Africaland • Leggi argomento - MEGA 2 PROTODEFENDER part 2

MEGA 2 PROTODEFENDER part 2

Tutto sui prototipi e veicoli speciali

Messaggioil 02/05/2014, 18:56

Red Rover ha scritto:I cv basterebbero tutto sommato ma è l,auto che te ne porta via tanti!!! Ma tanto Map il problema restano le gambe :oops: :D



o forse il piede!!
Nell'incerto..gas aperto

il giorno più facile era ieri
map
Avatar utente
 
Messaggi: 1027
Iscritto il: 14/10/2006, 19:56
Località: tra Rosignano Solvay e Genova

Messaggioil 02/05/2014, 19:55

Il piede è una scusa che si trova per giustificare l,inaffidabilità meccanica :D
Proto Red_Y61

Ex 4000 msg
Red Rover
Avatar utente
 
Messaggi: 52
Iscritto il: 08/04/2011, 15:25

Messaggioil 03/05/2014, 20:05

Red Rover ha scritto:Il piede è una scusa che si trova per giustificare l,inaffidabilità meccanica :D


Il mio è affidabilissimo..
Anche cercare sempre soluzioni più prestanti è un modo per giustificare il piede
Nell'incerto..gas aperto

il giorno più facile era ieri
map
Avatar utente
 
Messaggi: 1027
Iscritto il: 14/10/2006, 19:56
Località: tra Rosignano Solvay e Genova

Messaggioil 05/05/2014, 20:50

La mia invece é carenza di affetto :oops: :D
Proto Red_Y61

Ex 4000 msg
Red Rover
Avatar utente
 
Messaggi: 52
Iscritto il: 08/04/2011, 15:25

Messaggioil 14/05/2014, 15:46

Ciao
Io sul proto ho il motore e cambio come il tuo, e ho le 9.00 con le coppie coniche originali
Con le ridotte va bene,
Ma con le lunghe fara i 190km troppo lungo
cartech
 
Messaggi: 249
Iscritto il: 15/03/2011, 16:51

Messaggioil 15/05/2014, 11:34

Io ho le 4:11, spero vada un po' più piano..anche perchè fermarlo... :roll: :roll: :roll:
Nell'incerto..gas aperto

il giorno più facile era ieri
map
Avatar utente
 
Messaggi: 1027
Iscritto il: 14/10/2006, 19:56
Località: tra Rosignano Solvay e Genova

Messaggioil 23/05/2014, 21:30

Ecco l'inizio del montaggio delle bobine

Immagine
Nell'incerto..gas aperto

il giorno più facile era ieri
map
Avatar utente
 
Messaggi: 1027
Iscritto il: 14/10/2006, 19:56
Località: tra Rosignano Solvay e Genova

Messaggioil 24/05/2014, 3:22

no...monta un paracadute...il problema rimangono i rami :D :D :D :D

Apparte gli scherzi...map bel lavoro we waiting another photos 8-) 8-)
Fabry-46
Avatar utente
 
Messaggi: 1193
Iscritto il: 16/08/2010, 13:18
Località: Imola (BO)

Messaggioil 30/05/2014, 18:45

ma 350cv con iniezione del 3900cc?? mah... comunque sappiate che da un po di tempo a questa parte in italia c'è un'officina che mette in moto i 4600cc con l'iniezione GEMS... Per chi volesse fare tale modifica defender, discovery, range rover o anche proto vari ecco l'indirizzo dell'officina:

Autofficina Prati Gabriele.
Via Virano, 31 - 47011 Castrocaro Terme e terra del sole (FC)
tel. 0543/767113 Cell. 339/3250778
http://rangeroverclassic.jimdo.com/
Lollo95
Avatar utente
 
Messaggi: 46
Iscritto il: 25/05/2013, 20:53
Località: Massa (ms)

Messaggioil 30/05/2014, 20:26

Lollo95 ha scritto:mette in moto i 4600cc con l'iniezione GEMS...


ci sono anche soluzioni assai migliori :roll:
odan
Avatar utente
 
Messaggi: 789
Iscritto il: 08/02/2014, 20:01
Località: Trieste

Messaggioil 30/05/2014, 21:30

350 cv???
naaaa troppi :o :o
Nell'incerto..gas aperto

il giorno più facile era ieri
map
Avatar utente
 
Messaggi: 1027
Iscritto il: 14/10/2006, 19:56
Località: tra Rosignano Solvay e Genova

Messaggioil 31/05/2014, 18:31

odan ha scritto:
Lollo95 ha scritto:mette in moto i 4600cc con l'iniezione GEMS...


ci sono anche soluzioni assai migliori :roll:


certo, centraline programmabili e via va la'....
io te lo ho fatto presente, visto che per il 4600cc c'è la nomea che è impossibile farlo andare con l'iniezione gems senza fare centraline programmabili e utilizzando la centralina originale della p38 ;)
http://rangeroverclassic.jimdo.com/
Lollo95
Avatar utente
 
Messaggi: 46
Iscritto il: 25/05/2013, 20:53
Località: Massa (ms)

Messaggioil 31/05/2014, 23:10

Lollo95 ha scritto:
odan ha scritto:
Lollo95 ha scritto:mette in moto i 4600cc con l'iniezione GEMS...


ci sono anche soluzioni assai migliori :roll:


certo, centraline programmabili e via va la'....
io te lo ho fatto presente, visto che per il 4600cc c'è la nomea che è impossibile farlo andare con l'iniezione gems senza fare centraline programmabili e utilizzando la centralina originale della p38 ;)


Anche se, solo per citarne uno, Devon 4x4 montava il 4.6 con la GEMS già quasi 10 anni fa, è vero comunque che c'è gente che tende a star lontano dalla GEMS preferendo la hotwire, quando la prima è decisamente un'iniezione superiore.

Comunque è necessario rimapparla, cosa non troppo economica. Se non lo si fa il motore tende a girare magro con conseguente aumento delle temperature, le mappature delle ECU GEMS mantengono la correzione lambda anche a carichi elevati, dove il rover v8 dovrebbe girare ben più grasso rispetto alla miscela di 14.7:1
odan
Avatar utente
 
Messaggi: 789
Iscritto il: 08/02/2014, 20:01
Località: Trieste

Messaggioil 21/06/2014, 9:26

ALcune prove prima della fermata manutentiva..

Nell'incerto..gas aperto

il giorno più facile era ieri
map
Avatar utente
 
Messaggi: 1027
Iscritto il: 14/10/2006, 19:56
Località: tra Rosignano Solvay e Genova

Messaggioil 21/06/2014, 10:00

con la MJ come va?
odan
Avatar utente
 
Messaggi: 789
Iscritto il: 08/02/2014, 20:01
Località: Trieste

Messaggioil 21/06/2014, 10:25

Procediamo, lentamente purtroppo... il tempo è inclemente..

Lunedì spedisco l'adattatore a Claudio per vedere se il suo problema di collegamento dipende dal cavo
Nell'incerto..gas aperto

il giorno più facile era ieri
map
Avatar utente
 
Messaggi: 1027
Iscritto il: 14/10/2006, 19:56
Località: tra Rosignano Solvay e Genova

Messaggioil 21/06/2014, 10:29

map ha scritto:Procediamo, lentamente purtroppo... il tempo è inclemente..

Lunedì spedisco l'adattatore a Claudio per vedere se il suo problema di collegamento dipende dal cavo


Non credo che serva più, ne ha ordinato uno da trigger wheels che dovrebbe risolvere.

Purtroppo l'adattatore seriale-usb è piuttosto rognoso, io ho avuto culo di averne trovato uno funzionante al primo colpo.

Tu hai provato ad alimentare la megajolt (basta una batteria da 9V) per vedere se comunica con il pc?

PS e ot: se vendo in fretta il 110 potrebbe finire con l'avanzarmi un po' di roba che potrebbe interessarti 8-)
solo un esempio: http://oi44.tinypic.com/5d2r1t.jpg
odan
Avatar utente
 
Messaggi: 789
Iscritto il: 08/02/2014, 20:01
Località: Trieste

Messaggioil 21/06/2014, 14:28

Che ponte è?
mandami una lista di quello che ti avanza quando avrai fatto, vediamo che ne viene fuori..
Nell'incerto..gas aperto

il giorno più facile era ieri
map
Avatar utente
 
Messaggi: 1027
Iscritto il: 14/10/2006, 19:56
Località: tra Rosignano Solvay e Genova

Messaggioil 21/06/2014, 14:55

map ha scritto:Che ponte è?
mandami una lista di quello che ti avanza quando avrai fatto, vediamo che ne viene fuori..


"normale" ponte defender puntoni stretti, è già verniciato a polvere, ma in bianco, potrebbe non piacere.
odan
Avatar utente
 
Messaggi: 789
Iscritto il: 08/02/2014, 20:01
Località: Trieste

Messaggioil 23/06/2014, 15:52

Giusto per non far finire questo thread nel dimenticatoio lo aggiorno un po':
oggi ho spedito l'8274 in revisione, ha qualchhe problema di sbloccaggio e sono convinto che una buona revisione da parti di mani esperte non può che fargli bene..
continuano, seppur lentamente, i lavori di montaggio della megajolt, ci sono un altro paio di ragazzi che lo fanno o lo hanno fatto (loro sanno chi sono) dai quali spero di carpire quanti più trucchi possibile, intanto stiamo cablando i cavi..
Parallelamente stiamo progettando il nuovo cruscotto fatto interamente di alluminio.. chi ha qualche suggerimento o foto è ben accetto..
la parte meccanica, intesa come motore e assetto, inizierà solo dopo aver finito la parte elettrica, che sarà completamente rivista..


see you later :-)
Nell'incerto..gas aperto

il giorno più facile era ieri
map
Avatar utente
 
Messaggi: 1027
Iscritto il: 14/10/2006, 19:56
Località: tra Rosignano Solvay e Genova

PrecedenteProssimo

Torna a PROTOTIPI & LRSV

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti