Africaland • Leggi argomento - Regolazione cuscinetti pre Td5

Regolazione cuscinetti pre Td5

Cambio, Riduttore, Overdrive, Differenziale, Crociere, Alberi, Semiassi, Giunti Omocinetici

Messaggioil 10/06/2021, 21:07

T.n.T. ha scritto:
Ferro ha scritto:tralasciando le diverse scuole di pensiero, non siamo arrivati al dunque di quanto gioco lasciare


Ma perché vuoi lasciare del gioco? Dove l’hai letto? :oops:

e' un mistero, si parla di precarico non di gioco nei cuscinetti ruota in questione.

La regolazione se non si fa a polso, a ruota montata, si fa secondo il manuale, e io sto aspettando che qualcuno mi illumini a tal riguardo.
ZoSo
 
Messaggi: 543
Iscritto il: 22/07/2017, 15:47
Località: Voltaggio

Messaggioil 10/06/2021, 21:08

se hai letto il manuale di officina, parti da li e fai domande piu precise
ZoSo
 
Messaggi: 543
Iscritto il: 22/07/2017, 15:47
Località: Voltaggio

Messaggioil 11/06/2021, 7:38

Diverse generazioni hanno fatto le regolazioni dei dadi su tamburi e cuscinetti conici (vedi fiat 500 per esempio) senza farsi troppi problemi di strumentazioni o tabelle.I cuscinetti conici e i reggispinta in genere non hanno regole di pre carico standard. Nello specifico uso nei mozzi defender che e' utilizzato in ambienti a meno 30 gradi fino a piu'' 40 gradi ,ognuno ha la sua ricetta per ottimizzare la durata del cuscinetto perche' e' tutta li la differenza. Non e' che se uno lo impacchetta o gli lascia due decimi il il mozzo non va piu', semplicemente il cuscinetto durerà meno se regolato piu' lento o piu' tirato. La scelta di mettere i distanziali e' nata per esigenze di ABS sul td5 che non tollera la ghiera lenta. Basta lasciare un minimo gioco alla ruota per avere il sensore abs acceso. Personalmente i miei cuscinetti Td5 sono a stretto contatto con i distanziali senza giochi e con una mappa generosa arrivo a 170 kmh senza che i cuscinetti ne risentano quindi sfatiamo anche il mito che si lascia gioco per le dilatazioni lineari che non siano in Tunisia. Aggiungo che la vera differenza lo fa il lubrificante.
DEFENDER 90 My2005 - DISCOVERY II TD5 MY2003- Jeep Kj Limited MY03 - Suzuki Sj Samurai -Suzuki Vitara-
apogeo
Avatar utente
 
Messaggi: 2450
Iscritto il: 26/11/2011, 22:16
Località: Teramo / Ascoli Piceno

Messaggioil 11/06/2021, 12:00

allora il grande domandamento:

chi non mette lo spessore calibrato, che procedura usa per chiudere i due dadi ?
quella dei 50Nm, indietro di 90°, di nuovo 10 Nm ?
altra coppia di serraggio ? a sentimento ?

è abbastanza precisa la domanda ?

ciao, Ferro
Ferro
Avatar utente
 
Messaggi: 644
Iscritto il: 31/12/2003, 0:14
Località: Longarone (BL)

Messaggioil 11/06/2021, 12:20

a sentimento/esperienza, a seconda di come si ferma la ruota lasciata libera di ruotare
ZoSo
 
Messaggi: 543
Iscritto il: 22/07/2017, 15:47
Località: Voltaggio

Messaggioil 11/06/2021, 12:24

Io ho fatto 50 Nm per essere sicuro che fosse tutto ben accoppiato, poi molli e tiri a mano appena per togliere il gioco. Io non ho dato precarico. I mozzi giravano liberi.

E' un po' diverso dal precarico che ho dato a quasi tutti i cuscinetti che ho fatto prima (differenziali, ecc.), dove invece devi sentire un po' di sforzo alla rotazione.

Ma io ho inteso che 10 Nm del manuale volesse proprio dire, niente precarico.
T.n.T.
Avatar utente
 
Messaggi: 504
Iscritto il: 07/09/2020, 18:22
Località: Torino

Messaggioil 11/06/2021, 16:14

tanto siamo qui a portare le ns esperienze... quando li regolavo, na nuovi, come da manuale, dopo qualche migliaio di km avevano un impercettibile gioco, magari perche i 10nm sono difficili da misurare, magari perche c'entra anche il filetto del fusello e del dado in che stato sono..
ZoSo
 
Messaggi: 543
Iscritto il: 22/07/2017, 15:47
Località: Voltaggio

Precedente

Torna a TRASMISSIONE

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti