Africaland • Leggi argomento - sostituire telaio

sostituire telaio

Serie I-II-III, Land Rover 90 &110, Defender, Range Rover, Discovery

Messaggioil 27/11/2017, 14:49

Buongiorno a tutti, da qualche mese ho ricominciato a mettere le mani sulla series 1, negli anni passati avevo sverniciato il telaio, passato l'antiruggine, riverniciato, sostituito la trave centrale che regge il cambio e fatto saldature varie.
La ruggine però è sempre in agguato anche se al momento il telaio non sembra in cattivissime condizioni, trattandosi però di una series 1 stavo valutandone la sostituzione con uno galvanizzato nuovo da acquistare in Inghilterra.
Qualcuno ha già fatto un'esperienza simile? vale la pena, o converrebbe sistemare il mio?
Sulla series 1 il nr. di telaio è indicato solo sul bulkead quindi non andrebbe fatta una nuova omologazione.
grazie ciao Gian Piero
offroad4x4
Avatar utente
 
Messaggi: 444
Iscritto il: 15/02/2005, 19:29
Località: Roma / Viterbo

Messaggioil 27/11/2017, 15:12

Io farei il possibile per salvarlo, tieni presente che con il telaio sostituito la macchina diventa a tutti gli effetti una replica, sei sicuro che non ci sia il numero punzonato da qualche parte?
Roberto Land Rover 88" SIII diesel 1973
roby65to
Avatar utente
 
Messaggi: 19664
Iscritto il: 07/04/2003, 11:59
Località: bassa valle di Susa

Messaggioil 27/11/2017, 18:29

varie di ricerche su internet mi confermano che il telaio della series 1 non è punzonato,
il problema è che nonostante vari trattamenti si sta sfogliando internamente, anche se esteticamente, dopo la verniciatura, appare in buone condizioni.
Vorrei garantirmi un'ottima base su cui lavorare.
In Inghilterra ho visto tante series in vendita con i telai galvanizzati, sto valutando la sostituzione con una persona qualificata che ha già visto la macchina.

Grazie comunque per i consigli.
offroad4x4
Avatar utente
 
Messaggi: 444
Iscritto il: 15/02/2005, 19:29
Località: Roma / Viterbo

Messaggioil 01/12/2017, 21:39

Sei sicuro?
Sulla mia 88 (SI) e sul 107 il telaio e regolarmente punzonato sul telaio
Esattamente sul puntone anteriore destro, interno
Sicuramente non sul bulkhead...
Comunque ha ragione Roby, non sostituirlo, in particolare con il galvanizzato, sarebbe un falso storico
MaurizioSWO862
PRINCYLAND FANS CLUB
maurizioswo862
Avatar utente
 
Messaggi: 3413
Iscritto il: 03/04/2012, 13:17
Località: nottingham

Messaggioil 04/12/2017, 15:51

Ciao Maurizio, nelle prossime settimane porto la series in officina e verificheremo lo stato del telaio.
Ho visto alcune S1 80 in vendita nei siti inglesi e molte hanno il telaio galvanizzato, da qui nasceva l'idea della sostituzione.

La mia è una 80 del 1949 e da quello che ho letto navigando sulla rete non dovrebbe avere punzonature sul telaio, comunque appena tolta tutta la carrozzeria e tolte un paio di mani di vernice sarà più semplice verificarlo.

grazie per i consigli, altre idee o consigli ben accetti, è una meravigliosa signora e merita tutte le attenzioni possibili.
offroad4x4
Avatar utente
 
Messaggi: 444
Iscritto il: 15/02/2005, 19:29
Località: Roma / Viterbo

Messaggioil 04/12/2017, 15:55

In Inghilterra hanno uno strano concetto di restauro, per loro non conta tanto l' originalità, quanto l' aspetto estetico del veicolo. L' ASI non accetterebbe mai un telaio sostituito con uno non originale (sempre che se ne accorgano) e l' auto da storica diventerebbe una replica, su certi veicoli prestigiosi hanno fatto anche delle analisi metallurgiche sui telai per accertarne l' originalità in mancanza di una storia e documentazione certa del mezzo per non rischiare di certificare dei falsi, parlo di auto tipo Bugatti, Ferrari, ecc..
Roberto Land Rover 88" SIII diesel 1973
roby65to
Avatar utente
 
Messaggi: 19664
Iscritto il: 07/04/2003, 11:59
Località: bassa valle di Susa

Messaggioil 04/12/2017, 16:29

Ciao Roby ,
temo che tra taglia e cuci del mio bel telaio originale rimanga ben poco, comunque se fattibile farò fare la sabbiatura interna ed esterna del telaio, e vediamo quello che rimane.
Il telaio lo ritengo una parte importante, tutto il resto è sostituibile con relativa semplicità e fattibile anche in un secondo tempo.
offroad4x4
Avatar utente
 
Messaggi: 444
Iscritto il: 15/02/2005, 19:29
Località: Roma / Viterbo


Torna a RESTAURI

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite