Africaland • Leggi argomento - Primi anni 80 amarcord

Primi anni 80 amarcord

Diari ed Appunti di Viaggio

Messaggioil 15/10/2020, 10:19

Digger ha scritto:Divieti a parte, è totalmente cambiato lo spirito in certe passioni.

Per fare un paragone del catzo, una volta a camminare per boschi ci si andava più spensierati, al giorno d'oggi se non si ha il telefonino appresso è impensabile "avventurarsi" anche solo per andare a prendere due castagne.

aggiungerei anche giustamente...
SCRITTA COLORATA A CASO PER ATTIRARE L'ATTENZIONE

Official Shitposter AL Awards 2019
quello_là
Avatar utente
 
Messaggi: 7074
Iscritto il: 30/01/2011, 18:21
Località: vicenza - pistoia

Messaggioil 15/10/2020, 10:40

Perché?
UN DEFENDER SENZA BOCCHETTE E' COME UNA DONNA SENZA TETTE
Lasciando il recinto aperto, le vacche ritornano sempre
Digger
Avatar utente
 
Messaggi: 5162
Iscritto il: 03/03/2010, 21:38
Località: Genova

Messaggioil 15/10/2020, 10:44

Digger ha scritto:Perché?

Perchè se ti beccano fregare i marroni, il cellulare ti serve per chiamare l'ambulanza :lol:
Babbano
 
Messaggi: 2183
Iscritto il: 18/06/2012, 18:55
Località: Italia

Messaggioil 15/10/2020, 10:53

:lol: :lol: :lol: :lol: :lol:
IO continuo a giocare con crociere...coppie coniche...molle...e smeriglio nell'olio...e carro attrezzi (cit.)
vespa4ever
Avatar utente
 
Messaggi: 4728
Iscritto il: 14/10/2009, 16:44
Località: Treviso

Messaggioil 15/10/2020, 11:02

:lol: :lol: :lol:
UN DEFENDER SENZA BOCCHETTE E' COME UNA DONNA SENZA TETTE
Lasciando il recinto aperto, le vacche ritornano sempre
Digger
Avatar utente
 
Messaggi: 5162
Iscritto il: 03/03/2010, 21:38
Località: Genova

Messaggioil 15/10/2020, 11:18

In effetti, forse perchè ero giovane e forse avevo l'incoscienza tipica di quegli anni, però a ripensarci adesso, che sò tamanrasset-djanet 720km, tamanrasset-assmanka 400km, in giro per il Tenere con il solo ausilio di una bussola da due lire montata sul cruscotto,soli con il nostro mezzo, mi fà un pò paura, non so se lo rifarei, a parte le condizioni attuali legate al terrorismo, che credo attualmente visitare quei luoghi sia proibitivo.
fabiop
Avatar utente
 
Messaggi: 329
Iscritto il: 09/12/2009, 9:41

Messaggioil 15/10/2020, 11:24

Questo più che altro è il malefico senso di sopravvivenza che cresce con gli anni, da ragazzino le curve in moto le facevo toccando di pedane ed a cannone, adesso sono ben distante da quei limiti... :cry:

Prima si teneva giù tutto e si viveva di adrenalina, adesso se si esagera si vive di cacarella nelle mutande :lol: :lol: :lol:
UN DEFENDER SENZA BOCCHETTE E' COME UNA DONNA SENZA TETTE
Lasciando il recinto aperto, le vacche ritornano sempre
Digger
Avatar utente
 
Messaggi: 5162
Iscritto il: 03/03/2010, 21:38
Località: Genova

Messaggioil 15/10/2020, 14:05

Digger ha scritto:Perché?

Perché se ti perdi eviti di diventare cibo per cinghiali
SCRITTA COLORATA A CASO PER ATTIRARE L'ATTENZIONE

Official Shitposter AL Awards 2019
quello_là
Avatar utente
 
Messaggi: 7074
Iscritto il: 30/01/2011, 18:21
Località: vicenza - pistoia

Messaggioil 15/10/2020, 14:08

E' proprio questo il punto: quando non esistevano i cellulari ci si andava ugualmente nel bosco e non si avevano paranoie assurde che, secondo me, nascono solo dall'impossibilità di poter comunicare o no...

Ma capisco bene che per quelli nati in tempi recenti sia un discorso assurdo... ;)
UN DEFENDER SENZA BOCCHETTE E' COME UNA DONNA SENZA TETTE
Lasciando il recinto aperto, le vacche ritornano sempre
Digger
Avatar utente
 
Messaggi: 5162
Iscritto il: 03/03/2010, 21:38
Località: Genova

Messaggioil 15/10/2020, 18:30

Digger ha scritto:E' proprio questo il punto: quando non esistevano i cellulari ci si andava ugualmente nel bosco e non si avevano paranoie assurde che, secondo me, nascono solo dall'impossibilità di poter comunicare o no...

Ma capisco bene che per quelli nati in tempi recenti sia un discorso assurdo... ;)


Bisognerebbe trovare una via di mezzo..
Cioè al giorno d'oggi perché fare a meno del cell per andare nel bosco quando uno può davvero slogarsi una caviglia e rimanere fermo?
Perché andare a capo nord con un mezzo di 50 anni visto che è tutto asfalto e lo puoi fare con un D2 da avere almeno aria calda e cruise control?

Ovviamente 40 anni fa si faceva a meno perché tutto ciò non esisteva..


Detto ciò, parla uno che ha venduto il D2 per cercare di prendere un Def di 25 anni, e sono contrario ai mega allestimenti comprati già fatti zeppi di LED ecc
Le Land non perdono liquido...marcano il territorio!
M.I.L.F. ( Movimento Irriducibili Landroveristi Fiorentini )
Tfnicco
Avatar utente
 
Messaggi: 1161
Iscritto il: 12/04/2009, 13:51
Località: Firenze da bere

Messaggioil 15/10/2020, 18:44

Non ho detto che non si deve andare nel bosco senza cellulare, ma che è assurdo non andarci se non si ha il cellulare.
UN DEFENDER SENZA BOCCHETTE E' COME UNA DONNA SENZA TETTE
Lasciando il recinto aperto, le vacche ritornano sempre
Digger
Avatar utente
 
Messaggi: 5162
Iscritto il: 03/03/2010, 21:38
Località: Genova

Messaggioil 15/10/2020, 18:52

Sottile ma significativa differenza. 8-)
verdone
Avatar utente
 
Messaggi: 5766
Iscritto il: 10/03/2010, 21:03
Località: Veneto

Messaggioil 15/10/2020, 20:23

Digger ha scritto:Non ho detto che non si deve andare nel bosco senza cellulare, ma che è assurdo non andarci se non si ha il cellulare.


per me l'assurdo è che molti non ci vanno senza cellulare non perché non potrebbero chiamare in caso di problemi ma perché se non possono condividere le foto nel bosco e far sapere a 7 miliardi di persone dove sono, non ci vanno... che tristezza...

ciao, Ferro
Ferro
Avatar utente
 
Messaggi: 431
Iscritto il: 31/12/2003, 0:14
Località: Longarone (BL)

Messaggioil 15/10/2020, 21:43

il problema è che si fa troppo affidamento a cell e gps, "molti" non sanno piu o non hanno mai imparato ad orientarsi senza ausili elettronici, quindi al primo inconveniente son persi...

un discorso a parte i malati di condivisione foto/video che pur di fare scena si perdono "il momento"

Cioè la condivisone è diventata piu importante dell'esperienza stessa!!

Inviato dal mio BlackView9100 utilizzando Tapatalk
"LAND ROVER TURNING OWNERS INTO MECHANICS SINCE 1948"
crys76
Avatar utente
 
Messaggi: 374
Iscritto il: 09/08/2003, 19:31
Località: Sardegna

Messaggioil 16/10/2020, 11:20

esatto...
Ferro
Avatar utente
 
Messaggi: 431
Iscritto il: 31/12/2003, 0:14
Località: Longarone (BL)

Messaggioil 20/10/2020, 13:41

Crivelli ha scritto:Hai fatto una sintesi perfetta

Concordo, i due tragitti in nave erano parte integrante del viaggio, importantissima per contatti e scambio di notizie.

Concordo anche con le tristi considerazioni di Ferro e Crys :(
La qualità di un forum è inversamente proporzionale alla quantità di castronerie che in esso vengono scritte.
l'orso
 
Messaggi: 1576
Iscritto il: 13/04/2010, 17:28
Località: Torino

Messaggioil 20/10/2020, 16:56

comunque su l'Habib non ho avuto l'onore di salire, anzi, ormai si cercava a tutti i costi di combinare il viaggio per andare con la Carthage, già qualche anno fa la CTN ha messo in servizio un altro ferry e la Carthage era diventata lei il carro bestiame :?

comunque è vero, l'attesa al porto fa parte del viaggio, soprattutto se hai un amico che a 5 km da casa fa lo sbruffone ma al suo primo ed unico viaggio in Africa si ferma a Serravalle Scrivia per controllare dal primo meccanico che trova dei rumori molesti che vengono dal suo mezzo, poi al porto in attesa di imbarco smonta i mozzi anteriori, poi in Tunisia alle oasi di montagna sparisce per un intero pomeriggio per farsi smontare il ponte da un meccanico locale mentre lui viene servito di barba e capelli... per tutto il resto c'è Mastercard :mrgreen:

ciao, Ferro
Ferro
Avatar utente
 
Messaggi: 431
Iscritto il: 31/12/2003, 0:14
Località: Longarone (BL)

Messaggioil 20/10/2020, 21:03

crys76 ha scritto:il problema è che si fa troppo affidamento a cell e gps, "molti" non sanno piu o non hanno mai imparato ad orientarsi senza ausili elettronici, quindi al primo inconveniente son persi...


il problema, a mio avviso, e‘ che la gente tendenzialmente non sa piu’ assumersi le proprie responsabilita‘ ovvero arrangiarsi

per il resto , tanta invidia per tempi passati che erano molto piu easy di ora


Sent from my iPhone using Tapatalk
Chris
Doghy
Avatar utente
 
Messaggi: 326
Iscritto il: 20/03/2009, 11:28
Località: BZ

Messaggioil 21/10/2020, 8:22

"tanta invidia per tempi passati che erano molto piu easy di ora"


per certe cose era tutto più facile, ma le medaglie hanno due facce
Droga, politica e raccomandazioni.

Per la prima consiglio il film "Radio Freccia"
Di film per far capire,sociopoliticamente, cosa succedeva (senza infinita e tendenziosa retorica) in una grande città non ne ho visti.

E poi, forse, capirete perchè andare in Algeria ad agosto con un Citroen Mehari o attraversare l'atlantico con una barca a vela di 7 metri autocostruita non sembrava pericoloso.
Tanbruk
Il futuro dell'Africa è nero.
tanbruk
Avatar utente
 
Messaggi: 1604
Iscritto il: 24/03/2004, 22:59
Località: Milano

Messaggioil 21/10/2020, 8:40

Digger ha scritto:E' proprio questo il punto: quando non esistevano i cellulari ci si andava ugualmente nel bosco e non si avevano paranoie assurde che, secondo me, nascono solo dall'impossibilità di poter comunicare o no...

Ma capisco bene che per quelli nati in tempi recenti sia un discorso assurdo... ;)



:3 :3 :3 :3

....ringrazio ogni anno di scoutismo per quel che ho imparato sulla pelle.....una bussola, una carta IGM....e ti guardavi attorno, guadagnavi una cima....e ti guardavi attorno.....ed eri solo poco più che un ragazzino
Saluti, Fabio
disco4ever
Avatar utente
 
Messaggi: 2346
Iscritto il: 19/12/2006, 18:29
Località: Imola

PrecedenteProssimo

Torna a RESOCONTI DI VIAGGIO

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti