Africaland • Leggi argomento - Le Land Rover di Djanet

Le Land Rover di Djanet

Diari ed Appunti di Viaggio

Messaggioil 11/04/2019, 2:08

A metà Marzo siamo andati a Djanet. Un piccolo giro nel Tassili e nel Tadrart. 6 auto con Alberto, Angelo, Andrea, Arianna, Daniele, Emanuela, Ezio, Tiziana oltre al sottoscritto.
Nessun problema particolare. Scorta il primo giorno fino a poco prima di Hassi Messaoud e poi "liberi" e poi scorta l'ultimo giorno da poco prima di El Oued fino alla frontiera. Percorso obbligatorio per arrivare a Djanet e possibilità di pernottare solamente vicino a stazioni della "gendarmerie". Il paese essenzialmente tranquillo anche se tutti, ma proprio tutti, si sentono sollevati della probabile fine del regime attuale ... Nessuna sensazione di pericolo. A Djanet si nota la presenza degli emigrati dal Sud (che provano comunque appena possono di continuare verso Nord, anche a piedi!!!!).
Il Tadrart ovviamente bellissimo. Si nota una lenta ripresa del turismo: gruppi che arrivano in aereo, ma anche gruppi di turisti Algerini che scoprono che il loro paese si estende verso sud ...
Insomma viaggio facile, tranquillo e visita a posti straordinari.
tsoukias
 
Messaggi: 198
Iscritto il: 23/11/2015, 1:45
Località: Torino - Paris

Messaggioil 11/04/2019, 2:20

In realtà però questo thread è dedicato a loro: le Land Rover di Djanet ... Residui di un tempo glorioso quando (come quando sono andato per la prima volta in Algeria nel 1986) c'erano solo a girare per le piste ...
Le auto delle foto più in basso hanno più di 50 anni e forse più di 60 anni. E continuano a girare per le piste del Sahara ...
Nota interessante: chi le guida (probabilmente figli o nipoti dei primi proprietari ...) sembrano molto fieri delle loro auto!
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
tsoukias
 
Messaggi: 198
Iscritto il: 23/11/2015, 1:45
Località: Torino - Paris

Messaggioil 11/04/2019, 7:07

Interessante, alcune sono delle Serie II e non sembrano male. :D
verdone
Avatar utente
 
Messaggi: 5215
Iscritto il: 10/03/2010, 21:03
Località: Veneto

Messaggioil 11/04/2019, 7:19

Belle, belle!
Chi lascia la strada vecchia per la nuova non sa quanto paga di autostrada. Sconosciuto
Chi vola vale, chi vale vola ma chi non vola è un vile! Grunf
Tireremo dritto fino alla prossima curva. Grunf
Abusivo
Avatar utente
 
Messaggi: 12835
Iscritto il: 19/02/2010, 19:21
Località: Eroe senza Patria


Torna a RESOCONTI DI VIAGGIO

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite