Africaland • Leggi argomento - Viaggio per l'europa e oltre

Viaggio per l'europa e oltre

Notizie su Tour, Raid, Spedizioni organizzate e Fai-da-te

Messaggioil 29/11/2017, 15:08

Ciao a tutti, mi sto incominciando ad organizzare per un futuro viaggio (2019) in giro per l'Europa con un fuoristrada, pensavo al toyota hilux extra cab del 94 con cellula abitativa nel cassone; è possibile viverci per un anno e più in due persone? Consigli su formazione abitativa? chiedo gentilmente risposte da persone che realmente viaggiano o hanno viaggiato. Grazie a tutti.
HATE STATE
superala
 
Messaggi: 59
Iscritto il: 29/03/2017, 9:34
Località: Reggio nell'Emilia

Messaggioil 28/12/2017, 14:34

...questo è un forum prevalentemente di landroveristi, quindi mi sa che se proponi di viaggiare con lo storico "rivale" del marchio, la Toyota, non avrai molto seguito :lol: :lol: :lol:
Scherzi a parte, la cellula è senz'altro il modo più confortevole per viaggiare off road, quindi se avete il necessario spirito di adattamento - richiesto in ogni viaggio da overlanders - non vedo grandi problemi, anche perché poi i disagi che prevedibilmente dovrai affrontare in l'Europa non sono certo paragonabili a quelli ipotetici dell''Africa o del sud America... :mrgreen: (...poi non so cosa intendi per "oltre"...).
Sui viaggi overland e relativa preparazione esiste, come di certo saprai, una letteratura sterminata, sebbene quasi tutta in inglese, ma ti segnalo tra i tanti questo libro di Chris Scott (...in inglese...of course...), dove troverai uno specifico capitolo dedicato proprio ai consigli per l'allestimento di cellule abitative su veicoli 4x4:
http://www.overlanders-handbook.com/
Spero di esserti stato un poco utile ;)
Verteidiger
 
Messaggi: 1950
Iscritto il: 14/05/2012, 13:26
Località: tra Firenze e Prato

Messaggioil 29/12/2017, 2:11

Se devi viaggiare in Europa le ragioni per avere un fuoristrada sono molto limitate. Un buon furgone camperizzato può andare quasi ovunque tu andresti con il fuoristrada, ma ti offrirà molto più spazio interno rispetto ad una cellula.
Il vero problema è la convivenza in uno spazio molto piccolo. Non rovinare i rapporti con la persona con la quale vuoi viaggiare per questo motivo.
Personalmente sono tanti anni (più di 30) che viaggio usando (in parte) dei defender camperizzati (con tetto a soffietto e mobili interni) e per una parte di questi anni abbiamo portato nostro figlio (quando era piccolo). Però: in Europa siamo sempre andati verso sud e nelle stagioni calde in modo da stare fuori dal mezzo la maggior parte del tempo e questo perché stando dentro avremo finito per litigare ... E poi la verità è che la vera ragione per prendere questi mezzi era per viaggiare fuori Europa (cosa che abbiamo fatto).
Quindi valuta bene se veramente ti serve un fuoristrada. Pensa ai posti che vuoi visitare e ragiona con calma.
tsoukias
 
Messaggi: 130
Iscritto il: 23/11/2015, 1:45
Località: Torino - Paris

Messaggioil 30/12/2017, 14:57

Non conosco le tue mete in Europa, ma concordo con Alexis
Non serve un 4x4 tipo Toy o Def per viaggiare in Europa
Un SUV sarebbe più che sufficiente, e se proprio vuoi campeggiare, un camper attrezzato.
Più veloce, comodo e confortevole
MaurizioSWO862
PRINCYLAND FANS CLUB
maurizioswo862
Avatar utente
 
Messaggi: 3849
Iscritto il: 03/04/2012, 13:17
Località: nottingham

Messaggioil 31/12/2017, 0:09

superala ha scritto:Ciao a tutti, mi sto incominciando ad organizzare per un futuro viaggio (2019) in giro per l'Europa con un fuoristrada, pensavo al toyota hilux extra cab del 94 con cellula abitativa nel cassone; è possibile viverci per un anno e più in due persone? Consigli su formazione abitativa? chiedo gentilmente risposte da persone che realmente viaggiano o hanno viaggiato. Grazie a tutti.


Una domanda, c'è un motivo per cui vorresti girare l'Europa in fuoristrada?
maurizio
Avatar utente
 
Messaggi: 169
Iscritto il: 01/09/2009, 6:29
Località: Brescia

Messaggioil 11/01/2018, 17:20

Innanzitutto grazie a tutti per le risposte utili; giorno dopo giorno mi sto accorgendo sempre più che non è affatto semplice la decisione che io e la mia fidanzata stiamo intraprendendo. I pochi soldi che abbiamo (massimo 8000e da investire per la preparazione del mezzo) ci serviranno per vivere e spostarci. Al giorno d'oggi mi ritrovo con un bel Discovery 300 meccanica e motore ok e stavo quasi pensando di camperizzarlo e abbinarlo con una roulotte. Le scelte negli ultimi mesi sono passate dal classico furgone westfalia al pick up con cellula abitativa, successivamente al camper (ma troppo costoso) e poi al Discovery che possiedo già. La scelta di partire con un fuoristrada è sicuramente data dal fatto della maggiore libertà e di poter fare tratti off road che con un furgone sarebbero impensabili e, in altro lato, il vantaggio di possederlo già, quindi un minor riscontro economico. Una cosa che mi blocca un po e il pensiero della roulotte che non sarà sempre facile piazzarla e nel caso si decidesse di partire solo con in Discovery il vero problema sarebbe il troppo poco spazio, privi di doccia (interna) e uno spazio per sedersi al coperto (che in inverno è fondamentale) senza tralasciare il confort della tenda sul tetto e il relativo riscaldamento. Alla fine il mezzo che sceglierò per questo viaggio dovrò essere la mia casa a tutti gli effetti per qualche anno. Insomma, ogni consiglio è fondamentale, quindi ancora un doveroso ringraziamento a tutti.
HATE STATE
superala
 
Messaggi: 59
Iscritto il: 29/03/2017, 9:34
Località: Reggio nell'Emilia

Messaggioil 11/01/2018, 20:10

Ciao, io ho un defender con tenda da tetto maggiolina e webasto per scaldarla. Il dormire e' molto comodo e caldo ma il problema e' la assenza di zona giorno che sicuramente in inverno in Europa serve. Per questo il mio mezzo simile al tuo va bene per lo piu in condizioni di tempo buono e giornate lunghe o in paesi piu caldi. I consigli degli altri utenti mi sembrano azzeccati e inoltre onestamente con il tuo budget non saprei cosa consigliarti. Allestimenti tipo tetto rialzabile sono almeno sui 15000 euro.
Forse potresti trovare un camper usato di super occasione di quelli fuori moda. Ricavare lo spazio interno da un fuoristrada per viverci costa veramente tanto e i risultati non sono mai soddisfacenti se non per ripararsi in caso di temporale ma non certo per svernarci nei paesi freddi.

Se trovi qualcosa entro quel budget che funziona fammi sapere che ti seguo a ruota.
Carlo
Carl
Avatar utente
 
Messaggi: 172
Iscritto il: 18/07/2011, 19:11
Località: Roma

Messaggioil 12/01/2018, 9:57

Carl ha scritto:Ciao, io ho un defender con tenda da tetto maggiolina e webasto per scaldarla. Il dormire e' molto comodo e caldo ma il problema e' la assenza di zona giorno che sicuramente in inverno in Europa serve. Per questo il mio mezzo simile al tuo va bene per lo piu in condizioni di tempo buono e giornate lunghe o in paesi piu caldi. I consigli degli altri utenti mi sembrano azzeccati e inoltre onestamente con il tuo budget non saprei cosa consigliarti. Allestimenti tipo tetto rialzabile sono almeno sui 15000 euro.
Forse potresti trovare un camper usato di super occasione di quelli fuori moda. Ricavare lo spazio interno da un fuoristrada per viverci costa veramente tanto e i risultati non sono mai soddisfacenti se non per ripararsi in caso di temporale ma non certo per svernarci nei paesi freddi.

Se trovi qualcosa entro quel budget che funziona fammi sapere che ti seguo a ruota.



....scusami, Carl, se mi intrometto, ma siccome sto facendo "incetta" di idee per portare l'aria calda del webasto - che metterei sotto al cubby - in tenda (viewtopic.php?f=46&t=106394), mi puoi dire come hai fatto tu?
Verteidiger
 
Messaggi: 1950
Iscritto il: 14/05/2012, 13:26
Località: tra Firenze e Prato

Messaggioil 12/01/2018, 17:00

Per il webasto sotto il sedile posteriore ha un tubo sino sopra la porta posteriore con tappo all’esterno dove collego altro tubo che tengo in tenda e srotolo quando senve collegandolo al bocchettone suopra porta esterna e l’altr Estremita dentro la tenda
Carlo
Carl
Avatar utente
 
Messaggi: 172
Iscritto il: 18/07/2011, 19:11
Località: Roma

Messaggioil 13/01/2018, 11:41

Carl ha scritto:Ciao, io ho un defender con tenda da tetto maggiolina e webasto per scaldarla. Il dormire e' molto comodo e caldo ma il problema e' la assenza di zona giorno che sicuramente in inverno in Europa serve. Per questo il mio mezzo simile al tuo va bene per lo piu in condizioni di tempo buono e giornate lunghe o in paesi piu caldi. I consigli degli altri utenti mi sembrano azzeccati e inoltre onestamente con il tuo budget non saprei cosa consigliarti. Allestimenti tipo tetto rialzabile sono almeno sui 15000 euro.
Forse potresti trovare un camper usato di super occasione di quelli fuori moda. Ricavare lo spazio interno da un fuoristrada per viverci costa veramente tanto e i risultati non sono mai soddisfacenti se non per ripararsi in caso di temporale ma non certo per svernarci nei paesi freddi.

Se trovi qualcosa entro quel budget che funziona fammi sapere che ti seguo a ruota.


Perfetto hai centrato in pieno, ci serve una buona zona giorno dove poterci rilassare adeguatamente... cosa ne pensate dell'abbinamento roulotte (wc, doccia, cucina, stufa e batteria agm con pannello solare) e Discovery? Qualcuno ha avuto esperienza con questo genere di avventura? Ancora grazie a tutti! :mrgreen:
HATE STATE
superala
 
Messaggi: 59
Iscritto il: 29/03/2017, 9:34
Località: Reggio nell'Emilia

Messaggioil 13/01/2018, 13:13

In sud africa sono molto utilizzati i carrelli con tenda che puo avere veranda. Vanno anche in off road mGari non sulle dune La rulottesi può utilizzare come campo base e poi fare escursioni giornaliere offroad. Dipende se questa soluzione puo piacere. Certamente possono essere lasciate in campeggio e collegate alla rete e avere quindi riscaldamento, zona giorno ecc.
Potrebbe essere una buona idea.
Carlo
Carl
Avatar utente
 
Messaggi: 172
Iscritto il: 18/07/2011, 19:11
Località: Roma

Messaggioil 13/01/2018, 13:15

Io porterei anche una tendina leggera in auto in caso le escursioni offroad si prolunghino piu di un giorno e non essere obbligati a tornare alla rulotte tutte le sere
Carlo
Carl
Avatar utente
 
Messaggi: 172
Iscritto il: 18/07/2011, 19:11
Località: Roma

Messaggioil 13/01/2018, 13:55

superala ha scritto:batteria agm con pannello solare.....


Con pannelli solari e batterie in inverno devi fare bene i calcoli.
Controlla qui --- http://re.jrc.ec.europa.eu/pvgis/apps4/pvest.php ---Stand-alone PV
"Bisogna saper scegliere in tempo, non arrivarci per contrarietà."
navicula
Avatar utente
 
Messaggi: 444
Iscritto il: 17/04/2012, 17:45
Località: Rende

Messaggioil 13/01/2018, 14:55

Se devi stare via anni mi sembra logico che le uniche due soluzioni debbano obbligatoriamente essere o camper o roulotte. Come fai a vivere in 2 metri quadrati di cellula per fuoristrada in due per così tanto tempo?? Per l'Europa un furgone camper per me è il top ma per risparmiare terrei il disco che è oltre modo comodo e ci attaccherei una bella roulotte. La stacchi per le gite fuoristrada e via. Al limite tenda se stai via più di qualche giorno, come ti hanno consigliato. La cellula la prenderei in considerazione solo per viaggi al massimo di qualche mese e in posti difficili.
"Un viaggio, se lo fai, fallo in Land Rover, altrimenti non ha neanche senso farlo !!!" (cit)
vespa4ever
Avatar utente
 
Messaggi: 2666
Iscritto il: 14/10/2009, 16:44
Località: Treviso

Messaggioil 13/01/2018, 18:00

Ora si tratta di capire se si trova una roulotte con 3500 euro.
Carlo
Carl
Avatar utente
 
Messaggi: 172
Iscritto il: 18/07/2011, 19:11
Località: Roma

Messaggioil 14/01/2018, 1:26

Tempo fa c'era un post bello lungo che trattava le roulotte e ne avevano linkate di tutti i prezzi.. Poi per due basta piccolina che abbia un minimo di doccia..

Comunque stocazzo, tenda roulotte o cellula parti e stai via "qualche anno" a girovagare. BEATO TE :D
"Un viaggio, se lo fai, fallo in Land Rover, altrimenti non ha neanche senso farlo !!!" (cit)
vespa4ever
Avatar utente
 
Messaggi: 2666
Iscritto il: 14/10/2009, 16:44
Località: Treviso

Messaggioil 14/01/2018, 12:39

superala ha scritto:Innanzitutto grazie a tutti per le risposte utili; giorno dopo giorno mi sto accorgendo sempre più che non è affatto semplice la decisione che io e la mia fidanzata stiamo intraprendendo. I pochi soldi che abbiamo (massimo 8000e da investire per la preparazione del mezzo) ci serviranno per vivere e spostarci. Al giorno d'oggi mi ritrovo con un bel Discovery 300 meccanica e motore ok e stavo quasi pensando di camperizzarlo e abbinarlo con una roulotte. Le scelte negli ultimi mesi sono passate dal classico furgone westfalia al pick up con cellula abitativa, successivamente al camper (ma troppo costoso) e poi al Discovery che possiedo già. La scelta di partire con un fuoristrada è sicuramente data dal fatto della maggiore libertà e di poter fare tratti off road che con un furgone sarebbero impensabili e, in altro lato, il vantaggio di possederlo già, quindi un minor riscontro economico. Una cosa che mi blocca un po e il pensiero della roulotte che non sarà sempre facile piazzarla e nel caso si decidesse di partire solo con in Discovery il vero problema sarebbe il troppo poco spazio, privi di doccia (interna) e uno spazio per sedersi al coperto (che in inverno è fondamentale) senza tralasciare il confort della tenda sul tetto e il relativo riscaldamento. Alla fine il mezzo che sceglierò per questo viaggio dovrò essere la mia casa a tutti gli effetti per qualche anno. Insomma, ogni consiglio è fondamentale, quindi ancora un doveroso ringraziamento a tutti.
Lascia il Disco 300 com'è e prenditi una roulotte.. ;)
"Bisogna essere duri senza mai perdere la tenerezza..."
www.danielship.com
danielship
Avatar utente
 
Messaggi: 4469
Iscritto il: 04/01/2007, 18:41
Località: Cesena (FC)
SOCIO AL

Messaggioil 21/01/2018, 14:57

Ragazzi, intanto grazie nuovamente a tutti per i consigli =)

Carl ha scritto:Io porterei anche una tendina leggera in auto in caso le escursioni offroad si prolunghino piu di un giorno e non essere obbligati a tornare alla rulotte tutte le sere

Quello sicuramente anche se contando che raramente lasceremo la roulotte in camping per motivi di budget, ho stimato circa 1 settimana di autonomia idrica (da parsimoniosi) poi solo comprandola si vedrà =)
navicula ha scritto:Con pannelli solari e batterie in inverno devi fare bene i calcoli.
Controlla qui --- http://re.jrc.ec.europa.eu/pvgis/apps4/pvest.php ---Stand-alone PV

Ottimo sito, molto utile grazie! Io punterei ad avere sia i pannelli (esclusivamente CIS) che le batterie sovradimensionate, usualmente utilizzano 1 batteria da ca. 100Ah, io farei anche due magari anche da 150
vespa4ever ha scritto:Se devi stare via anni mi sembra logico che le uniche due soluzioni debbano obbligatoriamente essere o camper o roulotte. Come fai a vivere in 2 metri quadrati di cellula per fuoristrada in due per così tanto tempo?? Per l'Europa un furgone camper per me è il top ma per risparmiare terrei il disco che è oltre modo comodo e ci attaccherei una bella roulotte. La stacchi per le gite fuoristrada e via. Al limite tenda se stai via più di qualche giorno, come ti hanno consigliato. La cellula la prenderei in considerazione solo per viaggi al massimo di qualche mese e in posti difficili.

Pienamente ragione , il furgone sarebbe perfetto ma alla fine se lo prendi già camperizzato un minimo decente ti tolgono il sonno, e per farlo da te invece ci vuole molto tempo senza contare che alla fine non è un fuoristrada :mrgreen:
danielship ha scritto:Lascia il Disco 300 com'è e prenditi una roulotte.. ;)

Ciao daniel, tutto originale?
HATE STATE
superala
 
Messaggi: 59
Iscritto il: 29/03/2017, 9:34
Località: Reggio nell'Emilia

Messaggioil 21/01/2018, 15:27

la maggior parte delle roulotte ha un serbatoio acque chiare di 40 lt max, non ha serbatoi di recupero nè boiler, la doccia non la fai.... è pensata per chi si appoggia comunque ad un campeggio, potresti prenderla e modificarla, con il budget ci stai dentro, controlla solo che abbia stufa e canalizzazione dell'aria e poi sei a posto.
In nord europa i campeggi sono spartani ma puliti ed economici, vale la pena farci una capatina ogni tanto ;)
Non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza
Andreacat
Avatar utente
 
Messaggi: 1834
Iscritto il: 20/04/2009, 20:31
Località: Verona

Messaggioil 24/01/2018, 8:55

Andreacat ha scritto:la maggior parte delle roulotte ha un serbatoio acque chiare di 40 lt max, non ha serbatoi di recupero nè boiler, la doccia non la fai.... è pensata per chi si appoggia comunque ad un campeggio, potresti prenderla e modificarla, con il budget ci stai dentro, controlla solo che abbia stufa e canalizzazione dell'aria e poi sei a posto.
In nord europa i campeggi sono spartani ma puliti ed economici, vale la pena farci una capatina ogni tanto ;)


Sicuramente una volta a settimana dovremmo appoggiarci a qualche campeggio od area sosta attrezzata per rifornire tutto... 40 lt di serbatoio non bastano, almeno 100... ho trovato anche diverse roulotte con doccia già installata, certo non sarà facile, ma anche questo fa parte del gioco =) grazie ragazzi
HATE STATE
superala
 
Messaggi: 59
Iscritto il: 29/03/2017, 9:34
Località: Reggio nell'Emilia

Prossimo

Torna a VIAGGI & SPEDIZIONI

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite