritto il: 11/08/2013, 17:54

Messaggioil 26/04/2018, 18:49

Mi sorge un dubbio: quando ho rimontato la nuova testina nel pitarm che a fatica siamo riusciti a sganciare dalla scatola di sterzo, ho notato che dei due semigusci che avvolgono il perno del kit di revisione, quello superiore montava in modo corretto, ovvero si infilava giusto nella sua sede, mentre quello inferiore (quello che viene premuto verso l'alto dalla molla per capirci) non entrava preciso nella sede ma aveva un gioco di circa 1 millimetro tutto attorno. È normale o dovrebbe entrare preciso anche lo scodellino inferiore nella sede? La testina comunque non si piega quando curvo perché viene tenuta diritta dalla barra di sterzo dove è avvitata. Non so se sono riuscito a far capire il tipo di problema...
Ciao
Paolo
Defender 110 Td5 MY 2006

Sì può amarla o odiarla, ma è difficile restarle indifferenti.
paolo73
Avatar utente
 
Messaggi: 163
Iscritto il: 26/08/2015, 13:10
Località: Bergamo Valle Seriana

Messaggioil 26/04/2018, 18:57

Io penso sia normale,si deve poter muovere per via della molla, e deve poter passare il grasso
Fabio

Land Rover: preferisci il fascino o l,'affidabilità? Il vero Lander riesce ad avere entrambi
quello_là
Avatar utente
 
Messaggi: 4234
Iscritto il: 30/01/2011, 18:21
Località: vicenza - pistoia


Torna a STERZO

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti