Africaland • Leggi argomento - Diabolico Coupe'

Diabolico Coupe'

Tutto sui prototipi e veicoli speciali

Messaggioil 14/05/2014, 7:28

Immagine
JEPI76
 
Messaggi: 34
Iscritto il: 09/05/2011, 13:17
Località: Villagrande di Montecopiolo

Messaggioil 14/05/2014, 9:01

scusa l ignoranza bellissimo proto campionato????
LAVORA come se la vita dovesse durare in eterno - VIVI come se la vita dovesse finire domani - Il segreto della felicità?? - ACCONTENTARSI!!

lei diceva.. avanti.... domani è un altro giorno...
PrinciLand
Avatar utente
 
Messaggi: 4512
Iscritto il: 10/07/2005, 11:23
Località: Riese Pio X treviso

Messaggioil 14/05/2014, 9:45

PrinciLand ha scritto:scusa l ignoranza bellissimo proto campionato????


Trial! Sia io che jepi76 non siamo a conoscenza di verricelli per noi non esistono :D
cartech
 
Messaggi: 249
Iscritto il: 15/03/2011, 16:51

Messaggioil 14/05/2014, 10:56

JEPI76 ha scritto:Immagine


Grande mezzo!!! Ma qui c'é anche tanto tanto manico!!!!! Forza Primo!!!!

Ciao Claudio
ciccov8
 
Messaggi: 39
Iscritto il: 25/08/2011, 10:10

Messaggioil 14/05/2014, 18:30

dillo a me, anche a me piacerebbe non conoscere il verricello... è una rottura di palle immensa.... ma per quello che faccio io ci vuole... eccome se ci vuole...

Però mi piacerebbe provare anche qualcos'altro... certo non al livello di questo mostro....
LAVORA come se la vita dovesse durare in eterno - VIVI come se la vita dovesse finire domani - Il segreto della felicità?? - ACCONTENTARSI!!

lei diceva.. avanti.... domani è un altro giorno...
PrinciLand
Avatar utente
 
Messaggi: 4512
Iscritto il: 10/07/2005, 11:23
Località: Riese Pio X treviso

Messaggioil 14/05/2014, 19:01

Ciao Primo!

Ti ho invitato alla gara XTC di Collazzone il 7 e 8 giugno ma avete in contemporanea quella di trial, peccato....

Però poi ne avremo altre 3 in zona, sarebbe bello vedervi in azione!

Per il winch ne metti uno centrale.... ;)
fanfango
Avatar utente
 
Messaggi: 3411
Iscritto il: 05/12/2003, 16:47
Località: Varese

Messaggioil 14/05/2014, 20:11

L'unico posto per mettere il winch sul mio proto e' al posteriore. Ma non credo che lo metterò.
Per ora Mi piace troppo superare gli ostacoli con la sola forza delle ruote ;)
In futuro chissà.
JEPI76
 
Messaggi: 34
Iscritto il: 09/05/2011, 13:17
Località: Villagrande di Montecopiolo

Messaggioil 14/05/2014, 20:15

Dai metti 2 foto dettagliate!!
Babbano
 
Messaggi: 1640
Iscritto il: 18/06/2012, 18:55
Località: Italia

Messaggioil 14/05/2014, 22:08

PrinciLand ha scritto:dillo a me, anche a me piacerebbe non conoscere il verricello... è una rottura di palle immensa....

dillo a me...c'è gente che avvita freni da 8274 e io vi perdo ore per metterlo in fase senza riuscirvi
per scoprire (dopo crisi esistenziale sulle mie misere capacità) che le due culatte sono avvitate sfalsate di 90°...

riferimenti puramente casuali :mrgreen:

i trialisti sono bravi
ma non c'è nulla da fare
non capiscono
loro passano di gas

non capiscono che se mettono una cippa di winch per potersi iscrivere e vanno a correre
possono bastonare tutti
ma nulla da fare
non riescono

è una vita che lo dico a Wolly....metti un winch cinese sulla "matta"
e vieni a diverti....ma nulla...de coccio...


l'unica cosa che mi lascia da sempre un pò dubbioso è l'affidabilità
nel trial vedo tante rotture in pochi minuti di gara
quanto gireranno i mezzi in un week end? 30 minuti?
in prove da 1 ora....in gare in cui si corre per 10 ore in due giorni.....resistono?
MOSQUITO ROYALE
Att.ne lavorare sui mezzi da offroad è il mio lavoro; quindi valutate di testa vostra un eventuale conflitto di interessi
arkadia
Avatar utente
 
Messaggi: 8533
Iscritto il: 13/01/2004, 18:51
Località: Reggio Emilia

Messaggioil 15/05/2014, 6:10

niente Marce' qui c'è da andare a vedere....

Quando vengo li me la spieghi quella di prima... non so cos'ho fatto ma nulla di buono CREDO... hahahahaha
LAVORA come se la vita dovesse durare in eterno - VIVI come se la vita dovesse finire domani - Il segreto della felicità?? - ACCONTENTARSI!!

lei diceva.. avanti.... domani è un altro giorno...
PrinciLand
Avatar utente
 
Messaggi: 4512
Iscritto il: 10/07/2005, 11:23
Località: Riese Pio X treviso

Messaggioil 15/05/2014, 8:21

jerry ha scritto:Una delle foto più belle che ho è proprio con lui protagonista. È su carta fotografica, ma se la trovo la ri fotografo e la posto.


...dai, lo devo vedere nei prossimi giorni....gli faccio venire un coccolone :lol:
Saluti, Fabio
disco4ever
Avatar utente
 
Messaggi: 2074
Iscritto il: 19/12/2006, 18:29
Località: Imola

Messaggioil 15/05/2014, 9:08

cartech ha scritto:
PrinciLand ha scritto:scusa l ignoranza bellissimo proto campionato????


Trial! Sia io che jepi76 non siamo a conoscenza di verricelli per noi non esistono :D




Vero vero!! Ho avuto la fortuna di vedere la macchina in azione, davvero gran mezzo!
alegiglio
Avatar utente
 
Messaggi: 215
Iscritto il: 19/01/2006, 19:19
Località: principalmente Genova

Messaggioil 15/05/2014, 9:57

Trial! Sia io che jepi76 non siamo a conoscenza di verricelli per noi non esistono :D


Sì, capisco il discorso "da purista" :D

Però il fatto è che voi pensate che l'estremo equivalga a stare perennemente attaccati ad un cavo, e quindi basti una vasca da bagno con le ruote e il winch potente per vincere.

In realtà non è così (o meglio non è cosi, per esempio, nell'XTC)

Da noi si fanno passaggi che sono "l'evoluzione del trial" ma tra i prototipi ci sono passaggi in cui devi avere mooooolta tecnica e il winch è di supporto, molto spesso indispensabile per le condizioni di scarsa aderenza.

Mi viene in mente ad esempio i laterali e le fangaie di Udine, le salitone su fondo friabile di Collazzone e Imperia, ecc ecc.

Comunque negli anni la richiesta è di percorsi difficili ma più guidati, con minor uso del verricello.

Quindi a mio parere un trialista che dovesse provare l'XTC si divertirebbe molto (chiedere a Cognini!) perchè troverebbe le difficoltà del trial senza le menate delle regole più fastidiose (retromarcia, mezzo giro di ruota, porte strette, ecc)
fanfango
Avatar utente
 
Messaggi: 3411
Iscritto il: 05/12/2003, 16:47
Località: Varese

Messaggioil 15/05/2014, 9:58

Dimenticavo....

e poi da noi il copilata ha un ruolo attivo, non è solo una zavorra da portare in giro...! ;)
fanfango
Avatar utente
 
Messaggi: 3411
Iscritto il: 05/12/2003, 16:47
Località: Varese

Messaggioil 15/05/2014, 10:06

Loro fanno così.....free style..... :P

http://youtu.be/hpBNmLVkoRE
Se pensi di aver visto tutto nella vita e non sei mai salito su un Land Rover, ne hai visto solo una metà.
http://www.landmagia.com
darkside
Avatar utente
 
Messaggi: 1693
Iscritto il: 17/04/2005, 9:29
Località: Genova

Messaggioil 15/05/2014, 13:15

Beh. , quelli sono i Francesi, a loro piace la scimmia!
Una delle poche gare di estremo a cui ho assistito è stata a Gubbio, qualche anno fà.
Non mi è piaciuta affatto. A parte qualcuno,(Collarini), che si diverte a dare gas, gli altri li ho visti agganciarsi senza nemmeno fare 1 tentativo.
Addiritura in molti con i prototipi si agganciavano per compiere delle discese, che altri con macchine molto meno performanti farebbero ad occhi chiusi. Ma questi sono punti di vista.
Da spettatore mi sono arrampicato lungo una prova,sperando che prima o poi passasse qualcuno.....Dopo 3 ore,ne era passato solo uno.
L'altra cosa che non mi piace, è che il navigatore da terra debba indicare dove mettere le ruote, spostare massi ecc.
A me piace guidare, e se sono bravo a mettere le ruote dove dico io passo, altrimenti ci riprovo.

Purtroppo il discorso del regolamento restrittivo lo condivido con voi, questo è dovuto soprattutto alla volontà di stare allineati a quello dell' Europeo.

E' vero. Capita spesso di vedere molte macchine in riparazione. Sopratutto quelle più vicine alla serie. Questo succede perchè il regolamento magari non permette modifiche radicali,senno con il passaggio alla categoria superiore, oppure perchè nel trial si preferisce la macchina agile ma fragile, a quella robusta ma meno performante. Proprio per questo motivo nel mio proto anni fà non ho montato ponti unimog,ma sospensioni indipendenti. Negli anni ho cercato di migliorarlo, a piccoli passi, piccoli come il mio budget.
Rifarlo ora sarebbe molto più semplice,ma ci vorrebbero un botto di soldi subito.

Non sono bravo a scrivere,e non mi piacciono molto le faccine, spero si capisca che non assolutamente nessuna vena polemica!
JEPI76
 
Messaggi: 34
Iscritto il: 09/05/2011, 13:17
Località: Villagrande di Montecopiolo

Messaggioil 15/05/2014, 13:18

penso siano discipline diverse..., anche a me piace molto guidare, ma avere uno fuori della macchina che mi dice dove mettere le ruote non mi dispiace affatto.... insomma i gusti sono gusti ha detto quello che CIUCCIAVA i catenacci arrugginiti..... HAHAHAHAHAHA

nulla TOGLIE che mi piacerebbe davvero vedere la Vs. disciplina.... non sia mai che mi piaccia così tanto....
LAVORA come se la vita dovesse durare in eterno - VIVI come se la vita dovesse finire domani - Il segreto della felicità?? - ACCONTENTARSI!!

lei diceva.. avanti.... domani è un altro giorno...
PrinciLand
Avatar utente
 
Messaggi: 4512
Iscritto il: 10/07/2005, 11:23
Località: Riese Pio X treviso

Messaggioil 15/05/2014, 15:19

Una delle poche gare di estremo a cui ho assistito è stata a Gubbio, qualche anno fà.
Non mi è piaciuta affatto. A parte qualcuno,(Collarini), che si diverte a dare gas, gli altri li ho visti agganciarsi senza nemmeno fare 1 tentativo.
Addiritura in molti con i prototipi si agganciavano per compiere delle discese, che altri con macchine molto meno performanti farebbero ad occhi chiusi. Ma questi sono punti di vista.
Da spettatore mi sono arrampicato lungo una prova,sperando che prima o poi passasse qualcuno.....Dopo 3 ore,ne era passato solo uno.
L'altra cosa che non mi piace, è che il navigatore da terra debba indicare dove mettere le ruote, spostare massi ecc.
A me piace guidare, e se sono bravo a mettere le ruote dove dico io passo, altrimenti ci riprovo.


Quello era il vecchio XTC (o forse la copia, l'XT che hanno fatto fino allo scorso anno a Gubbio)
Come ti ho detto, da almeno un paio di anni a questa parte ci siamo evoluti verso un fuoristrada più guidato, ma non per questo meno tecnico.
Il navigatore può decidere assieme al pilota quale deve essere il proprio compito.
A te che piace guidare avresti gusto a provare: inoltre c'è una regola che incentiva i piloti ad usare meno il verricello: per ogni tiro di winch IN MENO fatto rispetto a quelli che io "battezzo" per ogni prova, l'equipaggio SCALA 150 secondi dal tempo impiegato. Quindi chi come voi trialisti è bravo, è portato a provare e riprovare prima di attaccare il winch.

Secondo me ti divertiresti... ;)
fanfango
Avatar utente
 
Messaggi: 3411
Iscritto il: 05/12/2003, 16:47
Località: Varese

Messaggioil 15/05/2014, 17:17

Sinceramente non saprei, ma se l'Xt è quello che faceva la Fif, sicuramente non era quello che ho visto io. Di FIF non ce n'era l'ombra.

Beh, con le regole modificate mi piace già di più. Chissa se che in futuro non mi iscriva a qualche gara.

Per Princyland, ho visto che sei Veneto, anni fà abbiamo corso ad Attimis, (UD) e tante volte nella zona di Padova, al momento la gara più vicina a tè,si fà per dire, era quella di Piozzano (Piacenza),ma è stata rinviata/spostata a data e luogo da destinarsi.

Anzi forse sei più vicino a Monghidoro (bologna) il 29 Giugno.
JEPI76
 
Messaggi: 34
Iscritto il: 09/05/2011, 13:17
Località: Villagrande di Montecopiolo

Messaggioil 15/05/2014, 20:59

fanfango ha scritto:Dimenticavo....

e poi da noi il copilata ha un ruolo attivo, non è solo una zavorra da portare in giro...! ;)




anche io Sono stato con jepi76 due anni fa a gubbio a vedere una tappa dell'xtc molto spettacolare ma sinceramente troppo verricello, molti team non provavano neanche di motore perchè giustamente calcolavano che di verricello specialmente se idraulico ci mettevano meno tempo.
In effetti mi é venuto da pensare che in una gara come quella (mi riferisco alla tappa di gubbio) il verricello la faceva da padrone, alla fine sembrava vincesse chi ce lo aveva piu veloce, pero devo dire che i passaggi sono davvero spettacolari oltre ai limiti della fisica.
Ma sinceramente se tutte le gare sono così alla fine basta una macchina leggerissima con un verricello idraulico potente un buon navigatore e sei a posto.
Questa é stata la mia prima impressione personale sicuramente se ci sei dentro è diverso tanti sono i particolari che fanno la differenza, anche il wti é cosi vericellato?

Ci sono parecchie rotture nel trial si ma come dice Jepi76 le rotture sono nelle prime categorie o sono nelle macchine (nuove) come la mia dove si vedono purtopo i primi sbagli magari cose stupide o piu gravi dovuti alla poca esperienza o a difetti di progettazione; comunque le macchine che vincono spaccano molto poco.
cartech
 
Messaggi: 249
Iscritto il: 15/03/2011, 16:51

PrecedenteProssimo

Torna a PROTOTIPI & LRSV

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti