Africaland • Leggi argomento - Il mio viaggio in Iran

Il mio viaggio in Iran

Diari ed Appunti di Viaggio

Messaggioil 07/09/2014, 17:59

Ciao a tutti,
come promesso in post nel thread del viaggio in Iran di MD5 comincio il resoconto del nostro viaggio.

Il viaggio si è svolto dal 8 agosto al 6 settembre 2014

Equipaggio io e mia moglie.
Veicolo Defender 110 Tdi 300

Percorsi 15.100 km in totale.
Percorsi 7000 km in Iran in 18 giorni di permanenza nel paese (uscendo dal paese il funzionario ha segnato che siamo stati solo 10 giorni perché all'ingresso non ci avevano dato la targa temporanea).
Inconvenienti nessuno (grande defender), non ho avuto neanche la necessità di rabboccare l'olio motore.

Avendo MD5 nel suo thread già dettagliatamente descritto tutte le pratiche preparative e i meccanismi doganali non ve le ripeto per non annoiarvi. Sono comunque a disposizione per qualsiasi informazione aggiuntiva.

Il viaggio di trasferimento verso l'Iran lo abbiamo fatto tutto di un fiato, prima tappa in Slovenia, seconda tappa Istanbul, terza tappa vicino a Erzurum e quarta tappa a Dogubayazit.
Il trasferimento è stato solo puro viaggio anche perché tutti i paesi attraversati li abbiamo già visitati in molti viaggi precedenti, quindi non ci siamo fermati a visitare niente. Ormai tutti i balcani e tutta la Turchia si attraversano in autostrada o su strade ad alto scorrimento a doppia carreggiata. Da Torino sono circa 3.800 km di una noia totale, ma ci hanno permesso di arrivare al confine con l'Iran in 4 giorni.

L'unico problema di traffico lo abbiamo trovato al confine tra Croazia e Serbia, dove si era formata una lunghissima coda a causa dei turchi che tornavano a casa per le vacanze, e nell'attraversamento del ponte su Bosforo a Istanbul.

Iran 2014 005.JPG


Iran 2014 006.JPG


Iran 2014 007.JPG


Iran 2014 019.JPG


Iran 2014 031.JPG


Iran 2014 034.JPG


Iran 2014 045.JPG


Iran 2014 043.JPG


Iran 2014 052.JPG
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
------------------------------------------------
Romeo - Defender 110 - Tdi 300
-----
Immagine
boxer
Avatar utente
 
Messaggi: 1173
Iscritto il: 22/09/2004, 19:29
Località: Rivoli (To)

Messaggioil 07/09/2014, 19:01

:22 :K :D
GEN
Avatar utente
 
Messaggi: 2878
Iscritto il: 29/08/2008, 18:36
Località: Bracciano (Roma)

Messaggioil 07/09/2014, 22:34

Bentornati ragazzi!!!
Aspetto il resto del resoconto e speriamo di vederci presto: vis a vis è tutto più bello :D
29/01/2016 fine di un mito, inizio di una leggenda!
Noi siamo magici, non abbiamo bisogno di dormire...viviamo di sogni. E i nostri sogni si avverano, SEMPRE.
Fulvio74
Avatar utente
 
Messaggi: 3860
Iscritto il: 29/01/2012, 20:30
Località: Genova

Messaggioil 08/09/2014, 7:56

...seguo quest'altra bella avventura ;) :D
Verteidiger
 
Messaggi: 2023
Iscritto il: 14/05/2012, 13:26
Località: tra Firenze e Prato

Messaggioil 08/09/2014, 8:04

anche io :D
“sono quei metri in cui ti penti di non aver vissuto da buon cristiano”

Nemino sempre nel mio cuore....ciao mio piccolo amico.
nippur
Avatar utente
 
Messaggi: 6245
Iscritto il: 03/04/2012, 7:23
Località: Parma/Oristano

Messaggioil 08/09/2014, 11:54

mi accodo :D
As slow as possible, As fast as necessary
sergio977
Avatar utente
 
Messaggi: 1306
Iscritto il: 27/10/2009, 20:08
Località: Casalmaggiore (CR)

Messaggioil 08/09/2014, 19:09

Sintonizzato! Vai a bombazza e ben tornati!
Davide

L'é megio avei e braghe sguaræ 'nto cù che o cù sguaròu 'nte brâghe
David
Avatar utente
 
Messaggi: 1776
Iscritto il: 26/02/2004, 20:33
Località: Genova

Messaggioil 08/09/2014, 19:38

13 agosto - Bazargan - Kandovan

la mattina presto ci presentiamo alla frontiera di Bazargan, dove in un poco più di un'ora svolgiamo le pratiche doganali e cambiamo in nero solo 100 euro per le prime spese. Il cambio in frontiera è il meno conveniente, per 1 euro ti danno 38.000 rial, mentre sapevamo che a Tabriz il cambio sarebbe stato più conveniente.
Stipulata l'assicurazione per l'auto presso un'agenzia la nostra prima tappa la facciamo a Kandovan. Una piccola Cappadocia con le case scavate nella roccia.

Iran 2014 101.JPG


Iran 2014 085.JPG


Iran 2014 083.JPG


Ci sono molti turisti locali, questa è una costante di tutto il viaggio. Sinceramente non immaginavamo che nel paese ci fosse così tanto movimento di turismo locale, ma questo è un bene perché vuol dire che la popolazione economicamente se lo può permettere.

Iran 2014 075.JPG


Giriamo per le botteghe cercando di capire che cosa vendono

Iran 2014 102.JPG


Iran 2014 074.JPG


Iran 2014 077.JPG


In uno dei locali lungo la strada mangiamo un kebab con il riso cotto al vapore e ci beviamo una ZamZam, che per essere una Coca Cola compatibile non è male

Iran 2014 105.JPG


e scopriamo che in Iran normalmente non si usano sedie e tavolini ma si mangia così

Iran 2014 106.JPG


Altra nota caratteristica è che non usano il coltello, ma solo forchetta e cucchiaio. Non abbiamo capito se c'è un motivo particolare ma è una costante che abbiamo trovato in tutti i ristoranti.

Dopo cena cerchiamo di capire dove possiamo sistemarci per dormire, e scopriamo che dopo il tramonto la strada principale, che era utilizzata come parcheggio,

Iran 2014 078.JPG


si trasforma in un campeggio di turisti locali.

Tutti aprono le tende, tirano fuori dalle loro auto fornelli e pentole per preparare la cena e dormono nella tenda aperta vicino alle auto parcheggiate.

Ambientati subito alle usanze locali ci sistemiamo anche noi nel parcheggio, apriamo la tenda e andiamo a dormire.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
------------------------------------------------
Romeo - Defender 110 - Tdi 300
-----
Immagine
boxer
Avatar utente
 
Messaggi: 1173
Iscritto il: 22/09/2004, 19:29
Località: Rivoli (To)

Messaggioil 08/09/2014, 22:20

:D
GEN
Avatar utente
 
Messaggi: 2878
Iscritto il: 29/08/2008, 18:36
Località: Bracciano (Roma)

Messaggioil 09/09/2014, 19:50

14 agosto - Kandovan - Takht-e-Soleiman

La mattina proviamo a cambiare dei soldi in una banca che troviamo in un paesino ma ci dicono che bisogna andare a Tabriz alla sede centrale della Melli Bank.
Rispetto al nostro itinerario allunghiamo il percorso di pochi chilometri e decidiamo di andare a Tabriz, perché i pochi euro cambiati in frontiera non sarebbero stati sufficienti per i giorni successivi. Leggiamo sulla guida che a Tabriz c'è un ufficio dove cambiano gli euro a condizioni più convenienti e con meno burocrazia rispetto alla banca. Arrivati a Tabriz nella zona dove avrebbe dovuto esserci questo ufficio di cambio e chiediamo a un poliziotto indicazioni. Questo ci dice di seguirlo (lui a piedi e non con il defender) ci fa accostare all'angolo e chiama una persona che prontamente tira fuori una pila di banconote impressionante. Ci propone un cambio di 1 euro = 41.000 Rial (contro i 35.000 delle banche e i 38.000 proposti in frontiera), chiede quanto vogliamo cambiare, conta i soldi e ce li mette in mano. Dopo aver verificato le banconote gli diamo gli euro e voilà. Il cambio drive-in più efficiente che abbia mai fatto.

Non avevamo in programma di visitare Tabriz quindi ci dirigiamo verso Takh-e-Soleiman, ma poco prima di questo tempio zoroastriano ci fermiamo a visitare un vulcano.

Iran 2014 129.JPG


Iran 2014 131.JPG


Iran 2014 135.JPG


Iran 2014 141.JPG


Incontriamo una famiglia curdo-iraniana che ci chiedono da dove veniamo e diverse informazioni del nostro paese

Iran 2014 144.JPG


Iran 2014 152.JPG


Al momento dei saluti ci invitano a casa loro per la cena e per la notte. Purtroppo, con grande dispiacere, non accettiamo il loro invito perché abitavano a 150 km di distanza nella direzione opposta al nostro itinerario, era già tardo pomeriggio ed eravamo troppo stanchi.


Poco distante dal vulcano andiamo a visitare il tempio zoroastriano Takht-e-Soleiman

Iran 2014 156.JPG


Iran 2014 160.JPG


Iran 2014 165.JPG


Vicini al tempio vediamo che c'è una struttura di accoglienza per campeggiatori dove decidiamo di fermarci per la notte

Iran 2014 175.JPG


All'interno di questa struttura siamo da soli, ma il tempo di preparare la cena si riempie di famiglie che aprono le loro tende e campeggiano con noi.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
------------------------------------------------
Romeo - Defender 110 - Tdi 300
-----
Immagine
boxer
Avatar utente
 
Messaggi: 1173
Iscritto il: 22/09/2004, 19:29
Località: Rivoli (To)

Messaggioil 09/09/2014, 20:16

:3 :3 continua così
...Leave no trace

Filippo - Land Rover Defender 110 - 300 tdi
kamaleon
Avatar utente
 
Messaggi: 1478
Iscritto il: 22/06/2009, 18:34
Località: bologna

Messaggioil 09/09/2014, 20:35

15 agosto - Takht-e-Soleiman - Kermanshah

La mattina presto ci fermiamo al primo forno per comprare il pane, ne prendiamo due forme ma nel giro di poco tempo sono sparite entrambe.

Iran 2014 176.JPG


Lungo la strada incontriamo dei paesini con le tipiche case fatte di paglia e fango

Iran 2014 181.JPG


Iran 2014 182.JPG


All'ingresso di un paese facciamo uno spuntino, non sappiamo come si chiama questa specialità ma sembrano i gozleme turchi

Iran 2014 186-001.JPG


Iran 2014 189.JPG


Arriviamo nel pomeriggio a Kermanshah dove troviamo una sistemazione in albergo vicino al sito Taq-e-Bostan, dove ci sono diversi basso-rilievi dell'era sassanide, circondati da un bellissimo giardino dove i locali vanno a passare il loro tempo libero

Iran 2014 200.JPG


Iran 2014 203.JPG


Iran 2014 198.JPG


Iran 2014 205.JPG


Finita la visita cerchiamo un posto dove cenare, individuiamo un locale e mentre davanti alla vetrina cerchiamo di capire cosa si mangia si avvicina un ragazzo che in inglese ci chiede cosa vogliamo mangiare e ci illustra il menù. Sul momento pensiamo che sia il proprietario del locale e facciamo l'ordine a lui ma subito dopo ci invita a sederci al tavolo con lui e sua moglie.
Ci rendiamo conto che in realtà sono una coppia di ragazzi che volevano chiacchierare con noi turisti.

Iran 2014 218.JPG


Passiamo una gradevole serata in loro compagnia parlando di diversi argomenti, dalla religione alla politica alle rispettive quotidianità dei nostri paesi di provenienza, come se fossimo vecchi amici, inoltre alla fine la cena ci è stata offerta senza possibilità di replica.
Successivamente ci chiedono come vogliamo proseguire la serata, chiediamo se conoscono un posto dove bere il succo di melograno fresco e ci portano in un locale specializzato in questa bevanda

Iran 2014 220.JPG


Finita la serata si propongono per venirci a prendere in albergo il mattino successivo con la loro auto per portarci a visitare il bazar.

16 agosto - Kermanshah - Shiraz

Il bazar è un dedalo di viuzze coperte, per difendersi dal caldo, con una moltitudine di colori e di profumi di spezie.

Iran 2014 229.JPG


Iran 2014 236.JPG


Iran 2014 231.JPG


Iran 2014 235.JPG


Iran 2014 252.JPG


Visitiamo la scuola coranica

Iran 2014 244.JPG


In tarda mattinata salutiamo Milad con la promessa di rivederci in Italia, noi dobbiamo proseguire per il sito Bisotun dove ci sono delle rocce scolpite con bassorilievi

...
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
------------------------------------------------
Romeo - Defender 110 - Tdi 300
-----
Immagine
boxer
Avatar utente
 
Messaggi: 1173
Iscritto il: 22/09/2004, 19:29
Località: Rivoli (To)

Messaggioil 09/09/2014, 21:17

Bravissimo! :D

G
GEN
Avatar utente
 
Messaggi: 2878
Iscritto il: 29/08/2008, 18:36
Località: Bracciano (Roma)

Messaggioil 10/09/2014, 7:15

che bello che bello quanto ci manca la Persia ( e le cene iraniane :D ) ! Stasera vaggio vedere il tuo resoconto a mia moglie :D

p.s. anche i persiani li chiamano Gozleme ;)
As slow as possible, As fast as necessary
sergio977
Avatar utente
 
Messaggi: 1306
Iscritto il: 27/10/2009, 20:08
Località: Casalmaggiore (CR)

Messaggioil 10/09/2014, 7:29

complimenti per il viaggio, molto bello e molto interessante, alcune cose mi hanno particolarmente incuriosito :P
F
“sono quei metri in cui ti penti di non aver vissuto da buon cristiano”

Nemino sempre nel mio cuore....ciao mio piccolo amico.
nippur
Avatar utente
 
Messaggi: 6245
Iscritto il: 03/04/2012, 7:23
Località: Parma/Oristano

Messaggioil 10/09/2014, 7:48

Bello !!... Bravi... :)
Non ho comprato una macchina..ho comprato un hobby
nico73
Avatar utente
 
Messaggi: 1099
Iscritto il: 07/08/2013, 7:35
Località: Villa Cisneros (Dakhla)

Messaggioil 10/09/2014, 9:10

nippur ha scritto:complimenti per il viaggio, molto bello e molto interessante, alcune cose mi hanno particolarmente incuriosito :P
F



Preparati a togliere gli ormeggi. :D
GEN
Avatar utente
 
Messaggi: 2878
Iscritto il: 29/08/2008, 18:36
Località: Bracciano (Roma)

Messaggioil 10/09/2014, 9:17

nippur ha scritto:complimenti per il viaggio, molto bello e molto interessante, alcune cose mi hanno particolarmente incuriosito :P
F


Che cosa ti ha incuriosito?
------------------------------------------------
Romeo - Defender 110 - Tdi 300
-----
Immagine
boxer
Avatar utente
 
Messaggi: 1173
Iscritto il: 22/09/2004, 19:29
Località: Rivoli (To)

Messaggioil 10/09/2014, 12:05

boxer ha scritto:
nippur ha scritto:complimenti per il viaggio, molto bello e molto interessante, alcune cose mi hanno particolarmente incuriosito :P
F


Che cosa ti ha incuriosito?


sopratutto il comportamento delle persone nei vostri confronti....la cosa l'aveva anche già riferita MD5 nella sua esperienza......l'aspetto umano è quello che generalmente mi colpisce di più.

Gen...
le cime sono già sciolte....è che ho ancora una "piccola" ancora che sto cercando, piano piano, di tirar sù :?
ma tu sai.....
scusate l'OT
F
“sono quei metri in cui ti penti di non aver vissuto da buon cristiano”

Nemino sempre nel mio cuore....ciao mio piccolo amico.
nippur
Avatar utente
 
Messaggi: 6245
Iscritto il: 03/04/2012, 7:23
Località: Parma/Oristano

Messaggioil 10/09/2014, 19:38

16 agosto - Kermanshah - Esfahan

Partiamo verso Esfahan e ci fermiamo a visitare il sito Bisotun, dove ci sono iscrizioni composte da tre versioni dello stesso testo, scritte in caratteri cuneiformi in tre diverse lingue: antico persiano, elamitico e babilonese

Iran 2014 263.JPG


Iran 2014 267.JPG


Proseguiamo il nostro trasferimento verso Esfahan, dove abbiamo appuntamento con due equipaggi conosciuti nel mese di luglio con i quali eravamo d'accordo per fare assieme il percorso nel deserto del gav-kooni e dash-e-lut.
Arrivati la sera in albergo veniamo a conoscenza che l'equipaggio con il Toyota Kzj95 ha bruciato la guarnizione della testata in Turchia, e anche dopo la riparazione il motore continuava a scaldare e consumare acqua. In queste condizioni sono arrivati fino a Esfahan ma ovviamente non potevano pensare di affrontare il caldo del deserto con un motore a vapore :D
Passiamo la giornata successiva con loro visitando la città.

17/18 agosto - Kermanshah - Esfahan

Girelliamo per la città

Iran 2014 274.JPG


Iran 2014 278.JPG


Iran 2014 282.JPG


Iran 2014 284.JPG


Iran 2014 289.JPG


Visitiamo una chiesa

Iran 2014 308.JPG


Iran 2014 314.JPG


e un hammam che è diventato un museo

Iran 2014 322.JPG


Iran 2014 332.JPG


Persone per strada

Iran 2014 341.JPG


Ed entriamo in piazza Naqsh-e jahàn (la seconda piazza più grande al mondo dopo piazza Tienammen) rimanendo incantati per la sua bellezza ed eleganza.

Iran 2014 398.JPG


Iran 2014 343.JPG


Iran 2014 347.JPG


Facciamo due passi lungo i portici che circondano la piazza

Iran 2014 357.JPG


Dove ci sono molti artigiani

Iran 2014 378.JPG


Iran 2014 384.JPG


Volevamo comprare una teiera ma non ci stava nel 110

Iran 2014 379.JPG


E ci fermiamo in un negozio di tappeti dove una coppia di amici hanno deciso di comprare un tappeto.
La contrattazione non è così spietata come accade in Turchia o in Marocco, ma passiamo comunque un paio di ore a sorseggiare il the

Iran 2014 389.JPG


Girellando troviamo forse l'unico bar che serve caffè di tutti i tipi, compreso l'espresso.

Iran 2014 371.JPG


Tutti seduti (ahimè con i toyotari) beviamo un caffè

Iran 2014 375.JPG


Visita al Palazzo della musica

Iran 2014 411.JPG


Iran 2014 419.JPG


La sera la piazza si riempie di persone, chi passeggia, chi fa il picnic cucinando con fornelli e pentole, si anima creando un'atmosfera unica.

Iran 2014 524.JPG


Iran 2014 529.JPG


Iran 2014 541.JPG


Iran 2014 545.JPG


E spesso accade che qualcuno ci ferma per darci il benvenuto in Iran, chiedere informazioni e scambiare quattro chiacchiere.

Iran 2014 530.JPG


La sera salutiamo i nostri amici toyotari che il giorno dopo inizieranno il rientro verso casa.
Verremo a sapere in seguito che il viaggi dirientro è andato bene facendo un rabbocco di 1,5 litri di acqua ogni 100km. :shock:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
------------------------------------------------
Romeo - Defender 110 - Tdi 300
-----
Immagine
boxer
Avatar utente
 
Messaggi: 1173
Iscritto il: 22/09/2004, 19:29
Località: Rivoli (To)

Prossimo

Torna a RESOCONTI DI VIAGGIO

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti