Africaland • Leggi argomento - Progetto DeSeries

Progetto DeSeries

Tutto sui prototipi e veicoli speciali

Messaggioil 15/11/2021, 20:48

Un plauso per il nuovo tunnel e le cornicette, esattamente quello che avrei fatto io (e che vorrei fare), intonate al mezzo :12

P.S.
Unico neo, la cornice della leva del cambio, perchè non perfettamente circolare? :geek:
"It's only original once......but no point in that if you can't use it."
Whitedog
Avatar utente
 
Messaggi: 405
Iscritto il: 01/12/2006, 14:29
Località: Emilia

Messaggioil 15/11/2021, 23:58

Andreacat ha scritto:Sempre un bel vedere ;)
Le 285 le avevo sul Defender e secondo me sono bellissime ma dal punto di vista del fuoristrada sono peggiorative rispetto alle 255.
Troppo larghe e se viscido e soprattutto in discesa non la guidi più... speri solo che vada dove pensi :D


Grazie mille Andrea, tra lavori e lavoretti, speriamo di cavarne fuori un mezzo minimamente pronto per la prossima neve :mrgreen: . Per le gomme, beh, speriamo che ci stiano, le 265 calzano come un guanto e permettono una mobilità stupenda, però il capriccio delle 33 è forte e speriamo ci si riesca a farcele stare senza stravolgerla... Le 285 mai provate e sono troppo belle, soprattutto sul Series che è più compatto di un 90.

Whitedog ha scritto:Un plauso per il nuovo tunnel e le cornicette, esattamente quello che avrei fatto io (e che vorrei fare), intonate al mezzo :12

P.S.
Unico neo, la cornice della leva del cambio, perchè non perfettamente circolare? :geek:

Grazie mille, nulla di esagerato, però calza a pennello :D . Per la cornice non perfettamente tonda, è stata solo una questione di spazi :D.
Quando è la passione a spingerti.. Niente ti può fermare... De Oppresso Liber...
Angio
Avatar utente
 
Messaggi: 1628
Iscritto il: 09/10/2009, 15:50
Località: Mercogliano (AV)

Messaggioil 11/01/2022, 21:53

Non avendo tempo di pubblicare gli ultimi aggiornamenti carico solo una foto. Questa macchina è una piuma, arrabbiata come una tigre :mrgreen: . Ieri sera, ho finalmente potuto spremerla ben bene sulla neve, ho fatto ogni genere di prova che mi veniva in mente. In pratica, 1a e 2a ridotta sono cortissime, quindi abolite, parte in 3a come fosse nulla, tiene botta in 4a alla grande, spara la neve a diversi metri di altezza e sembra essere una piuma che galleggia. Publicherò più avanti video di ieri insieme a foto sull'usura degli pneumatici che monta adesso. Ha un bilanciamento posto molto sul posteriore e si sente tutto. :mrgreen:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Quando è la passione a spingerti.. Niente ti può fermare... De Oppresso Liber...
Angio
Avatar utente
 
Messaggi: 1628
Iscritto il: 09/10/2009, 15:50
Località: Mercogliano (AV)

Messaggioil 12/01/2022, 14:16

grande Angio!
Interessante sapere che la potenza è notevole !!! pensa su un soft top anche se senza intercooler :twisted:
:3 :3 :3
Non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza
Andreacat
Avatar utente
 
Messaggi: 2964
Iscritto il: 20/04/2009, 20:31
Località: Verona

Messaggioil 12/01/2022, 21:51

Già Andrea, ha le prestazioni di un Defender già ritoccato di pompa. Per l'intercooler, beh, siamo in 2 a non averlo :mrgreen: , e dopo averla utilizzata questa estate ed adesso, posso dirti che le prestazioni ne giovano, turbolag quasi nullo e temperature sempre nella norma. Per il peso del soft top, non posso che darti ragione, feci un test senza tetto e la differenza in meglio era percepibile rispetto all' hard top installato, che comunque non avendo vetri, non supera i 40kg tra i due laterali, porta posteriore e tetto superiore :D.
Quando è la passione a spingerti.. Niente ti può fermare... De Oppresso Liber...
Angio
Avatar utente
 
Messaggi: 1628
Iscritto il: 09/10/2009, 15:50
Località: Mercogliano (AV)

Messaggioil 12/01/2022, 22:05

Angio, siamo in tre senza intercooler ;)
lo smilzo
 
Messaggi: 307
Iscritto il: 16/06/2010, 6:26

Messaggioil 13/01/2022, 20:19

lo smilzo ha scritto:Angio, siamo in tre senza intercooler ;)


:mrgreen:

Buonasera ragazzi, qualcuno avrebbe le quote dei puntoni anteriori di un 300 stock a portata di mano? Con il mio attuale e definitivo assetto, per recuperare il caster anteriore avrò bisogno di ben più di 6° per riuscire recuperarlo, "non vorrei proprio essere nei panni delle crociere anteriori in questo momento", quindi non ci resta che disegnarli ad hoc e farli da zero. Se le aveste, sarebbe una manna dal cielo, risparmierei il fermo macchina in questo periodo che c'è la neve. :oops: :twisted:
Quando è la passione a spingerti.. Niente ti può fermare... De Oppresso Liber...
Angio
Avatar utente
 
Messaggi: 1628
Iscritto il: 09/10/2009, 15:50
Località: Mercogliano (AV)

Messaggioil 13/01/2022, 20:53

Ma perché non studi qualcosa di diverso, invece che fare dei radius nuovi? Magari un 3 o 4 link :)
Già rifare dei radius non è semplicissimo, in più è un sistema che non è il massimo fuoristrada per il movimento del ponte.
Comunque se non ti bastano 6*, c'è sempre la possibilità delle bocce correttive, oppure asolare i fori delle originali.
Babbano
 
Messaggi: 2483
Iscritto il: 18/06/2012, 18:55
Località: Italia

Messaggioil 15/01/2022, 13:44

Babbano ha scritto:Ma perché non studi qualcosa di diverso, invece che fare dei radius nuovi? Magari un 3 o 4 link :)
Già rifare dei radius non è semplicissimo, in più è un sistema che non è il massimo fuoristrada per il movimento del ponte.
Comunque se non ti bastano 6*, c'è sempre la possibilità delle bocce correttive, oppure asolare i fori delle originali.

In verità ci avevo pensato all'inizio ad un 4 link, però con gli spazi che mi ritrovo, è veramente difficile pensarlo, già cosi va tutto incastrato al millimetro in compressione, tra, sterzo, pahnard, staffaggi vari, supporti ecc, in quanto all''estensione il limite è dettato dall'albero anteriore e la pahnard corta, che non permetterebbero di scendere ancora molto rispetto alla configurazione attuale. Credo, che la soluzione più semplice sia proprio quella di rifare i puntoni, adesso ho il ponte inclinato veramente parecchio in su, e dovrei riportarlo in un angolo di lavoro che permetta all'albero di funzionare senza essere impiccato. Sono interessato alla soluzione delle asole nei fori e delle bocce correttive, avresti più informazioni sul tipo di lavoro?
Quando è la passione a spingerti.. Niente ti può fermare... De Oppresso Liber...
Angio
Avatar utente
 
Messaggi: 1628
Iscritto il: 09/10/2009, 15:50
Località: Mercogliano (AV)

Messaggioil 15/01/2022, 14:03

Se fai un 4 bracci paralleli ad esempio, puoi fare passare i puntoni superiori a filo interno del telaio, a dx e sx del motore.

Asolare i fori delle bocce dove vengono imbullonate al ponte, serve a farle ruotare indietro ripristinando il caster, ma senza fare ruotare indietro il ponte. Che probabilmente con un albero corto non gioverebbe troppo alle crociere, rimarresti troppa poca "corsa verticale" prima che si impicchino le crociere. Così a sensazione personale eh, ascolta chi ne capisce di più.
Però la storia delle bocce asolare è vera :mrgreen:
E le vendono anche corrette con caster di 3 gradi già pronte
Babbano
 
Messaggi: 2483
Iscritto il: 18/06/2012, 18:55
Località: Italia

Messaggioil 15/01/2022, 21:37

Babbano ha scritto:Se fai un 4 bracci paralleli ad esempio, puoi fare passare i puntoni superiori a filo interno del telaio, a dx e sx del motore.

Asolare i fori delle bocce dove vengono imbullonate al ponte, serve a farle ruotare indietro ripristinando il caster, ma senza fare ruotare indietro il ponte. Che probabilmente con un albero corto non gioverebbe troppo alle crociere, rimarresti troppa poca "corsa verticale" prima che si impicchino le crociere. Così a sensazione personale eh, ascolta chi ne capisce di più.
Però la storia delle bocce asolare è vera :mrgreen:
E le vendono anche corrette con caster di 3 gradi già pronte

Purtroppo quel 4 link non funzionerebbe. Non ho spazio ne sulla parte superiore del ponte, ne internamente al telaio. Il motore è più su di 11 cm dal ponte anteriore, quindi non avrei spazio per crearmi una decente compressione, ed entra a filo nel telaio, l'ho mantenuto bassissimo cosi come previsto sui Series. L'unico sistema che avrebbe potuto funzionare sarebbe stato quello di creare un 4 link con soli 2 link ancorati al telaio e al ponte in basso, e gli altri 2 ancorati a metà dei link bassi e al centro del tubo ponte, ma questa soluzione neanche mi piace. Credo di aver capito invece per quanto riguarda le bocce, però non risolverebbero il mio problema, perchè se non ho inteso male, recupererei caster di sterzo ma non caster di albero che è ciò di cui ho bisogno, poichè, per intenderci, la pera del ponte è estremamente impennata verso il motore :mrgreen: Comunque appena riesco, devo calcolare effettivamente quanti gradi ho necessità di recuperare per essere apposto con le crociere, ma di sicuro non sono solo 6 ahimè!
Quando è la passione a spingerti.. Niente ti può fermare... De Oppresso Liber...
Angio
Avatar utente
 
Messaggi: 1628
Iscritto il: 09/10/2009, 15:50
Località: Mercogliano (AV)

Messaggioil 15/01/2022, 22:02

Dopo un mese e mezzo di ricerche, finalmente sono riuscito a reperire le Toyo 285/75/16. Che dire, la differenza con le 255 è veramente minima "non badate alla foto che fatta da una cattiva angolazione", probabilmente, spesso è più un fattore mentale che pratico quello di notare enormi differenze tra le due. Domani prenderò misurazioni di entrambe, nuove, montate, alla stessa pressione e vedremo le effettive differenze. Se lunedi notte ha fatto i numeri su 20 cm di neve con le ruote presenti nella prima foto, adesso credo che la possa fermare solo un semiasse spezzato, ghiaccio escluso :mrgreen: !!!
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Quando è la passione a spingerti.. Niente ti può fermare... De Oppresso Liber...
Angio
Avatar utente
 
Messaggi: 1628
Iscritto il: 09/10/2009, 15:50
Località: Mercogliano (AV)

Messaggioil 15/01/2022, 22:06

grande
ZoSo
 
Messaggi: 856
Iscritto il: 22/07/2017, 15:47
Località: Voltaggio

Messaggioil 16/01/2022, 9:43

Che spettacolo!
sempre meglio :3 :3
Non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza
Andreacat
Avatar utente
 
Messaggi: 2964
Iscritto il: 20/04/2009, 20:31
Località: Verona

Precedente

Torna a PROTOTIPI & LRSV

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite