Africaland • Leggi argomento - Mil Mon - Viaggio in Mongolia

Mil Mon - Viaggio in Mongolia

Diari ed Appunti di Viaggio

Messaggioil 30/07/2019, 21:59

ciao Lorenzo.......bel viaggio B R A V O ----- di ritornare in Iran ne avrei voglia, ma poi andrei a destra verso Oman anche se il traghetto costa una botta......
Prossimo giro dove ? sempre verso est.... Ciao
andrea scabini
Avatar utente
 
Messaggi: 423
Iscritto il: 16/02/2010, 2:03
Località: milano

Messaggioil 31/07/2019, 6:42

Ciao Maestro,
le idee per il prossimo giro contano poco finché qualcosa non le infiamma.
Allora, l'urgenza di partire spinge.
Fino al punto di non ritorno.
Si inizia a fare, pensare, a documentarsi.
A quel punto sei già partito.

No, non saprei in che direzione ora.
Appena rientro, ma anche nelle ultime tappe del viaggio, mi accorgo di essere sul pezzo delle cose da fare qui.

In ogni caso la tua idea interessa anche me.
Quanto costa il traghetto?

Ora parto ma in autunno se sei qui – o quando sarai qui – fai un segno che riprendiamo il filo.
Kixx.
ekarrrt
ekarrt
 
Messaggi: 113
Iscritto il: 30/06/2003, 10:42
Località: milano

Messaggioil 31/07/2019, 8:57

ekarrt ha scritto:Sì, vero gli o-ring.
Nel viaggio ne ho recuperati vari calcolando a occhio la misura giusta.
Non che sia stato semplice, come trovare il pane, ma alla fine sono venuti fuori.
Avevo pure la misura e il tipo di materiale ideale, indicazione trovata qui sul forum, ma loro non sapevano che farsene.


ma intendi per lo scambiatore?
a frizione come sei messo?
Il punto di partenza è senza dubbio il viaggio...(non saprei)
El Land Rover es un otro camello... (cammelliere ex Sahara spagnolo)
Per fare il passo più lungo della gamba basta fare un saltello... (mia)
Hay mas tiempo que vida... (dal Guatemala)
chiccopaqe
Avatar utente
 
Messaggi: 2178
Iscritto il: 26/10/2006, 20:56
Località: Pavia

Messaggioil 31/07/2019, 9:17

Sì, per lo scambiatore.
Frizione super.
ekarrrt
ekarrt
 
Messaggi: 113
Iscritto il: 30/06/2003, 10:42
Località: milano

Messaggioil 31/07/2019, 9:22

originale da 370kkm? e io che mi facevo problemi con la mia di 170kkm
Il punto di partenza è senza dubbio il viaggio...(non saprei)
El Land Rover es un otro camello... (cammelliere ex Sahara spagnolo)
Per fare il passo più lungo della gamba basta fare un saltello... (mia)
Hay mas tiempo que vida... (dal Guatemala)
chiccopaqe
Avatar utente
 
Messaggi: 2178
Iscritto il: 26/10/2006, 20:56
Località: Pavia

Messaggioil 31/07/2019, 9:35

No, se non ricordo male è stata sostituita tra i 250 e i 300 mila.

Non so se era veramente da fare visto che il problema che avevo si è ripresentato poco dopo.

Adesso il mezzo ne ha 400 mila.
ekarrrt
ekarrt
 
Messaggi: 113
Iscritto il: 30/06/2003, 10:42
Località: milano

Messaggioil 31/07/2019, 9:59

Lo userai anche nel tuo prossimo viaggio?
giac
 
Messaggi: 325
Iscritto il: 15/12/2015, 23:18
Località: Genova/Imperia

Messaggioil 31/07/2019, 10:14

ekarrt ha scritto:No, se non ricordo male è stata sostituita tra i 250 e i 300 mila.

Non so se era veramente da fare visto che il problema che avevo si è ripresentato poco dopo.

Adesso il mezzo ne ha 400 mila.


scusa se "insisto", ultima domanda... anche pompe frizioni ancora originali?
Il punto di partenza è senza dubbio il viaggio...(non saprei)
El Land Rover es un otro camello... (cammelliere ex Sahara spagnolo)
Per fare il passo più lungo della gamba basta fare un saltello... (mia)
Hay mas tiempo que vida... (dal Guatemala)
chiccopaqe
Avatar utente
 
Messaggi: 2178
Iscritto il: 26/10/2006, 20:56
Località: Pavia

Messaggioil 31/07/2019, 10:32

Giac,
sì, molto probabile.
ekarrrt
ekarrt
 
Messaggi: 113
Iscritto il: 30/06/2003, 10:42
Località: milano

Messaggioil 31/07/2019, 10:33

Chiccopaqe,
pompa frizione originale.
ekarrrt
ekarrt
 
Messaggi: 113
Iscritto il: 30/06/2003, 10:42
Località: milano

Messaggioil 31/07/2019, 11:01

Bravi e complimenti e w il viaggiare a cuor leggero.
ogni feré l'ha l'so miste
Norberto
Avatar utente
 
Messaggi: 913
Iscritto il: 28/04/2013, 23:36
Località: Varese

Messaggioil 31/07/2019, 11:21

ekarrt ha scritto:Chiccopaqe,
pompa frizione originale.


ok, smetto di farmi seghe mentali, aggiusto quel che è ballerino adesso e mi limito a quello (portando i ricambi come al solito). grazie
Il punto di partenza è senza dubbio il viaggio...(non saprei)
El Land Rover es un otro camello... (cammelliere ex Sahara spagnolo)
Per fare il passo più lungo della gamba basta fare un saltello... (mia)
Hay mas tiempo que vida... (dal Guatemala)
chiccopaqe
Avatar utente
 
Messaggi: 2178
Iscritto il: 26/10/2006, 20:56
Località: Pavia

Messaggioil 17/07/2020, 13:58

Scusa ma sono curioso come una scimmia potresti fare delle foto del mezzo , su come ti sei posizionato tutto quello che serve. Da dare delle dritte su cosa portare cosa lasciare insomma consigli
... nessuno che è stato nel Sahara per un pò sarà più lo stesso......
gunter73
Avatar utente
 
Messaggi: 118
Iscritto il: 14/01/2009, 14:17
Località: Genova

Messaggioil 17/07/2020, 15:56

Ciao Gunter73.

Un unico piano in multistrato, posto circa 10 cm sotto la quota dei finestrini posteriori.
Il piano è ricavato dai coperchi di diversi gavoni profondi fino al pianale o, per quelli sotto i finestrini, fino ai passaruota.
Il piano occupa, in lungo e in largo, tutto lo spazio tra gli schienali dei sedili anteriori e il portellone.
La sola "anomalia" è il frigorifero che emerge di una spanna dal piano dei coperchi.
È posto al centro, dietro la linea degli schienali, ed è inglobato nel piano dei coperchi.
Al momento la macchina è disallestita: ti farei qualche foto.

Per come sono stati suddivisi i gavoni, è una soluzione buona per il servizio reso in occasione dell'apertura/ricerca di ognuno di loro. Purchè il piano sia sgombro. Anche solo un materassino impiccia.
C'è ancora qualche miglioramento disponibile. Per esempio ridurre la dimensione dei coperchi: dividere in due parti i due più utilizzati e grandi, quelli a ridosso del portellone.
La quota del piano mi permetteva di stare seduto a gambe incrociate, ma con la testa piegata per via di una rete (dove possibile ne ho installate) appesa al tetto e ampia circa come il pianale posteriore.
Una persona di 180 cm dorme con la testa a contatto con uno schienale e i piedi a contatto con il portellone.

Diverse soluzioni di origine nautica (scottine, strozzascotte, bozzelli) permettono:
. di chiudere tutte le porte e il portellone dal posto di guida;
. la mattina svegliandosi, di aprire, il portellone con un piede;
. di tenere aperto il coperchio del frigorifero, utile soprattutto in movimento.

Ogni gavone ha un argomento, naturalmente mai puro. Sono 11:
1. dietro schienale navigatore - libri, mappe, documenti vari
2. dietro schienale pilota - macchine foto, pc, elettronica
3. al centro tra i due il frigorifero
4. e 5.: passaruota destro: farmacia; accessori cucina
6. e 7.: passaruota sinistro: ricambi bombole propano; accessori cucina
8. lato destro: tanica acqua, mi pare da 60 litri, con doccia esterna volante
9. lato destro, a contatto con portellone: attrezzi e vestiti
10. lato sinistro: cambusa e cassaforte
11. lato sinistro a contatto con portellone: attrezzi e vestiti, se in due persone.
Il 10 e l'11 hanno un foro passante, di 20x20 cm, alla basi per inserire oggetti lunghi, per esempio il leverino.

La depressione dei piedi/passeggeri posteriori, è interamente occupata dal secondo serbatoio da 80 litri di gasolio.
Tutti gli spazi ancora liberi sono impegnati da qualche accessorio. L'acquisto di oggetti regalo/ricordo lungo la via diventa un problema se piccoli e una "impossibilità" se grandi.

Sul tetto:
. due ruote complete e due casse militari con ricambi auto e altro
. se è allestito l'aircamping, solo una ruota – l'altra sul portaruota poteriore – e due casse metalliche militari.

Due zainetti con toilette e essenzialità in caso di pernottamenti al chiuso sono riposti nelle reti poste lungo i finestrini posteri.

Materassini arrotolati, sacchi a pelo e cuscini, nella rete sottotetto.
ekarrrt
ekarrt
 
Messaggi: 113
Iscritto il: 30/06/2003, 10:42
Località: milano

Messaggioil 17/07/2020, 15:57

Se insufficiente, dimmi.
ekarrrt
ekarrt
 
Messaggi: 113
Iscritto il: 30/06/2003, 10:42
Località: milano

Messaggioil 17/07/2020, 22:52

Ora alle 23,49 leggo interessato ma mi ripromettono di rileggere con più calma quello che scrivi. In molte cose è lo stesso allestimento del mio 90 quando vado in nord Africa ma vista la lunghezza del tuo viaggio nel tuo mezzo ci sono più cose. Grazie ci risentiamo presto
... nessuno che è stato nel Sahara per un pò sarà più lo stesso......
gunter73
Avatar utente
 
Messaggi: 118
Iscritto il: 14/01/2009, 14:17
Località: Genova

Messaggioil 18/07/2020, 7:57

Eccomi ......bello il tuo allestimento direi semplice e funzionale, quello che mi chiedo è come fai ad arrotolare insieme materassino ,sacchi a pelo, cuscini e tenere tutto su con una rete attaccata al soffitto. Immagino che la rete scenda molto con l'ingombro ed il peso ma forse usi un materassino gonfiabile.
Il serbatoio del gasolio supplementare che usi sotto i sedili dietro dal poggia piedi è artigianale o comprato da qualcuno? Io per mia scelta preferisco le taniche di ferro perchè parto dal presupposto che se si rompe il serbatoio di scorta perdo tutto il gasolio mentre se una tanica perde il danno è solo di 20 l ma sono punti di vista .
Come acqua uso sempre per lo stesso motivo del gasolio due taniche da 25l modificate da me con rubinetto a sfera .

Nella impossibilità di portarsi dietro una officina di pezzi di ricambio quale criterio usi nella scelta su cosa portare e cosa lasciare a casa? Ti affidi al QF ( quoziente fortuna ) ? ti porti quello che veramente è introvabile tipo pompa del gasolio? Oppure fai una lista dei prodotti che più facilmente si possono rompere tipo flange semiassi , semiassi, un differenziale di scorta...?

Parlando del viaggio:
- quanto è stato difficile ottenere i permessi per tutte le frontiere? gli Stati sono molti e immagino ogniuno con le proprie regole e burocrazia , devi prepararti tutto dall'Italia o sei andato direttamente in dogana?
-questione sicurezza, mi pare di capire che non avete mai avuto problemi neppure in Russia e Ucraina ? Si dice che rubano l'inverosimile......
-Sei partito in pieno Covid 19 una bella fortuna che ti sei evitato una reclusione forzata di quasi due mesi , come era là la situazione ? che tipo di misure prendevano per limitare i contagi?
-Nel vostro piano di viaggio avevate tappe programmate in modo maniacale oppure eravate elastici valutando situazione e luogo?
-un mio cliente con il furgone camperizzato è stato fino a Sammarcanda con un tour operator partendo dall'Italia e facendo tutta la strada dalla Russia , raccontava che sopratutto nell'interno diciamo nelle ex Repubbliche Sovietiche il gasolio non è sempre facilissimo trovarlo perchè lì molti mezzi vanno a benzina.....voi avete avuto problemi?
-C' é stato un momento difficile del viaggio che non sapevate come risolvere?

Perdonami se ti affliggo di domande ma sono curioso.........poi se vuoi metti qualche foto?

Grazie a presto
... nessuno che è stato nel Sahara per un pò sarà più lo stesso......
gunter73
Avatar utente
 
Messaggi: 118
Iscritto il: 14/01/2009, 14:17
Località: Genova

Messaggioil 18/07/2020, 8:59

Non c'era ancora il covid, Gunter ;)

Ekarrt, per quel poco che vale, voglio dirti che ho letto la 4a di 2 tuoi lavori e che me li《degusterò》come un piatto prelibato. Grazie.
https://www.prosperoeditore.com/autori/Lorenzo-Merlo
GEN
Avatar utente
 
Messaggi: 2944
Iscritto il: 29/08/2008, 18:36
Località: Bracciano (Roma)

Messaggioil 18/07/2020, 14:20

GEN ha scritto:Non c'era ancora il covid, Gunter ;)

Ekarrt, per quel poco che vale, voglio dirti che ho letto la 4a di 2 tuoi lavori e che me li《degusterò》come un piatto prelibato. Grazie.
https://www.prosperoeditore.com/autori/Lorenzo-Merlo

:lol: :lol: ho solo sbagliato di un anno
... nessuno che è stato nel Sahara per un pò sarà più lo stesso......
gunter73
Avatar utente
 
Messaggi: 118
Iscritto il: 14/01/2009, 14:17
Località: Genova

Messaggioil 18/07/2020, 20:53

Grazie è poco.

Come detto anche ad altri, se avrai commenti, purché spietati, li apprezzerò certamente.

ciao
ekarrrt
ekarrt
 
Messaggi: 113
Iscritto il: 30/06/2003, 10:42
Località: milano

PrecedenteProssimo

Torna a RESOCONTI DI VIAGGIO

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 18 ospiti