Africaland • Leggi argomento - Filmatino storico Land Rover - Stile Land

Filmatino storico Land Rover - Stile Land

Tutta la manualistica sulla Land-Rover e sui viaggi

Messaggioil 04/12/2016, 16:11

Felini e Land Rover.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
verdone
Avatar utente
 
Messaggi: 3394
Iscritto il: 10/03/2010, 21:03
Località: Veneto

Messaggioil 06/12/2016, 8:38

Reali a bordo. :8
Manca la griglia radiatore però. :D
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
verdone
Avatar utente
 
Messaggi: 3394
Iscritto il: 10/03/2010, 21:03
Località: Veneto

Messaggioil 06/12/2016, 9:10

stevezago ha scritto:
verdone ha scritto:Cross country. :D
https://www.youtube.com/watch?v=Cl5pdBqZOjs

bellissimo!!!!.............e notare anche l'abbigliamento!!!!! :D


Questo filmato, per chi non lo sapesse contiene una particolarità.

Al minuto 1.40, e poi al 2.12, si vede BARBARA TOY alla guida di un serie 1... per chi volesse qualche informazione di più su questa donna può fare qualche ricerca in rete, scovando i suoi viaggi e le sue Land Rover... divertitevi.

Ma non è alla guida di POLLYANNA, la sua serie 1 (KYH 628), che si vede solo al minuto 1.60 e poi al 2.30 , guidata probabilmente da suo padre.

Immagine

Immagine
Ciao Mauro
88 III '80 "Trat-Tore"
Disco II TD5 '04 "Capodoglio"
Ex-Disco 4 '09 "Play Station 4"
Ex-Range Rover Classic '79 "Pole Pole"
This is a modern world
jam
Avatar utente
 
Messaggi: 3093
Iscritto il: 15/12/2004, 9:12
Località: Moncalieri

Messaggioil 06/12/2016, 9:47

Storia di vita molto interessante quella di ladyToy, però cercando Barbara Toy su internet mi sono uscite in maggioranza le foto dei toy boy di Barbara D'Urso. :cry:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
verdone
Avatar utente
 
Messaggi: 3394
Iscritto il: 10/03/2010, 21:03
Località: Veneto

Messaggioil 06/12/2016, 11:07

verdone ha scritto:...... però cercando Barbara Toy su internet mi sono uscite in maggioranza le foto dei toy boy di Barbara D'Urso. :cry:


Che amarezza...... :shock: :shock: :shock: :cry:
Ognuno di noi combatte una guerra di cui tu non sei nemmeno a conoscenza. Quindi combatti la tua, non giudicare mai il tuo prossimo e rispettalo sempre.
mudLANDer
Avatar utente
 
Messaggi: 2406
Iscritto il: 16/08/2015, 20:32
Località: Appennino Tosco-Emiliano
SOCIO AL

Messaggioil 06/12/2016, 11:08

verdone ha scritto:Reali a bordo. :8
Manca la griglia radiatore però. :D


Però si vede bene il verricello a cabestano ;)
Ognuno di noi combatte una guerra di cui tu non sei nemmeno a conoscenza. Quindi combatti la tua, non giudicare mai il tuo prossimo e rispettalo sempre.
mudLANDer
Avatar utente
 
Messaggi: 2406
Iscritto il: 16/08/2015, 20:32
Località: Appennino Tosco-Emiliano
SOCIO AL

Messaggioil 06/12/2016, 11:37

Cosa vuol dire cabestano?

Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk
C'E SEMPRE UNA MANO DISPOSTA AD AIUTARTI...IN FONDO AL TUO BRACCIO...
landy76
Avatar utente
 
Messaggi: 6295
Iscritto il: 26/03/2007, 13:25
Località: Cremona

Messaggioil 06/12/2016, 12:12

E' la tipologia di verricello che si installa per far funzionare la Pork Machine

Ciao Mauro
88 III '80 "Trat-Tore"
Disco II TD5 '04 "Capodoglio"
Ex-Disco 4 '09 "Play Station 4"
Ex-Range Rover Classic '79 "Pole Pole"
This is a modern world
jam
Avatar utente
 
Messaggi: 3093
Iscritto il: 15/12/2004, 9:12
Località: Moncalieri

Messaggioil 06/12/2016, 12:19

E' un tipo di verricello di origine navale che montavano alcune Landy dell' epoca. In foto si vede una specie di tamburo verticale (non orizzontale come i verricelli moderni), al quale si avvolgevano alcuni giri di corda, in genere una grossa corda di canapa (tipo appunto quelle delle navi), la stessa corda veniva ovviamente ancorata all' oggetto da tirare e il cabestano tirava la corda ruotando il tamburo.
Ognuno di noi combatte una guerra di cui tu non sei nemmeno a conoscenza. Quindi combatti la tua, non giudicare mai il tuo prossimo e rispettalo sempre.
mudLANDer
Avatar utente
 
Messaggi: 2406
Iscritto il: 16/08/2015, 20:32
Località: Appennino Tosco-Emiliano
SOCIO AL

Messaggioil 06/12/2016, 12:23

jam ha scritto:E' la tipologia di verricello che si installa per far funzionare la Pork Machine


Uso improprio del cabestano, però utile. :D
verdone
Avatar utente
 
Messaggi: 3394
Iscritto il: 10/03/2010, 21:03
Località: Veneto

Messaggioil 06/12/2016, 12:33

Perchè dici improprio.... mai cabestano fu tanto utile :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
Ciao Mauro
88 III '80 "Trat-Tore"
Disco II TD5 '04 "Capodoglio"
Ex-Disco 4 '09 "Play Station 4"
Ex-Range Rover Classic '79 "Pole Pole"
This is a modern world
jam
Avatar utente
 
Messaggi: 3093
Iscritto il: 15/12/2004, 9:12
Località: Moncalieri

Messaggioil 06/12/2016, 13:19

mudLANDer ha scritto:E' un tipo di verricello di origine navale che montavano alcune Landy dell' epoca. In foto si vede una specie di tamburo verticale (non orizzontale come i verricelli moderni), al quale si avvolgevano alcuni giri di corda, in genere una grossa corda di canapa (tipo appunto quelle delle navi), la stessa corda veniva ovviamente ancorata all' oggetto da tirare e il cabestano tirava la corda ruotando il tamburo.


Sì, ma la "corda" non è fissata al tamburo, solo avvolta per 4 o 5 giri; il sistema funziona solo se qualcuno recupera la "coda" della corda man mano che esce dal tamburo, tenendola in tensione. Altrimenti, senza tensione la corda slitta e il tamburo gira inutilmente.
Sulle imbarcazioni infatti, per ovviare al problema, hanno introdotto i verricelli self tail, dove la cima viene recuperata e tenuta in tensione automaticamente, tramite una gola che ruota insieme al tamburo
Defender 110" SW County Td% Cetriobolide
"τοῦ λόγου δ' ἐόντος ξυνοῦ ζώουσιν οἱ πολλοὶ ὡς ἰδίαν ἔχοντες φρόνησιν"
Ἡράκλειτος ὁ Ἐφέσιος
"All'interno gli interni"
©Subito.it
Silvio
Avatar utente
 
Messaggi: 12785
Iscritto il: 17/03/2003, 10:43
Località: Roma
SOCIO AL

Messaggioil 06/12/2016, 21:33

Le navi del deserto. 8-)
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
verdone
Avatar utente
 
Messaggi: 3394
Iscritto il: 10/03/2010, 21:03
Località: Veneto

Messaggioil 07/12/2016, 0:24

Silvio ha scritto:
mudLANDer ha scritto:E' un tipo di verricello di origine navale che montavano alcune Landy dell' epoca. In foto si vede una specie di tamburo verticale (non orizzontale come i verricelli moderni), al quale si avvolgevano alcuni giri di corda, in genere una grossa corda di canapa (tipo appunto quelle delle navi), la stessa corda veniva ovviamente ancorata all' oggetto da tirare e il cabestano tirava la corda ruotando il tamburo.


Sì, ma la "corda" non è fissata al tamburo, solo avvolta per 4 o 5 giri; il sistema funziona solo se qualcuno recupera la "coda" della corda man mano che esce dal tamburo, tenendola in tensione. Altrimenti, senza tensione la corda slitta e il tamburo gira inutilmente.
Sulle imbarcazioni infatti, per ovviare al problema, hanno introdotto i verricelli self tail, dove la cima viene recuperata e tenuta in tensione automaticamente, tramite una gola che ruota insieme al tamburo


Esattamente ;) :11
Ognuno di noi combatte una guerra di cui tu non sei nemmeno a conoscenza. Quindi combatti la tua, non giudicare mai il tuo prossimo e rispettalo sempre.
mudLANDer
Avatar utente
 
Messaggi: 2406
Iscritto il: 16/08/2015, 20:32
Località: Appennino Tosco-Emiliano
SOCIO AL

Messaggioil 07/12/2016, 3:30

Silvio ha scritto:Sulle imbarcazioni infatti, per ovviare al problema, hanno introdotto i verricelli self tail, dove la cima viene recuperata e tenuta in tensione automaticamente, tramite una gola che ruota insieme al tamburo

Io non lo definirei "un problema": il cabestano aiuta l'operatore moltiplicando la forza che lui fa, ma è l'operatore che tirando di più o di meno controlla il tiro.
Il fatto che ci debba essere un operatore e che semplicemente tirando di più o di meno abbia il controllo di quello che succede mi sembra un pro, non un contro.

Ciao.
Mauro
Il Signore ha dato, il Signore ha tolto, sia benedetto il nome del Signore! (Giobbe 1,21)
birrone
Avatar utente
 
Messaggi: 5831
Iscritto il: 28/07/2008, 17:44
Località: Sampeyre (CN)

Messaggioil 07/12/2016, 7:03

Si Mauro, ma rimane il fatto che il cabestano, è quasi impossibile da utilizzare da soli per un autorecupero... quasi perchè volendo l'operatore/guidatore potrebbe anche togliere la macchina dai casini senza starci a bordo, se si tratta ad esempio di tirare fuori una ruota da un fosso o cose del genere, allentando la tensione della fune non appena l'ostacolo è superato, ma un tiro in salita risulterebbe veramente pericoloso...

Io l'ho visto utilizzare in modo utile e risolutivo solo con la Pork Machine :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
Ciao Mauro
88 III '80 "Trat-Tore"
Disco II TD5 '04 "Capodoglio"
Ex-Disco 4 '09 "Play Station 4"
Ex-Range Rover Classic '79 "Pole Pole"
This is a modern world
jam
Avatar utente
 
Messaggi: 3093
Iscritto il: 15/12/2004, 9:12
Località: Moncalieri

Messaggioil 07/12/2016, 19:30

jam ha scritto:Si Mauro, ma rimane il fatto che il cabestano, è quasi impossibile da utilizzare da soli per un autorecupero

Mi riferivo all'uso marittimo.

Sulle Series credo che fosse stato pensato più come strumento di lavoro (per trainare o spostare oggetti) che per levarsi d'impiccio.
Anche Cirani (che pure aveva sempre un copilota con sé) per levarsi dalle situazioni "difficili" usava come verricello i tamburi montati sui cerchi.

Ciao.
Mauro
Il Signore ha dato, il Signore ha tolto, sia benedetto il nome del Signore! (Giobbe 1,21)
birrone
Avatar utente
 
Messaggi: 5831
Iscritto il: 28/07/2008, 17:44
Località: Sampeyre (CN)

Messaggioil 08/12/2016, 0:26

Il mitico Nino....lui si che impersonava veramente lo spirito Land...lui, le sue "Aziza" e i suoi fantastici viaggi! :3
Ognuno di noi combatte una guerra di cui tu non sei nemmeno a conoscenza. Quindi combatti la tua, non giudicare mai il tuo prossimo e rispettalo sempre.
mudLANDer
Avatar utente
 
Messaggi: 2406
Iscritto il: 16/08/2015, 20:32
Località: Appennino Tosco-Emiliano
SOCIO AL

Messaggioil 09/12/2016, 10:52

birrone ha scritto:
jam ha scritto:Si Mauro, ma rimane il fatto che il cabestano, è quasi impossibile da utilizzare da soli per un autorecupero

Mi riferivo all'uso marittimo.

Sulle Series credo che fosse stato pensato più come strumento di lavoro (per trainare o spostare oggetti) che per levarsi d'impiccio.
Anche Cirani (che pure aveva sempre un copilota con sé) per levarsi dalle situazioni "difficili" usava come verricello i tamburi montati sui cerchi.

Ciao.
Mauro


No, Cirani per tirarsi fuori d'impiccio usava la pala, la ruota di scorta, il tappeto, le pietre portate per km a 4000 metri d'altitudine a spalle... i famosi tamburi non sono mai stati utilizzati, sono solo soprammobili.

Pensa che un mio amico è talmente boccalone che li ha persino comprati ad un'asta.

Anche Vittorio Parigi, quando gli ho chiesto quale accessorio monterebbe oggi sull'Aziza, mi ha detto "...un bel verricello" :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

Ciao Mauro
88 III '80 "Trat-Tore"
Disco II TD5 '04 "Capodoglio"
Ex-Disco 4 '09 "Play Station 4"
Ex-Range Rover Classic '79 "Pole Pole"
This is a modern world
jam
Avatar utente
 
Messaggi: 3093
Iscritto il: 15/12/2004, 9:12
Località: Moncalieri

Messaggioil 12/12/2016, 16:35

Land Rover Series in navigazione. :o
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
verdone
Avatar utente
 
Messaggi: 3394
Iscritto il: 10/03/2010, 21:03
Località: Veneto

PrecedenteProssimo

Torna a LIBRI, MANUALI, GUIDE, MAPPE, CD...

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite