Africaland • Leggi argomento - Consigli Veneto

Consigli Veneto

Consigli su percorsi e itinerari

Messaggioil 03/10/2018, 12:19

Buongiorno, cerco consigli su qualche itinerario semplice, per prendere confidenza col mezzo, in Veneto zona Padova, Venezia, Treviso e Dolomiti in generale.
So che ci sono divieti ovunque ma per il momento mi accontento di poco, poi si vedrà.

Grazie

:3
elleerre
 
Messaggi: 517
Iscritto il: 08/06/2016, 16:40
Località: Noale (VE)

Messaggioil 03/10/2018, 12:49

Se cerchi itinerari semplici puoi farti il giro delle malghe sull'altopiano di Asiago, sono degli sterrati facili (dove non ci sono divieti beninteso) con qualche tratto più brutto se ha piovuto tanto e con il vantaggio di pranzare all'arrivo in qualche rifugio. ;)
verdone
Avatar utente
 
Messaggi: 3553
Iscritto il: 10/03/2010, 21:03
Località: Veneto

Messaggioil 03/10/2018, 13:30

Vai direttamente sul Tagliamento. Li fai tutta la pratica che vuoi ;)
"Un viaggio, se lo fai, fallo in Land Rover, altrimenti non ha neanche senso farlo !!!" (cit)
vespa4ever
Avatar utente
 
Messaggi: 3296
Iscritto il: 14/10/2009, 16:44
Località: Treviso

Messaggioil 03/10/2018, 13:37

verdone ha scritto:Se cerchi itinerari semplici puoi farti il giro delle malghe sull'altopiano di Asiago, sono degli sterrati facili (dove non ci sono divieti beninteso) con qualche tratto più brutto se ha piovuto tanto e con il vantaggio di pranzare all'arrivo in qualche rifugio. ;)


:3
C’è un itinerario da seguire o si va all’avventura?
Ultima modifica di elleerre il 03/10/2018, 13:39, modificato 1 volta in totale.
elleerre
 
Messaggi: 517
Iscritto il: 08/06/2016, 16:40
Località: Noale (VE)

Messaggioil 03/10/2018, 13:38

Piave no?
elleerre
 
Messaggi: 517
Iscritto il: 08/06/2016, 16:40
Località: Noale (VE)

Messaggioil 03/10/2018, 14:00

elleerre ha scritto:
verdone ha scritto:Se cerchi itinerari semplici puoi farti il giro delle malghe sull'altopiano di Asiago, sono degli sterrati facili (dove non ci sono divieti beninteso) con qualche tratto più brutto se ha piovuto tanto e con il vantaggio di pranzare all'arrivo in qualche rifugio. ;)


:3
C’è un itinerario da seguire o si va all’avventura?

Acquista una cartina dell'altopiano e identifica i rifugi che in genere sono raggiungibilii in auto e da li collegandoli ti fai un itinerario.
verdone
Avatar utente
 
Messaggi: 3553
Iscritto il: 10/03/2010, 21:03
Località: Veneto

Messaggioil 03/10/2018, 14:03

Ok e fin la ci arrivavo...
Intendevo dire se c’è un itinerario già collaudato da copiare.
elleerre
 
Messaggi: 517
Iscritto il: 08/06/2016, 16:40
Località: Noale (VE)

Messaggioil 03/10/2018, 14:33

Il Piave se solo ti avvicini col pensiero ti fucilano.

Nelle nostre montagne c'è qualche sterrato che puoi percorrere anche con utilitarie a trazioni anteriore per raggiungere le malghe e con panorami spettacolari. Se, invece, vuoi far pratica col nuovo mezzo e prenderci un po' la mano vai a perdere tempo. A questo punto prendi l'autostrada, imposti il navigatore su Morsano al Tagliamento, prendi una strada bianca a caso e ti infili nel Tagliamento che in quelle zone è libero. Li troverai sterrati, guadi, fango, sabbia, buche.. tutto ciò che ti pare. L'unico consiglio che mi sento di darti e di non andare da solo, perché altrimenti più di tanto non ti puoi spingere per non rischiare di piantarti e rimanere bloccato. ;)
Ultima modifica di vespa4ever il 03/10/2018, 14:35, modificato 1 volta in totale.
"Un viaggio, se lo fai, fallo in Land Rover, altrimenti non ha neanche senso farlo !!!" (cit)
vespa4ever
Avatar utente
 
Messaggi: 3296
Iscritto il: 14/10/2009, 16:44
Località: Treviso

Messaggioil 03/10/2018, 14:34

Ottimo consiglio, grazie.
elleerre
 
Messaggi: 517
Iscritto il: 08/06/2016, 16:40
Località: Noale (VE)

Messaggioil 03/10/2018, 14:40

Io consiglierei per il momento di non fare guadi degni di questo nome, li rimanderei a quando hai più confidenza col mezzo, so che sono affascinanti, ma anche molto traditori......pensiero personale il mio.
Ciao
“sono quei metri in cui ti penti di non aver vissuto da buon cristiano”

“mi sentii profondamente commossa nel vederla lì, davanti a me, con tutti i graffi e le ammaccature che Elsa le aveva lasciato”
nippur
Avatar utente
 
Messaggi: 5428
Iscritto il: 03/04/2012, 7:23
Località: Parma/Oristano

Messaggioil 03/10/2018, 14:41

Nel Tagliamento puoi stare giorni senza guadare. Questi ultimi anni poi per trovare acqua fonda più di 20cm è un impresa!
Però è proprio per quello che non lo consiglio di andare da solo, almeno all'inizio! Che poi è la prima regola del fuoristrada...
"Un viaggio, se lo fai, fallo in Land Rover, altrimenti non ha neanche senso farlo !!!" (cit)
vespa4ever
Avatar utente
 
Messaggi: 3296
Iscritto il: 14/10/2009, 16:44
Località: Treviso

Messaggioil 03/10/2018, 14:44

vespa4ever ha scritto:Nel Tagliamento puoi stare giorni senza guadare. Questi ultimi anni poi per trovare acqua fonda più di 20cm è un impresa!
Però è proprio per quello che non lo consiglio di andare da solo, almeno all'inizio! Che poi è la prima regola del fuoristrada...

:3
Poi tu le conosci bene quelli zone.
“sono quei metri in cui ti penti di non aver vissuto da buon cristiano”

“mi sentii profondamente commossa nel vederla lì, davanti a me, con tutti i graffi e le ammaccature che Elsa le aveva lasciato”
nippur
Avatar utente
 
Messaggi: 5428
Iscritto il: 03/04/2012, 7:23
Località: Parma/Oristano

Messaggioil 03/10/2018, 14:44

Non mi cimento con i guadi finchè non ho fatto un bel po' di pratica o anche un corso di guida in fuoristrada.

;)
elleerre
 
Messaggi: 517
Iscritto il: 08/06/2016, 16:40
Località: Noale (VE)

Messaggioil 03/10/2018, 14:46

vespa4ever ha scritto:Nel Tagliamento puoi stare giorni senza guadare. Questi ultimi anni poi per trovare acqua fonda più di 20cm è un impresa!
Però è proprio per quello che non lo consiglio di andare da solo, almeno all'inizio! Che poi è la prima regola del fuoristrada...

Come in montagna :3
elleerre
 
Messaggi: 517
Iscritto il: 08/06/2016, 16:40
Località: Noale (VE)

Messaggioil 03/10/2018, 18:04

vespa4ever ha scritto:Il Piave se solo ti avvicini col pensiero ti fucilano.

Nelle nostre montagne c'è qualche sterrato che puoi percorrere anche con utilitarie a trazioni anteriore per raggiungere le malghe e con panorami spettacolari. Se, invece, vuoi far pratica col nuovo mezzo e prenderci un po' la mano vai a perdere tempo. A questo punto prendi l'autostrada, imposti il navigatore su Morsano al Tagliamento, prendi una strada bianca a caso e ti infili nel Tagliamento che in quelle zone è libero. Li troverai sterrati, guadi, fango, sabbia, buche.. tutto ciò che ti pare. L'unico consiglio che mi sento di darti e di non andare da solo, perché altrimenti più di tanto non ti puoi spingere per non rischiare di piantarti e rimanere bloccato. ;)

credevo fosse libero sopra il ponte di casarsa...
cordialmente mauro "se non te ghe ve in aderensa, te ghe va co' ignoransa"
fntmra
Avatar utente
 
Messaggi: 8364
Iscritto il: 04/03/2003, 18:36


Torna a ITINERARI, TRACK & PISTE

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite