Africaland • Leggi argomento - rubato 110 td5 ROMA

rubato 110 td5 ROMA

Dettagli & foto

Messaggioil 26/02/2016, 20:03

Stanno eliminando tutto il mercato dell' usato per dare un giro di vite ai furti.... mi ricorda tanto la storia "chiudiamo le case chiuse x combattere la prostituzione"
Yes there are two pathS you can go by, but in the long run, there's still time to change the road you're on


- MUD LANDERS 4x4 -

EX PAOLETTA82 :-)
11/05/2014 HO IL DEFOVERY!!!!!
blackdef
Avatar utente
 
Messaggi: 3963
Iscritto il: 12/09/2010, 22:43
Località: Valle Martella

Messaggioil 26/02/2016, 20:08

io dico che per fare questo il rottamaio ti dovrebbe pagare il giusto prezzo per un veicolo invece e al contrario tu paghi la demolizione e poi lui rivende tutti i pezzi male che vada recupera sempre per ferro questo mi sembra un furto per non parlare di tutti i veicoli che gli entrano da dietro come magari questo 110 ;)
domenico galluzzo
 
Messaggi: 609
Iscritto il: 16/06/2009, 14:11
Località: cinquefrondi (reggio calabria)

Messaggioil 26/02/2016, 21:20

geracera ha scritto:
arkadia ha scritto:
mudLANDer ha scritto:Ciao Marcello, non sono a conoscenza delle nuove leggi sulla demolizione, cosa prevedono?

ciao
non sono molto bravo in queste cose
mi sono informato un poco per curiosità
ma per correttezza conviene chiedere a chi è del mestiere

quello che mi hanno detto è solo una parte
ed era quello che volevo sapere....

-i veicoli radiati, senza documenti e targa non possono venire trasportati da privati
può trasportarli sono chi munito di licenza da demolitore
-i veicoli radiati essendo rifiuti speciali vanno trasportati su carrelli chiusi.....chiusi sia sotto che ai lati!
-non è possibile ricavare pezzi di ricambio da veicoli non radiati.....ovvero da un veicolo di tua proprietà puoi vendere accessori tipo portapacchi e cerchi ma non oltre.
-non è possibile vendere come ricambi i componenti di sistemi di sicurezza, freni, abs, controllo trazione, controllo stabilità, airbag, pretensionatori ecc ecc
-ogni ricambio deve avere apposito cartellino con scritto il codice rottamazione, provenienza, telaio, data, proprietario ecc ecc

ovvero il 90% del mercatino non può più essere fatto.....
le regole valgono per tutti
ditte e privati
non puoi più smantellare a pezzi il vecchio disco e venderlo sui mercatini


Si, ma sono normative che è quasi impossibile far rispettare.


non so
Mi sembrano facili da verificare e controllare
E facili per far cassa
Att.ne lavorare sui mezzi da offroad è il mio lavoro; quindi valutate di testa vostra un eventuale conflitto di interessi
arkadia
Avatar utente
 
Messaggi: 6880
Iscritto il: 13/01/2004, 18:51
Località: Reggio Emilia

Messaggioil 26/02/2016, 21:23

blackdef ha scritto:Stanno eliminando tutto il mercato dell' usato per dare un giro di vite ai furti.... mi ricorda tanto la storia "chiudiamo le case chiuse x combattere la prostituzione"

Principalmente si vuole combattere il mercato del nero
Quanti rottamati vendono come privati su e e bay, subito, kjijijijikjijijji ecc ecc?
Vuoi proprio che il ragazzino con il golf abbia 12 cambi, 8 motori, 90 cerchi ecc ecc tutti suoi in garage?
E quante moto ecc ecc

Ma è anche vero che poi è più difficile piazzare "il rubato"
Att.ne lavorare sui mezzi da offroad è il mio lavoro; quindi valutate di testa vostra un eventuale conflitto di interessi
arkadia
Avatar utente
 
Messaggi: 6880
Iscritto il: 13/01/2004, 18:51
Località: Reggio Emilia

Messaggioil 26/02/2016, 21:25

domenico galluzzo ha scritto:io dico che per fare questo il rottamaio ti dovrebbe pagare il giusto prezzo per un veicolo invece e al contrario tu paghi la demolizione e poi lui rivende tutti i pezzi male che vada recupera sempre per ferro questo mi sembra un furto per non parlare di tutti i veicoli che gli entrano da dietro come magari questo 110 ;)

Infatti vogliono limitare queste cose

Però il rottamato ha costi non indifferenti
Ha norme severe
Ha smaltimenti
Personale
Attrezzatura
Bonifiche
Tasse
Documenti tanti tanti da far girare
Att.ne lavorare sui mezzi da offroad è il mio lavoro; quindi valutate di testa vostra un eventuale conflitto di interessi
arkadia
Avatar utente
 
Messaggi: 6880
Iscritto il: 13/01/2004, 18:51
Località: Reggio Emilia

Messaggioil 26/02/2016, 21:43

bho a me sembra l'ennesima italianata...
Yes there are two pathS you can go by, but in the long run, there's still time to change the road you're on


- MUD LANDERS 4x4 -

EX PAOLETTA82 :-)
11/05/2014 HO IL DEFOVERY!!!!!
blackdef
Avatar utente
 
Messaggi: 3963
Iscritto il: 12/09/2010, 22:43
Località: Valle Martella

Messaggioil 26/02/2016, 21:54

:D pure il macellaio deve rispettare smaltimento e roba varia ma la vacca la deve comprare per venderla ;) credo comunque che sarebbe giusto che chiunque vende presenti un documento di possesso di quel veicolo in maniera che attesti provenienza e il possesso
domenico galluzzo
 
Messaggi: 609
Iscritto il: 16/06/2009, 14:11
Località: cinquefrondi (reggio calabria)

Messaggioil 26/02/2016, 22:16

Il problema è anche un altro: perchè, se ho un'auto finita, devo pagare il rottamatore e questi se la smonta e ne vende i pezzi?
Un pó come nella raccolta differenziata dei rifiuti urbani: io separo i rifiuti e la ditta ( privata) che ha l'appalto per la raccolta se li rivende. E oltretutto pago pure la tassa sui rifiuti.
Salvo poi trovare in giro cataste di eternit nei torrenti, rifiuti di ogni tipo, calcinacci etc..

Insomma, come per tante altre cose, per il cittadino non proprio onestissimo è facile cadere in tentazione e violare la legge.
geracera
Avatar utente
 
Messaggi: 1695
Iscritto il: 10/02/2010, 21:57
Località: ROSSANO

Messaggioil 26/02/2016, 22:23

Per quanto riguarda la merce rubata, poi, basterebbe non comprarla e i furti diminuirebbero in maniera drastica. Se il ladro ha difficoltà a piazzare la merce non avrà più interesse a rubarla
geracera
Avatar utente
 
Messaggi: 1695
Iscritto il: 10/02/2010, 21:57
Località: ROSSANO

Messaggioil 26/02/2016, 22:49

Vero Gerardo ma come fai a sapere se 4 molle o un cambio sono rubati? Posso capire un telaio, al limite un motore ma il resto? Mah
Di certo ora é molto difficile portare la macchina intera all'estero. Ma se la smonti e allunghi qualcosa alle frontiere dell'est, ciao.
Resta il fatto che a chi l'hanno rubata devono girare i maroni a giostra...
29/01/2016 fine di un mito, inizio di una leggenda!
Noi siamo magici, non abbiamo bisogno di dormire...viviamo di sogni. E i nostri sogni si avverano, SEMPRE.
Fulvio74
Avatar utente
 
Messaggi: 3825
Iscritto il: 29/01/2012, 20:30
Località: Genova
SOCIO AL

Messaggioil 27/02/2016, 12:05

arkadia ha scritto:
mudLANDer ha scritto:Ciao Marcello, non sono a conoscenza delle nuove leggi sulla demolizione, cosa prevedono?

ciao
non sono molto bravo in queste cose
mi sono informato un poco per curiosità
ma per correttezza conviene chiedere a chi è del mestiere

quello che mi hanno detto è solo una parte
ed era quello che volevo sapere....

-i veicoli radiati, senza documenti e targa non possono venire trasportati da privati
può trasportarli sono chi munito di licenza da demolitore
-i veicoli radiati essendo rifiuti speciali vanno trasportati su carrelli chiusi.....chiusi sia sotto che ai lati!
-non è possibile ricavare pezzi di ricambio da veicoli non radiati.....ovvero da un veicolo di tua proprietà puoi vendere accessori tipo portapacchi e cerchi ma non oltre.
-non è possibile vendere come ricambi i componenti di sistemi di sicurezza, freni, abs, controllo trazione, controllo stabilità, airbag, pretensionatori ecc ecc
-ogni ricambio deve avere apposito cartellino con scritto il codice rottamazione, provenienza, telaio, data, proprietario ecc ecc

ovvero il 90% del mercatino non può più essere fatto.....
le regole valgono per tutti
ditte e privati
non puoi più smantellare a pezzi il vecchio disco e venderlo sui mercatini


Grazie mille Marcello per le informazioni :11 ;)
Ognuno di noi combatte una guerra di cui tu non sei nemmeno a conoscenza. Quindi combatti la tua, non giudicare mai il tuo prossimo e rispettalo sempre.
mudLANDer
Avatar utente
 
Messaggi: 2019
Iscritto il: 16/08/2015, 20:32
Località: Appennino Tosco-Emiliano
SOCIO AL

Messaggioil 27/02/2016, 12:51

geracera ha scritto:Il problema è anche un altro: perchè, se ho un'auto finita, devo pagare il rottamatore e questi se la smonta e ne vende i pezzi?

perchè è il suo lavoro....lui vive smontando auto
tu paghi la demolizione (100 a memoria) ma credo siano per tasse e gabelle
lui smonta auto e vende i pezzi
smaltisce olio, batterie,bombole, gomma, vetro
poi vende ferro e leghe e prende i soldi
paga affitto capannoni, paga le gru, le presse, gli attrezzi, i cannelli, le trance
paga gli operai e la varia antinfortunistica
ecc ecc
è un lavoro
e magari vi sono auto in cui non può salvare nulla e vi rimette....
perchè vi sono ore di lavoro e costi per smontarle

se vuoi disfarti di un auto la vendi, la rendi al concessioanrio per contributi rottamazione, o pagni per smaltirla....


da quel che so in Giappone le case costruttrici sono obbligate a ritirare le auto usate e smaltirle
non esistono rottamai ma vai diretto alla casa costruttrice

purtroppo i land si rubano facile e si rivendono facile
in 3 settimane di forum, subito, ecc ecc vendi un discovery intero
poi tagli a pezzi i longheroni e li vendi per ferro....
perchè la maggior parte fa così...sono poche le auto che vanno all' estero intere
nonè così facile farlo....
Att.ne lavorare sui mezzi da offroad è il mio lavoro; quindi valutate di testa vostra un eventuale conflitto di interessi
arkadia
Avatar utente
 
Messaggi: 6880
Iscritto il: 13/01/2004, 18:51
Località: Reggio Emilia

Messaggioil 27/02/2016, 17:41

arkadia ha scritto:
geracera ha scritto:Il problema è anche un altro: perchè, se ho un'auto finita, devo pagare il rottamatore e questi se la smonta e ne vende i pezzi?

perchè è il suo lavoro....lui vive smontando auto
tu paghi la demolizione (100 a memoria) ma credo siano per tasse e gabelle
lui smonta auto e vende i pezzi
smaltisce olio, batterie,bombole, gomma, vetro
poi vende ferro e leghe e prende i soldi
paga affitto capannoni, paga le gru, le presse, gli attrezzi, i cannelli, le trance
paga gli operai e la varia antinfortunistica
ecc ecc
è un lavoro
e magari vi sono auto in cui non può salvare nulla e vi rimette....
perchè vi sono ore di lavoro e costi per smontarle

se vuoi disfarti di un auto la vendi, la rendi al concessioanrio per contributi rottamazione, o pagni per smaltirla....


da quel che so in Giappone le case costruttrici sono obbligate a ritirare le auto usate e smaltirle
non esistono rottamai ma vai diretto alla casa costruttrice

purtroppo i land si rubano facile e si rivendono facile
in 3 settimane di forum, subito, ecc ecc vendi un discovery intero
poi tagli a pezzi i longheroni e li vendi per ferro....
perchè la maggior parte fa così...sono poche le auto che vanno all' estero intere
nonè così facile farlo....


Si peró la macchina è mia, e per comprarla anche io ho lavorato e pagato le tasse.

Ció che non mi va giù è l'imposizione, l'obbligo di consegnarla al demolitore, il quale se la rivende a pezzi.

Se poi penso che il demolitore che conosco io è diventato milionario perchè ha in custodia centinaia di veicoli sequestrati e/o confiscati, tra cui auto che sono li da almeno 20 anni e lo stato gli paga un tot al giorno per la custodia, allora divento ancora più anarchico....

Purtroppo ( dico io) il mondo va cosi. Con la scusa dell'inquinamento ( perchè di scusa si tratta, secondo me) hanno trasformato la tassa di circolazione in tassa di possesso. E cosi, in un colpo solo, hanno iniziato a fare soldi lo stato, i costruttori di auto e i demolitori.
Ed io non posso più decidere di tenermi la mia Mini in garage. O meglio, se pago il bollo me la posso tenere, ma non posso, per esempio, radiarla e tenermela, perchè sarebbe un rifiuto speciale e pericoloso.
geracera
Avatar utente
 
Messaggi: 1695
Iscritto il: 10/02/2010, 21:57
Località: ROSSANO

Messaggioil 11/03/2016, 17:32

questa legge, e' la solita carnevalata all'italiana, se a qualcuno, x svariati motivi, servono ricambi di un auto (motore,cambio, ponti ecc.) e li chiede al mercato illegale x risparmiare, non e' una legge che ferma i ladri di auto, ma penalizza gli onesti rottamai. La maggior parte di chi chi svolge queste illecite attivita', le smontano in anonimi garage sotto palazzi in centro citta', o in sperdute cascine di campagna, non hanno aziende di rottamazione legali e in regola con tutte le leggi.
MAI DISCUTERE CON UN IDIOTA, TI TRASCINA AL SUO LIVELLO,POI TI BATTE CON L'ESPERIENZA !
dal '99 ad oggi :
L R 90 HT 19 J
Defender 110 crew cab td5
Defender 110 HT 300tdi
tiburzi
Avatar utente
 
Messaggi: 2497
Iscritto il: 11/08/2013, 17:54
Località: valle del Mignone - terra degli etruschi

Messaggioil 11/03/2016, 18:46

geracera ha scritto:Si peró la macchina è mia, e per comprarla anche io ho lavorato e pagato le tasse.

Ció che non mi va giù è l'imposizione, l'obbligo di consegnarla al demolitore, il quale se la rivende a pezzi.

Se poi penso che il demolitore che conosco io è diventato milionario perchè ha in custodia centinaia di veicoli sequestrati e/o confiscati, tra cui auto che sono li da almeno 20 anni e lo stato gli paga un tot al giorno per la custodia, allora divento ancora più anarchico....

Purtroppo ( dico io) il mondo va cosi. Con la scusa dell'inquinamento ( perchè di scusa si tratta, secondo me) hanno trasformato la tassa di circolazione in tassa di possesso. E cosi, in un colpo solo, hanno iniziato a fare soldi lo stato, i costruttori di auto e i demolitori.
Ed io non posso più decidere di tenermi la mia Mini in garage. O meglio, se pago il bollo me la posso tenere, ma non posso, per esempio, radiarla e tenermela, perchè sarebbe un rifiuto speciale e pericoloso.


....ok
ma tu sei tu...
pensa negli anni 70 dove per disfarsi di un auto la buttavano in una scarpata
in un fiume
la lasciavano marcire in un campo.
oh io ne ho vista seppellire una per non pagare carro attrezzi e demolizione!! ed ero li mentre facevano la buca con il bobcat prestato!
sono rifiuti speciali e pericolosi ed è innegabile
e di sicuro non possono mettere persone a girare in tutti i garage per vedere se la mini che hanno come ricordo è in stato di sicurezza o meno...

una regola serve
non è perfetta ok
ma almeno hanno cominciato a dare delle direzioni
colpiscono i poveracci? può essere
non colpiscono i veri ladri? può essere ma almeno cominciano a mettere i bastoni tra le ruote
e poi non è vero che le auto rubate le smontano in cantina
guardate su subbito, ebaj, kjijijkik, e simili
lo stesso privato cittadino che ha da vendere 40 treni di cerchi bmw
o alternatori di 10 auto diverse
sono rottamai che vendono in nero
e questa cosa va fermata
Att.ne lavorare sui mezzi da offroad è il mio lavoro; quindi valutate di testa vostra un eventuale conflitto di interessi
arkadia
Avatar utente
 
Messaggi: 6880
Iscritto il: 13/01/2004, 18:51
Località: Reggio Emilia

Messaggioil 12/03/2016, 1:06

arkadia ha scritto:
geracera ha scritto:Si peró la macchina è mia, e per comprarla anche io ho lavorato e pagato le tasse.

Ció che non mi va giù è l'imposizione, l'obbligo di consegnarla al demolitore, il quale se la rivende a pezzi.

Se poi penso che il demolitore che conosco io è diventato milionario perchè ha in custodia centinaia di veicoli sequestrati e/o confiscati, tra cui auto che sono li da almeno 20 anni e lo stato gli paga un tot al giorno per la custodia, allora divento ancora più anarchico....

Purtroppo ( dico io) il mondo va cosi. Con la scusa dell'inquinamento ( perchè di scusa si tratta, secondo me) hanno trasformato la tassa di circolazione in tassa di possesso. E cosi, in un colpo solo, hanno iniziato a fare soldi lo stato, i costruttori di auto e i demolitori.
Ed io non posso più decidere di tenermi la mia Mini in garage. O meglio, se pago il bollo me la posso tenere, ma non posso, per esempio, radiarla e tenermela, perchè sarebbe un rifiuto speciale e pericoloso.


....ok
ma tu sei tu...
pensa negli anni 70 dove per disfarsi di un auto la buttavano in una scarpata
in un fiume
la lasciavano marcire in un campo.
oh io ne ho vista seppellire una per non pagare carro attrezzi e demolizione!! ed ero li mentre facevano la buca con il bobcat prestato!
sono rifiuti speciali e pericolosi ed è innegabile
e di sicuro non possono mettere persone a girare in tutti i garage per vedere se la mini che hanno come ricordo è in stato di sicurezza o meno...

una regola serve
non è perfetta ok
ma almeno hanno cominciato a dare delle direzioni
colpiscono i poveracci? può essere
non colpiscono i veri ladri? può essere ma almeno cominciano a mettere i bastoni tra le ruote
e poi non è vero che le auto rubate le smontano in cantina
guardate su subbito, ebaj, kjijijkik, e simili
lo stesso privato cittadino che ha da vendere 40 treni di cerchi bmw
o alternatori di 10 auto diverse
sono rottamai che vendono in nero
e questa cosa va fermata


Io sono molto sensibile ai problemi dell'inquinamento ambientale, ma non credo che, chi fa queste leggi, lo sia altrettanto.

Credo, invece, che il motivo per cui vengono imposti questi divieti ( chè poi, vietare, è la cosa più semplice da fare per aggirare il problema) sia molto meno nobile. Io credo che è semplicemente un fatto di businnes. Le lobby dei demolitori e dei produttori di auto hanno voluto queste norme, e i vantaggi per loro sono innegabili.

E poi vorrei capire cosa ha di inquinante una vecchia auto che non circola.

Quanto al problema dei rottamatori abusivi, non credo sia poi tanto difficile stanarli e punirli.
geracera
Avatar utente
 
Messaggi: 1695
Iscritto il: 10/02/2010, 21:57
Località: ROSSANO

Messaggioil 13/03/2016, 8:40

certo che lo fanno per eliminare o limitare la vendita in nero
l'ho detto da subito
vogliono togliere tutti i professionisti che vendono on line come privati
quando lo fanno senza fattura ovviamente

un auto abbandonata ha olio, carburante, batteria, ferodi ecc ecc
inquina...
e di base non ha senso avere un rifiuto abbandonato
Att.ne lavorare sui mezzi da offroad è il mio lavoro; quindi valutate di testa vostra un eventuale conflitto di interessi
arkadia
Avatar utente
 
Messaggi: 6880
Iscritto il: 13/01/2004, 18:51
Località: Reggio Emilia

Messaggioil 13/03/2016, 10:44

Beh tutto sommato non è così sbagliata la cosa.....
Marcello ci riporta che non possono essere venduti parti di ricambio di auto non radiate come freni impianti elettrici ecc ecc... ed effettivamente un privato che ha una macchina che motivo avrebbe di venderli ?
Se sono montati sulla macchina gli servono per il suo stesso funzionamento, se invece li smonta è perché non funzionano più e quando vengono sostituiti con altri nuovi, o la parte vecchia la smaltisce direttamente il meccanico oppure la butti in discarica. .. ma difficilmente mi posso immaginare di vendere un ricambio rotto o non funzionante.
In più ti lasciano anche dell'agio permettendo invece di vendere gli accessori come portapacchi,cerchioni ecc ecc che giustamente uno può decidere di farlo perché non gli servono più, cambiano le esigenze o semplicemente si preferisce cambiare modello per moda o piacere. ...
Certo, non si può più radiare la macchina,smontarla e rivedenderla un pezzo alla volta ma anche quello è stato regolamentato imponendoci di portarla dal rottamaio....
Io per primo ho un'88 fermo in garage da 5 anni per il quale pago ancora il bollo ma che in realtà è tutta smontata e sono ancora indeciso se restaurarla oppure radiarla e rivenderla come pezzi di ricambio quindi potrei essere ampiamente penalizzato non potendolo più fare.... però non trovo questa legge così sbagliata e penso che nel momento in cui si presenterà l'occasione mi limiterò a seguire le regole...
Land79
Avatar utente
 
Messaggi: 1373
Iscritto il: 02/02/2009, 9:11
Località: Varese

Messaggioil 13/03/2016, 11:26

Quando non vedró più nei torrenti discariche di materiali di ogni tipo, quando non vedró più la terra dei fuochi ( e non mi dite che è colpa dei napoletani..), allora potró credere che, obbligandomi a rottamare la mia macchina, si è voluto tutelare l'ambiente e, quindi, accetteró di buon grado di rinunciare al mio diritto.
Ma fino ad allora non ci crederó, tanto più che la mia auto, ferma, credo che inquini meno dei peti di una mucca
geracera
Avatar utente
 
Messaggi: 1695
Iscritto il: 10/02/2010, 21:57
Località: ROSSANO

Messaggioil 13/03/2016, 11:28

Quando non vedró più nei torrenti discariche di materiali di ogni tipo, quando non vedró più la terra dei fuochi ( e non mi dite che è colpa dei napoletani..), allora potró credere che, obbligandomi a rottamare la mia macchina, si è voluto tutelare l'ambiente e, quindi, accetteró di buon grado di rinunciare al mio diritto.
Ma fino ad allora non ci crederó, tanto più che la mia auto, ferma, credo che inquini meno dei peti di una mucca
geracera
Avatar utente
 
Messaggi: 1695
Iscritto il: 10/02/2010, 21:57
Località: ROSSANO

PrecedenteProssimo

Torna a FURTO DI VEICOLI

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite